domenica, 22 luglio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    tp52    luna rossa    windsurf    melges 20    orc    mini 650    progetto vela    vela olimpica    fincantieri    fincantieriantieri    circoli velici    fiv    vela oceanica    azzurra   

UCINA

Ucina e il Salone Nautico agli Oscar della Vela Italiana

ucina il salone nautico agli oscar della vela italiana
redazione

Gli Oscar della Vela Italiana, organizzati da Acciari Consulting, con la Federazione Italiana Vela partner istituzionale, Mercedes Benz partner tecnico e il supporto di UCINA Confindustria Nautica e Salone Nautico di Genova, sono stati assegnati ieri sera, 12 marzo, a Villa Miani a Roma nell’ambito della 24° edizione de Il Velista dell’Anno FIV.
Il Premio Velista dell’Anno FIV è andato Ruggero Tita e Caterina Banti, per la vittoria al Campionato Europeo e il bronzo al mondiale Nacra 17.
Il Premio Barca dell’Anno/Premio UCINA Confindustria Nautica è stato assegnato a TP 52 Azzurra, e consegnato da Marina Stella, Direttore Generale dell’Associazione di categoria che rappresenta tutta la filiera della nautica da diporto in Italia. Marina Stella ha invitato tutti gli appassionati del mare alla 58° edizione del Salone Nautico (Genova, 20 – 25 settembre). “La scorsa edizione ha visto numeri record: oltre 148.000 visitatori, 1.100 barche e un totale di  884 marchi in esposizione. Quello di Genova è il Salone più visitato del Mediterraneo. Espositori e pubblico riconoscono al Salone Nautico il suo ruolo di riferimento nell’economia del mare. L’obiettivo per quest’anno è fare ancora meglio e i presupposti ci sono tutti.  Il feeling è davvero positivo, i numeri sono in crescita, anche trainati da una spinta decisa di crescita del mercato e attraverso una efficace attività di promozione internazionale del Sistema Italia e del Salone Nautico che ci ha visto impegnati in questi mesi con Mise e ICE ai Saloni di Amsterdam – Dusseldorf – Miami Dubai. Il Salone Nautico di Genova è da 57 edizioni la vetrina dell’industria nautica, dalla cantieristica alla portualità turistica, del mare e della cultura nautica attraverso la presenza di tutte le federazioni del mare. Ed è il senso della nostra presenza qui per il secondo anno e del consolidamento del legame con la Federazione Italiana Vela , perché dal 1967 UCINA promuove la cultura del mare e lo strumento velico è il mezzo ideale per la promozione nelle nuove generazioni”.
A proposito del coinvolgimento di UCINA Confindustria Nautica, la Presidente Carla Demaria, ha dichiarato: “UCINA è onorata di patrocinare la 24a edizione del Velista dell'Anno FIV, una manifestazione che ci vede coinvolti non solo in quanto Associazione di categoria impegnata nella rappresentanza istituzionale di tutta la filiera della nautica da diporto ma, anche, per la stretta e consolidata collaborazione con la Federazione Italiana Vela. Insieme abbiamo raggiunto importanti risultati, non ultimi, il pieno riconoscimento professionale degli istruttori vela e l’introduzione della Giornata del Mare all’interno del testo di riforma del Codice della Nautica”.
Proprio il Codice della Nautica è stato presentato al pubblico presente in sala da Roberto Neglia, Responsabile Rapporti Istituzionali di UCINA, che ne ha illustrato le principali novità a un mese dall’entrata in vigore, lo scorso 13 febbraio.
Tornando alla premiazione, Claudia Rossi ha vinto il premio Armatore - Timoniere dell'Anno, mentre al Circolo della Vela Bari è stato assegnato il premio di Club dell'Anno, istituito in collaborazione con la Lega Italiana Vela. La Giuria del Velista dell'Anno FIV ha poi assegnato un Premio Speciale a Patrizio Bertelli, presidente di Luna Rossa Challenge.
La Federazione Italiana Vela, infine, ha premiato oltre 40 atleti che hanno conseguito podi internazionali nel 2017. La premiazione de il Velista dell'Anno FIV è stata preceduta da una tavola rotonda sulla Nuova America's Cup alla quale hanno partecipato Patrizio Bertelli, Max Sirena, skipper di Luna Rossa, Agostino Randazzo, presidente del Circolo della Vela Sicilia Challenger of Record della 36a  America’s Cup, Silvio Arrivabene, in rappresentanza del New York Yacht Club, Laurent Esquier, responsabile di Challenger of Record 36 e Bruno Troublé, tra l’altro “inventore” della Louis Vuitton Cup. Con loro Francesco Ettorre, presidente FIV, Alberto Acciari ideatore e organizzatore dell'evento e Rachele Vitello, moderatori.


13/03/2018 18:58:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

LNI Palermo Centro: alla Palermo-Montecarlo con un grande progetto sociale

Partecipare con un progetto sociale alla rinomata regata Palermo-Montecarlo che si svolge ogni anno dal 21 al 26 Agosto 2018 è diventato un must per Lega Navale Italiana, Sezione Palermo centro

Duende (CNRT) vince la Coppa Italia, Tevere Remo la 1^ Coppa Italia per Club

Duende – Aeronautica Militare, Vismara 46 di Raffaele Giannetti, C. N. Riva di Traiano, vince la Coppa Italia 2018. Al Reale Circolo Canottieri Tevere Remo la prima Coppa Italia per Club - Trofeo Enway

9 giorni alla partenza di ANT ARCTIC LAB

Un giro del mondo che passa prima tra i ghiacci del nord, per poi doppiare i tre capi e rientrare in Atlantico verso Les Sables d'Olonne

CNRT: soddisfatti per la Coppa Italia, ma è già tempo di Roma-Giraglia

Soddisfazione per la Coppa Italia a Duende ed applausi a Reale Circolo Canottieri Tevere Remo per la Coppa Italia Trofeo Enway per Club. Ora la pausa estiva e poi si ricomincia con la Roma Giraglia

Rolex TP52 World Championship: Azzurra seconda

Con un secondo e un settimo posto Azzurra nelle due regate odierne, Azzurra si posiziona seconda alle spalle Quantum nel Rolex TP52 World Championship in corso a Cascais, in Portogallo

Mondiali giovanili Laser 4.7: oro per Chiara Floriani e bronzo per Giorgia Cingolani

Chiara Benini Floriani (FV Riva) è Campionessa del Mondo 2018 per la classe Laser 4.7

Cagliari: si è conclusa dopo tre giornate di regate la Coppa Italia della classe Techno 293

A premiare i vincitori delle varie categorie sono stati gli ex campioni mondiali Techno 293, Marta Maggetti, Carlo Ciabatti e Michele Cittadini

Azzurra subito al comando del Rolex TP52 World Championship

Previsioni di vento rispettate, tra i 20 e i 25 nodi da nordovest, oggi a Cascais per il primo giorno di regate del campionato del mondo della classe TP52

Europeo Ufo 22: Magagna über alles

Dopo due giornate dell'Europeo tedesco, in testa alla classifica troviamo ancora Frisbee, ITA 049, di Michele Magagna, che si è aggiudicato la vittoria di tutte le prove disputate.

Dai Circoli - Bene a Cagliari la squadra agonistica Techno 293 del Circolo Surf Torbole

Nicolò Renna ai mondiali Giovanili in Texas, con prime regate lunedì

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci