domenica, 23 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    29er    star    fraglia vela    duecento    vela olimpica    barcolana    ferreti group    brindisi-corfù    press    altura    optimist    regate    fiv    trasporto marittimo    offshore   

OPTMIST

Ultima tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2016 in Umbria, sul Lago Trasimeno

ultima tappa del trofeo optimist italia kinder sport 2016 in umbria sul lago trasimeno
redazione

Saranno le regate organizzate al Club Velico Castiglionese, sul lago Trasimeno, a decretare i vincitori del Trofeo Opimist Italia Kinder + Sport 2016, circuito itinerante iniziato lo scorso mese di aprile in Basilicata - a Marina di Pisticci-, che si concluderà nell’imminente week end in occasione della quinta tappa, organizzata a Castiglione del Lago in abbinata al "XX Trofeo A.N.M.I -Zucchero a Vela”, destinato al Circolo con i migliori due cadetti e juniores. Sono attesi circa 250 giovanissimi timonieri dai 9 ai 15 anni, per una regata che per alcuni rappresenta una delle ultime della “carriera” Optimist, la barca scuola e da regata specifica per i giovani, più diffusa al mondo. Per quanto riguarda la classifica generale da evidenziare che finora hanno partecipato al Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport oltre 750 ragazzini (divisi in egual numero tra cadetti e juniores), attestando per ogni singola tappa un numero complessivo di circa 300 partecipanti. Sul Trasimeno ci sarà bagarre per conquistare le prime posizioni assolute del Circuito 2016 sia nella categoria cadetti, che in quella juniores, in quanto la classifica dei primi 5 è molto corta e con quest'ultima tappa sarà possibile anche scartare la peggiore delle cinque, togliendosi pesanti punti per eventuali assenze. Riuscire ad avere sul Trasimeno vento sufficiente per regatare diventa quindi fondamentale per poter ottenere lo scarto di tappa e per alcuni risalire di posizioni fino a raggiungere i gradini più alti del podio. L’organizzazione affidata al Club Velico Castiglionese, presieduto da Franco De Regis, è in moto da diversi giorni e potrà contare sulla fondamentale collaborazione di tutto il Consiglio Direttivo, dei soci e naturalmente del Direttore Sportivo e istruttore Massimo Coltella.

Situazione Classifica generale Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2016, Categoria cadetti
Lodevole la partecipazione dei più piccoli (9-12 anni) dato che i primi 10 della classifica generale hanno tutti regatato alle 4 tappe disputate finora. Tra i primi due è addirittura solo 1 il punto di distacco: Lorenzo Pezzilli (CV Ravennate) è in testa con 5-3-10-2 (punti che corrispondono al risultato finale di tappa); lo segue il portacolori del CN Cervia Amici della Vela Giacomo Guardigli, che ha invece realizzato un 2-2-16-1. Sarà sicuramente una bellissima battaglia agonistica. Un po’ più distaccati Kenje Werpers (CN Cervia Amici della Vela), Luca Mengucci (AV Civitavecchia), Paolo Pettini (CV Bari) protagonista della vittoria  della terza tappa. Prima femmina Alice Ruperto (CV Crotone), tallonata però ad 1 punto da Nayeli Ceccano (CDV Roma): anche qui una bella sfida!

Situazione Classifica generale Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2016, Categoria Juniores
Sono in cinque a contendersi il titolo maschile del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2016, con attualmente in testa alla classifica generale dopo le 4 disputate, il rappresentante del Circolo Vela Bari Domenico Palumbo, che come due dei più vicini inseguitori, ha partecipato a tutte le tappe. Palumbo ha 3 punti di vantaggio su Tommaso Fabbri (CN Cervia Amici della Vela) e oltre 40 su Mauro Ruperto (CV Crotone), ma dovrà vedersela soprattutto con l’azzurrino Marco Gradoni (Tognazzi Marine Village - quarto al mondiale e terzo al mondiale a squadre 2016), assente alla tappa di Mandello, ma con  parziali indiscutibili e inattaccabili: 1-2-2. Anche Ilan Muccino (CV Ravennate), attualmente quinto in generale deve scartare la prima tappa, che è affiancata dagli ottimi parziali 10-4-3. Per quanto riguarda le femmine guida la classifica generale dopo 4 tappe, Irene Calici (SN Pietas Julia, Trieste), seguita dalla romana Giulia Sepe (CDV Roma). Anche in questa categoria comunque potrebbero esserci delle sorprese in caso di scarto.

Grande attesa dunque per la conclusione dell’edizione 2016 del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport, circuito che in questi ultimi anni è cresciuto sia di livello, che di partecipazione, diventando un riferimento importante per tutto il movimento velico giovanile e della classe Optimist in particolare. Agonismo e divertimento, scoprendo località, circoli sempre nuovi, organizzazioni in grado di assecondare le non semplici esigenze di così tanti bambini, con al seguito furgoni e carrelli, la formula vincente della manifestazione, che ben si associa allo spirito di Kinder + Sport e Neil Pryde Sailing, partners della Classe Italiana Optimist. 

In occasione della manifestazione è convocata anche l’Assemblea ordinaria Elettiva dell’Associazione Italiana Classe Optimist, che eleggerà le principali cariche dell’Associazione stessa, tra cui il Segretario e i due membri del Consiglio Direttivo, il collegio dei Provibiri e dei Revisori dei conti.

Una cinquantina i circoli provenienti da tutta Italia che affronteranno il viaggio fino al lago Trasimeno, con furgoni e mega carrelli, pronti per iniziare le regate sabato 24 settembre con skipper’s meeting previsto alle ore 11 con eventuale prima partenza alle ore 12:00.


22/09/2016 20:54:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

FLASH - Naufragio Rimini: ci sarebbe 1 morto accertato

L'imbarcazione si è schiantata contro la scogliera a causa delle forti raffiche di vento

Naufragio Rimini: recuperati i corpi dei tre dispersi

Tutti veronesi i componenti dell'equipaggio. La barca stava entrando importo per le pessime condizioni del mare

Il CNRT contro i "Furbetti del Trackerino"

Dalla prossima regata verranno certificati i tracking delle barche e la loro traccia costituirà una prova in sede di proteste

Roma per Tutti: vittoria di classe e 2° posto assoluto per Shirlaf

Grande prova del Red Devil Sailing Team, che ha condotto al massimo delle prestazioni lo Swan 65 Shirlaf di Giuseppe Puttini, conquistando in condizioni meteo sfavorevoli il successo nella propria classe e il secondo posto in graduatoria generale

Conclusa la 30ª edizione di Pasquavela a Porto Santo Stefano

Low Noise II in classe ORC, Pierservice Luduan in classe IRC A e Faster 2 in classe IRC B sono i vincitori finali

Torna Corri sull’acqua – Windsurf 4 Amputees

Oltre 20 ragazzi con diverse amputazioni agli arti inferiori grazie ai quali è stato possibile, modificando l'aspetto tecnico e la didattica, studiare e approfondire le problematiche specifiche per l'apprendimento del windsurf

Il 7 maggio diecimila vele di solidarieta’ per i terremotati di Amatrice

I fondi saranno utilizzati senza alcuna detrazione per l'acquisto e la consegna, direttamente nelle mani dei beneficiari, di materiali e attrezzature necessarie per le scuole delle zone colpite dal sisma

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Prosecco moldavo? No grazie!

La questione riguarda la vicenda – ben nota al Consorzio Prosecco Doc - del "Prosecco Pronto", prodotto in Moldavia dalla Bulgari Winery

Oggi la conclusione del 35° Meeting del Garda Optimist

Anche ieri vento e numero massimo di prove disputate. Grande successo organizzativo della Fraglia Vela Riva, riconosciuto dai numerosi stranieri presenti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci