domenica, 20 agosto 2017

J24

Tutto pronto a Puntaldia per la prima tappa del Circuito J24 della Flotta Sarda

tutto pronto puntaldia per la prima tappa del circuito j24 della flotta sarda
redazione

Saranno gli equipaggi sardi i primi delle numerose Flotte J24 a ritornare in acqua dopo la lunga pausa per le festività: con la prima tappa del Circuito J24 della Flotta Sarda, infatti, riprende l’attività del monotipo più diffuso al mondo. 
L’appuntamento per i J24 della III Zona Fiv è fissato per domenica 8 gennaio nelle splendide acque antistanti il porto di Puntaldia nel Comune di San Teodoro dove, organizzata dalla Lega Navale Italiana Sezione di Olbia con il supporto logistico della Lega Navale Italiana Sezione di San Teodoro, si svolgerà la prima delle tre tappe del Circuito Zonale J24 del 2017.
“Quest’anno, la prima tappa del nostro Circuito Zonale si articolerà su dodici prove da disputarsi nelle domeniche dell’8 (partenza prima regata alle ore 12, le altre a seguire) e 22 gennaio, del 5 e 19 febbraio (in queste tre giornate la prima prova prenderà il via alle ore 11). Saranno ammessi tre scarti rispettivamente alla conclusione della quarta, dell’ottava e della dodicesima regata- ha spiegato il Capo Flotta J24 della Sardegna Marco Frulio, timoniere di Aria -Durante tutta la manifestazione sarà allestita una sede distaccata della segreteria della LNI Olbia presso il Porto di Puntaldia. Le Istruzioni di Regata saranno consegnate ai concorrenti all’atto del perfezionamento dell’iscrizione dalla Segreteria del Circolo, presso il Porto di Puntaldia, a partire dalle ore 9 di domenica 8 gennaio. Al termine di ogni giornata di gara sono previsti coinvolgenti e gustosi pasta party. Domenica 19 febbraio, inoltre, si svolgerà la premiazione finale durante la quale saranno premiati i primi tre della classifica generale di tappa e i primi tre del Circuito 2016.
Il Circuito 2016 è stato vinto dal J24 gallurese Ita 405 Vigne Surrau (sul quale è tornato al timone Aurelio Bini) del Circolo Nautico Arzachena che ha preceduto, con notevole distacco, il resto della Flotta. Dal secondo al quinto posto, invece, solo tre punti di distacco a testimoniare quanto sia agguerrita la Flotta sarda J24: Ita 431 LNI Carloforte armato e timonato da Davide Gorgerino seguito da Ita 241 Libarium di Roberto Dessy (WCCa),  Ita 420 Libissonys di Antonello Ciabatti (WC Cagliari) e Ita 443 Aria della LNI Olbia. 
La tappa di Porto Rotondo, l’ultima del 2016, era stata vinta da Ita 460 Botta Dritta armato e timonato da Mariolino di Fraia (LNI Maddalena) che aveva chiuso a pari punti con Vigne Surrau. Terzo classificato l’equipaggio di casa dello YCPR che, con a bordo un mix di giovanissimi e vecchi volponi, aveva saputo mettere alle spalle il resto della flotta.”


03/01/2017 13:07:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Argento e bronzo con Marta Maggetti e Flavia Tartaglini

“Sono contenta di questo risultato piuttosto inaspettato – ci racconta una raggiante Marta Maggetti – sono soddisfatta della settimana che è stata impegnativa con condizioni difficili di vento e corrente"

Turismo: a Fiumicino la tradizionale processione a mare dell'Assunta

Ferragosto:a Fiumicino la Processione a mare dell'Assunta Attesi al rito migliaia di romani su banchine porto canale

Adelasia di Torres alla Maxi Yacht Rolex Cup

A settembre il team sardo parteciperà alla prestigiosa regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda

Oggi la conclusione degli europei Juniores dei doppi 420 e 470

La flotta 420 vede i liguri Ferraro-Orlando in zona podio, mentre negli under 17 Sposato-Centrone con molta regolarità mantengono la testa della classifica

La regata di Santa Chiara al Circolo della Vela Marciana Marina

Nella classe Optimist Categoria Cadetti (nati negli anni 2006/2008) il primo posto della classifica è stato conquistato dal timoniere milanese Francesco Castelli che non ha avuto praticamente rivali

Volvo Ocean Race: verso Lisbona con Mapfre al comando

La flotta della VOR è quasi tutta compatta all'altezza di Capo Finisterre con Mapfre che guida le danze cercando la vittoria nella Leg Zero

La Centomiglia gioca con il territorio del Garda

L'appuntamento con le regate in tutti i vari week end di settembre

Quattro medaglie azzurre agli Europei Juniores 420 e 470

Oro nei 470 maschili e 420 under 17, rispettivamente di Ferrari-Calabrò e Sposato-Centrone. Argento europeo nei 420 open maschili e bronzo nei 420 femminili under 17, conquistato da Ferraro-Orlando e dalle gemelle Scodnik

Volvo Ocean Race, Alberto Bolzan: "Perché ho scelto Team Brunel"

Alberto Bolzan è già da alcune settimane impegnato a bordo del VOR 65 battente bandiera dei Paesi Bassi con il quale ha completato la Leg Zero

I Campionati del Mondo MicroClass di Annecy

73 barche già iscritte ad una settimana dal via è un record assoluto per la Micro Class. 3 continenti e 10 nazioni rappresentate sono un ottimo biglietto da visita

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci