giovedí, 23 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    guardia costiera    vela    veleziana    mini transat    trasporti    volvo ocean race    transat jacques vabre    foiling    platu25    j24    windsurf    cala de medici    campionati invernali   

BARCOLANA

Tutto pronto per la 21.A Edizione della Cooking Cup con il nuovo Title Sponsor Prosecco Doc

tutto pronto per la 21 edizione della cooking cup con il nuovo title sponsor prosecco doc
redazione

Barcolana e Compagnia della Vela di Venezia hanno stretto un protocollo d’intesa che ha quale obiettivo quello di valorizzare il marketing sportivo per le regate in Alto Adriatico e potenziare il ruolo di una serie di eventi velici in programma a Venezia, a partire dalla prossima edizione della Cooking Cup del primo luglio, la storica regata che unisce vela e cucina lungo un percorso di dieci miglia dalla bocca di porto di Malamocco con arrivo davanti alla sede della Cdv tra l'isola di San Giorgio e San Servolo.  
La presentazione dell’evento e dell’accordo di sport marketing tra Barcolana e CDV si è svolta questa mattina nella sede storica della Compagnia della Vela di San Marco giardinetti, alla presenza dei presidenti Ugo Campaner e Mitja Gialuz, del consigliere nazionale Fiv Dodi Villani, e a Claudio Demartis, amministratore delegato di Barcolana.
“Per la Barcolana è un grande onore lavorare insieme a un Circolo centenario quale la Compagnia della Vela di Venezia - ha spiegato il presidente della Barcolana, Mitja Gialuz - con un obiettivo molto chiaro, ossia quello di creare una sinergia tra l’eccezionale location di Venezia, l’organizzazione di regate e l’attività di marketing sportivo costruita dalla Barcolana. Una sinergia che permetterà di ampliare il ruolo delle regate in Alto Adriatico, valorizzando sia la vela sia nuovi format di promozione che dalla vela estendono il proprio raggio di azione, comprendendo altri sport del mare, la cultura e la tradizione marinara”.
«Ritengo che questo possa essere l’avvio di una collaborazione che si potrà dimostrare molto proficua e la Cooking Cup è una prima opportunità – ha aggiunto Ugo Campaner, presidente della Compagnia della Vela -, ma penso anche a Venezia come un punto di passaggio in andata e alla Veleziana come un evento a cui partecipare al ritorno da parte di molti regatanti che da tutto l’Adriatico ogni anno prendono parte alla Barcolana. Per fare ciò stiamo chiedendo la collaborazione anche di altre strutture della Laguna, prima fra tutte Vento di Venezia dell’isola della Certosa che potrà supportare con l’ospitalità questi flussi di imbarcazioni. Cooking Cup grazie a questa partnership inizia un nuovo corso, mantenendo però inalterato il suo concept di vela e cucina che tanta fortuna ha portato alla manifestazione».
L’accordo, di durata biennale, è già attivo, e per il 2017 prevede anzitutto la partnership per l’organizzazione della Cooking Cup, in programma sabato 1 luglio e per la “Veleziana”, in programma il terzo fine settimana di ottobre, interpretandola come regata-appendice della Barcolana, regata da vivere al rientro della kermesse triestina. “La Cooking Cup è un evento unico - ha commentato ancora Mitja Gialuz - con un eccezionale format: in questa edizione Barcolana porterà alcuni dei propri sponsor a conoscere l’evento, con l’obiettivo, da raggiungere il prossimo anno, di ampliarne la portata”. La Cooking Cup è sostenuta infatti da uno degli sponsor storici di Barcolana, il Consorzio Prosecco DOC, che affiancherà il proprio marchio all’evento e alle pietanze che verranno realizzate dagli eccezionali cuochi di bordo nel corso della regata-talent chef.
“Il Consorzio Prosecco DOC – ha dichiarato il presidente Stefano Zanette – è pronto a sostenere l’iniziativa e ad affiancare Barcolana e Compagnia della Vela in questo progetto di sviluppo della Cooking Cup come strumento per divulgare l’enogastronomia tipica del Nord Est, con particolare riferimento al nostro prodotto. Con Barcolana abbiamo già sperimentato con grande successo il binomio vela- Prosecco DOC, e questa nuova partnership in un evento focalizzato sulla cucina, in una location affascinante come Venezia esprime da subito grandi potenzialità”.
«Quando c’è sinergia tra circoli per consolidare e organizzate regate la Federazione non può che sostenere queste iniziative – ha aggiunto Dodi Villani – Conosco alla perfezione i due circoli, la Cooking Cup e anche il grande mondo della Barcolana: Venezia e Trieste tornano a lavorare assieme come facevano anni fa e il risultato non può che essere positivo».
A sostenere la manifestazione sarà anche lo storico partner, San Pellegrino, accanto anche ad ulteriori player collegati alla Barcolana, come Musement.
“Unire le forze, lavorare assieme, evidenziare il potenziale ruolo di PR delle regate, promuovere la vela e trasformarla in una experience per i partecipanti - ha concluso Mitja Gialuz - sono i punti di forza degli accordi che Barcolana sta stringendo con realtà del Nord Est. La settimana scorsa, assieme a Riva del Garda Fiere e Congressi e i circoli dell’Alto Garda, abbiamo organizzato Garda Wind Garda, un format sportivo-ricreativo-tecnologico che punta a raccontare il vento e l’economia delle energie rinnovabili attraverso regate ed esibizioni. Ora con la Compagnia della Vela di Venezia lavoreremo in sinergia per rilanciare un format di successo come la Cooking Cup, che unisce due esperienze straordinarie come la cucina e la vela”.


20/06/2017 20:39:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

Nicolò Renna vince i Campionati Sudamericani Techno Plus

all’altra italiana Giorgia Speciale oro tra le femmine. Nel 2018 dovranno guadagnarsi la convocazione olimpica personale con i risultati conseguiti dopo 3 eventi internazionali

Troostwijk, all'asta uno yacht e la storica "La Spina"

Questo tipo di lotti non sono una novità per Troostwijk che negli ultimi mesi ha indetto aste per diverse imbarcazioni e automobili di lusso.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci