martedí, 25 settembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

salone nautico di genova    j24    garda    vela oceanica    circoli velici    j70    vele d'epoca    vela paralimpica    regate    solidarietà    salone nautico    perini cup    tp52    luna rossa    ambiente   

ATTUALITÀUALITÀ

Uberto Paoletti nuovo direttore di Marina di Loano

uberto paoletti nuovo direttore di marina di loano
Roberto Imbastaro

Loano, 12 gennaio 2018: Uberto Paoletti, classe 1979, romano, è il nuovo direttore di Marina di Loano, struttura turistica del ponente ligure di proprietà del Gruppo Unipol. Paoletti, già in carica nel ruolo di vice direttore, prende il posto di Marco Cornacchia, dal 2011 a Marina di Loano, che passa ad altro incarico nel settore.

 Il nostro – ha dichiarato Cornacchia – è un passaggio di consegne che si svolge in un clima di grande continuità professionale e di condivisione con la proprietà di Marina di Loano, alla quale devo molto per avermi dato l'opportunità di lavorare per sette anni in una struttura unica in Mediterraneo. Uberto Paoletti è un professionista del settore con una solida esperienza alle spalle, che ha già dimostrato le competenze necessarie e l’entusiasmo che hanno consentito questo avvicendamento.”

Uberto Paoletti, vive e lavora nel mondo della nautica da oltre 20 anni. Appassionato di vela ha con il mare un rapporto totale in tutte le sue declinazioni. Laureato in Economia e Commercio, parla correntemente inglese e francese e, grazie alle sue precedenti esperienze professionali tutte nel settore della nautica da diporto, ha le caratteristiche necessarie per dirigere una struttura come Marina di Loano. Da sempre convinto che la nautica sia strettamente legata ai porti, che rivestono un’importanza fondamentale, Paoletti ha sempre lavorato “sul campo” svolgendo sia attività di brokeraggio sia ricoprendo ruoli dirigenziali all’interno di diverse marine turistiche e porti commerciali in Italia.

Ci tengo a ringraziare innanzitutto il Gruppo Unipol – ha detto Paoletti – per avermi dato fiducia affidandomi questo incarico, un’opportunità unica nel panorama della nautica italiana. Prendo le redini di una struttura solida, grazie anche alla brillante gestione di Marco Cornacchia che mi ha preceduto in questo incarico. Ho avuto il piacere di lavorare alcuni mesi fianco a fianco con lui, rendendomi conto personalmente delle sue grandi capacità sia sul piano professionale che su quello umano”.

Con uno sguardo al prossimo futuro Paoletti ha aggiunto: “Sono convinto che la seppur lenta ma costante ripresa che sta interessando l’Italia in generale, e il settore della nautica in particolare, offra grandi possibilità a una struttura come Marina di Loano. La Liguria poi è un territorio ancora molto da scoprire con enormi potenzialità, sia sulle coste sia nell’entroterra. Marina di Loano è una struttura d’eccellenza non soltanto in Italia ma in tutto il Mediterraneo e ha già cominciato a intercettare i nuovi flussi del diporto generati dalla ripresa.”

I numeri di Marina di Loano: transiti e nuovi contratti

Gli ultimi quattro mesi del 2017 hanno consolidato il trend positivo già riscontrato nei mesi precedenti, facendo registrare un incremento sia dei transiti che dei nuovi contratti stanziali.

Nel corso del 2017, infatti, sono state 1.016 le imbarcazioni che fatto tappa a Marina di Loano. Durante il 2016 i transiti erano stati 887: un incremento netto del 15%.

Dal 1 gennaio al 31 dicembre 2017 i diportisti che hanno scelto Marina di Loano come “casa” della loro barca sono stati circa il 10% in più rispetto all'anno precedente: novanta i nuovi contratti stipulati. Di questi, ben ventitré hanno riguardato imbarcazioni di dimensioni superiori ai 40 metri.

Tutti questi “più” certificano ancora una volta l'importanza a livello nazionale e internazional  del polo turistico Marina di Loano, le cui strutture sono in grado di accogliere oltre 900 imbarcazioni dai 6 agli 82 metri in un bacino protetto e sicuro in ogni condizione meteomarina.


12/01/2018 17:40:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma/Giraglia, ecco le sfide in acqua

Sedici gli iscritti ad una settimana dal via, con tre solitari e l'atteso ritorno alle corse di Mario Girelli

Prima giornata del 31° Trofeo Mariperman

La cerimonia d’inaugurazione del 31° Trofeo Mariperman ha avuto luogo oggi 21 settembre nella Baia delle Grazie di Porto Venere

Nuotare a Capo Horn

Primo italiano a partecipare e competere nell’ICE Swimming, Chiarino ha all’attivo diversi altri primati come atleta italiano, tra cui la traversata a staffetta dello Stretto di Bering dalla Russia agli Stati Uniti nel 2013

Atalanta II sarà la barca istituzionale della città di Genova alla Millevele 2018

Saranno a bordo: il Sindaco di Genova Marco Bucci, il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, il Viceministro alle infrastrutture e ai trasporti Edoardo Rixi

Turismo Costiero: anche al Salone Nautico si chiede di superare la Bolkestein

La V Conferenza Nazionale sul Turismo Costiero e Marittimo alla presenza del Ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali, Gian Marco Centinaio

Il Ministro Toninelli inaugura il Salone Nautico di Genova

Prende il via domani, giovedì 20 settembre, la 58° edizione del Salone Nautico Internazionale a Genova dal 20 al 25 settembre

Al via negli USA il Campionato Mondiale Paralimpico

Sono iniziate martedì 18 settembre le regate valevoli per il Campionato del Mondo Paralimpico in corso di svolgimento a Sheboygan nella contea di Sheboygan, Stato del Wisconsin, USA

Vela d'amore sul Garda: la Childrenwindcup

Tanti bambini e altrattenti campioni alla Childrewindcup del Lago di Garda

Trofeo Arcipelago Toscano: premiati al Salone Nautico i vincitori 2018

Il Trofeo, che viene assegnato nelle due classifiche ORC e IRC, con un sistema di punteggio basato sulla partecipazione di 4 regate organizzate dai rispettivi circoli, nel 2019 avrà una diversa calendarizzazione rispetto agli anni precedenti

Al via l'asta di La Spina, storica vela d'epoca del 1929

A dieci anni dal restauro che le ha permesso di tornare a navigare, è partita l’asta pubblica online per il 21 metri La Spina, storica imbarcazione a vela d’epoca costruita in legno nel 1929 dai cantieri navali Baglietto di Varazze, in Liguria

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci