mercoledí, 20 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    ufo 22    azzurra    circoli velici    barcolana    52 super series    federagenti    chioggiavela    swan    nautica    solidarietà    salone nautico    ufo22    regate    laser    disabili   

BARCOLANA

Tutto pronto per la 21.A Edizione della Cooking Cup con il nuovo Title Sponsor Prosecco Doc

tutto pronto per la 21 edizione della cooking cup con il nuovo title sponsor prosecco doc
redazione

Barcolana e Compagnia della Vela di Venezia hanno stretto un protocollo d’intesa che ha quale obiettivo quello di valorizzare il marketing sportivo per le regate in Alto Adriatico e potenziare il ruolo di una serie di eventi velici in programma a Venezia, a partire dalla prossima edizione della Cooking Cup del primo luglio, la storica regata che unisce vela e cucina lungo un percorso di dieci miglia dalla bocca di porto di Malamocco con arrivo davanti alla sede della Cdv tra l'isola di San Giorgio e San Servolo.  
La presentazione dell’evento e dell’accordo di sport marketing tra Barcolana e CDV si è svolta questa mattina nella sede storica della Compagnia della Vela di San Marco giardinetti, alla presenza dei presidenti Ugo Campaner e Mitja Gialuz, del consigliere nazionale Fiv Dodi Villani, e a Claudio Demartis, amministratore delegato di Barcolana.
“Per la Barcolana è un grande onore lavorare insieme a un Circolo centenario quale la Compagnia della Vela di Venezia - ha spiegato il presidente della Barcolana, Mitja Gialuz - con un obiettivo molto chiaro, ossia quello di creare una sinergia tra l’eccezionale location di Venezia, l’organizzazione di regate e l’attività di marketing sportivo costruita dalla Barcolana. Una sinergia che permetterà di ampliare il ruolo delle regate in Alto Adriatico, valorizzando sia la vela sia nuovi format di promozione che dalla vela estendono il proprio raggio di azione, comprendendo altri sport del mare, la cultura e la tradizione marinara”.
«Ritengo che questo possa essere l’avvio di una collaborazione che si potrà dimostrare molto proficua e la Cooking Cup è una prima opportunità – ha aggiunto Ugo Campaner, presidente della Compagnia della Vela -, ma penso anche a Venezia come un punto di passaggio in andata e alla Veleziana come un evento a cui partecipare al ritorno da parte di molti regatanti che da tutto l’Adriatico ogni anno prendono parte alla Barcolana. Per fare ciò stiamo chiedendo la collaborazione anche di altre strutture della Laguna, prima fra tutte Vento di Venezia dell’isola della Certosa che potrà supportare con l’ospitalità questi flussi di imbarcazioni. Cooking Cup grazie a questa partnership inizia un nuovo corso, mantenendo però inalterato il suo concept di vela e cucina che tanta fortuna ha portato alla manifestazione».
L’accordo, di durata biennale, è già attivo, e per il 2017 prevede anzitutto la partnership per l’organizzazione della Cooking Cup, in programma sabato 1 luglio e per la “Veleziana”, in programma il terzo fine settimana di ottobre, interpretandola come regata-appendice della Barcolana, regata da vivere al rientro della kermesse triestina. “La Cooking Cup è un evento unico - ha commentato ancora Mitja Gialuz - con un eccezionale format: in questa edizione Barcolana porterà alcuni dei propri sponsor a conoscere l’evento, con l’obiettivo, da raggiungere il prossimo anno, di ampliarne la portata”. La Cooking Cup è sostenuta infatti da uno degli sponsor storici di Barcolana, il Consorzio Prosecco DOC, che affiancherà il proprio marchio all’evento e alle pietanze che verranno realizzate dagli eccezionali cuochi di bordo nel corso della regata-talent chef.
“Il Consorzio Prosecco DOC – ha dichiarato il presidente Stefano Zanette – è pronto a sostenere l’iniziativa e ad affiancare Barcolana e Compagnia della Vela in questo progetto di sviluppo della Cooking Cup come strumento per divulgare l’enogastronomia tipica del Nord Est, con particolare riferimento al nostro prodotto. Con Barcolana abbiamo già sperimentato con grande successo il binomio vela- Prosecco DOC, e questa nuova partnership in un evento focalizzato sulla cucina, in una location affascinante come Venezia esprime da subito grandi potenzialità”.
«Quando c’è sinergia tra circoli per consolidare e organizzate regate la Federazione non può che sostenere queste iniziative – ha aggiunto Dodi Villani – Conosco alla perfezione i due circoli, la Cooking Cup e anche il grande mondo della Barcolana: Venezia e Trieste tornano a lavorare assieme come facevano anni fa e il risultato non può che essere positivo».
A sostenere la manifestazione sarà anche lo storico partner, San Pellegrino, accanto anche ad ulteriori player collegati alla Barcolana, come Musement.
“Unire le forze, lavorare assieme, evidenziare il potenziale ruolo di PR delle regate, promuovere la vela e trasformarla in una experience per i partecipanti - ha concluso Mitja Gialuz - sono i punti di forza degli accordi che Barcolana sta stringendo con realtà del Nord Est. La settimana scorsa, assieme a Riva del Garda Fiere e Congressi e i circoli dell’Alto Garda, abbiamo organizzato Garda Wind Garda, un format sportivo-ricreativo-tecnologico che punta a raccontare il vento e l’economia delle energie rinnovabili attraverso regate ed esibizioni. Ora con la Compagnia della Vela di Venezia lavoreremo in sinergia per rilanciare un format di successo come la Cooking Cup, che unisce due esperienze straordinarie come la cucina e la vela”.


20/06/2017 20:39:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

Davide Sampiero vince il titolo Nazionale Meteor Match Race 2017

A Castiglione del Lago sono scesi in acqua. per contendersi il titolo, ben sei tra i primi dieci classificati dell’ultimo Campionato Nazionale Meteor compreso Lorenzo Carloia neo campione Italiano assoluto e campione match race uscente

Mondiale J70: scintille tra Vincenzo Onorato e lo YCCS

Vincenzo Onorato abbandona il Mondiale J70 in polemica con lo Yacht Club Costa Smeralda

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

YCCS: lettera aperta in risposta alle dichiarazioni di Mascalzone Latino

Il mio compito da quando il Commodoro Gianfranco Alberini mi ha chiamato a organizzare le regate dello Yacht Club Costa Smeralda 17 anni fa è sempre stato lo stesso, garantire a tutti i partecipanti lo stesso trattamento imparziale

Allo Yacht Club Porto Rotondo la Fideuram Cup

Dal 15 al 17 settembre, la sfida tra i manager dell’istituto bancario

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

L’ Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

Per gli equipaggi in doppio saranno possibili una o più regate d’altura verso Giglio/Giannutri che faranno parte integrante del Campionato Invernale 2017/2018

Ferretti Yachts 920: un big a Cannes

Frutto della collaborazione fra Comitato Strategico di Prodotto e Dipartimento Engineering Ferretti Group insieme a Studio Zuccon International Project, il nuovo gigante Ferretti Yachts - LOA 28,49 metri - ha una lunghezza scafo di 23,98 metri

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci