lunedí, 23 ottobre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    optimist    match race    rolex middle sea race    vela olimpica    cnsm    volvo ocean race    windsurf    campione d'autunno    rs:x    regate    formazione    mascalzone latino   

J24

Tutto pronto a Puntaldia per la prima tappa del Circuito J24 della Flotta Sarda

tutto pronto puntaldia per la prima tappa del circuito j24 della flotta sarda
redazione

Saranno gli equipaggi sardi i primi delle numerose Flotte J24 a ritornare in acqua dopo la lunga pausa per le festività: con la prima tappa del Circuito J24 della Flotta Sarda, infatti, riprende l’attività del monotipo più diffuso al mondo. 
L’appuntamento per i J24 della III Zona Fiv è fissato per domenica 8 gennaio nelle splendide acque antistanti il porto di Puntaldia nel Comune di San Teodoro dove, organizzata dalla Lega Navale Italiana Sezione di Olbia con il supporto logistico della Lega Navale Italiana Sezione di San Teodoro, si svolgerà la prima delle tre tappe del Circuito Zonale J24 del 2017.
“Quest’anno, la prima tappa del nostro Circuito Zonale si articolerà su dodici prove da disputarsi nelle domeniche dell’8 (partenza prima regata alle ore 12, le altre a seguire) e 22 gennaio, del 5 e 19 febbraio (in queste tre giornate la prima prova prenderà il via alle ore 11). Saranno ammessi tre scarti rispettivamente alla conclusione della quarta, dell’ottava e della dodicesima regata- ha spiegato il Capo Flotta J24 della Sardegna Marco Frulio, timoniere di Aria -Durante tutta la manifestazione sarà allestita una sede distaccata della segreteria della LNI Olbia presso il Porto di Puntaldia. Le Istruzioni di Regata saranno consegnate ai concorrenti all’atto del perfezionamento dell’iscrizione dalla Segreteria del Circolo, presso il Porto di Puntaldia, a partire dalle ore 9 di domenica 8 gennaio. Al termine di ogni giornata di gara sono previsti coinvolgenti e gustosi pasta party. Domenica 19 febbraio, inoltre, si svolgerà la premiazione finale durante la quale saranno premiati i primi tre della classifica generale di tappa e i primi tre del Circuito 2016.
Il Circuito 2016 è stato vinto dal J24 gallurese Ita 405 Vigne Surrau (sul quale è tornato al timone Aurelio Bini) del Circolo Nautico Arzachena che ha preceduto, con notevole distacco, il resto della Flotta. Dal secondo al quinto posto, invece, solo tre punti di distacco a testimoniare quanto sia agguerrita la Flotta sarda J24: Ita 431 LNI Carloforte armato e timonato da Davide Gorgerino seguito da Ita 241 Libarium di Roberto Dessy (WCCa),  Ita 420 Libissonys di Antonello Ciabatti (WC Cagliari) e Ita 443 Aria della LNI Olbia. 
La tappa di Porto Rotondo, l’ultima del 2016, era stata vinta da Ita 460 Botta Dritta armato e timonato da Mariolino di Fraia (LNI Maddalena) che aveva chiuso a pari punti con Vigne Surrau. Terzo classificato l’equipaggio di casa dello YCPR che, con a bordo un mix di giovanissimi e vecchi volponi, aveva saputo mettere alle spalle il resto della flotta.”


03/01/2017 13:07:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Alla Fraglia Vela Riva il Trofeo Torboli

Si confermano primi Demurtas e Cesana. Domenica disputate altre due prove con vento da nord

Al via la 12ª edizione della Totano’s Cup

La manifestazione prevede una regata per imbarcazioni a vela e un trasferimento in flottiglia per quelle a motore da Marina Cala de’ Medici fino all’Isola di Capraia

“Piu’ Vela per Tutti” IX Edizione Campionato Invernale Otranto 2017 – 2018

Quello di domneica è stato un inizio impegnativo per le 15 barche in acqua, poiché il mare era formato e il vento non scendeva sotto i 18 nodi

Sabato 21 ottobre al via La Cinquanta del Circolo Nautico Santa Margherita

A Caorle anche Michele Zambelli che sarà alle ore 21.00 presso l’Aula Magna Parrocchiale per un incontro aperto a tutti dal titolo “Il mio Oceano”

Fincantieri: al via i lavori in bacino della sesta unità per Viking

La nave, la cui consegna è prevista nel 2019, si posizionerà nel segmento di mercato di unità di piccole dimensioni

Match Race Internazionale l’Argentario è pronto a ben figurare

La squadra del CNVA, nelle acque dell’Argentario, affronta quotati campioni internazionali nell’ evento di match race di Grado 2

La Coppa Italia d’Altura cambia pelle e sceglie Riva di Traiano per il 2018

Una nuova formula, con il Circolo vincente che sceglierà la sede per il 2019, e nuove date per le regate, che si svolgeranno a metà luglio 2018

Tavolo tecnico sullo sviluppo della nautica e della cantieristica

Inaugurato da Confindustria nella sede dei Nuovi Cantieri Apuania a Marina di Carrara.Necessità di fare sistema, qualificazione e supporto alle imprese,i temi messi in evidenza

Tu vuò fà o' catamarano

Joe Valia è il nuovo socio di C-Cat; grande appassionato di barche e navigazione, con due giri del mondo a vela alle spalle di cui il primo su un vecchio 13 metri quando non aveva ancora 18 anni

Hilton Molino Stucky sul podio della IV edizione della Venice Hospitality Challenge

A bordo di Pendragon VI anche il Campione Olimpionico Antonio Rossi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci