venerdí, 21 luglio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

windsurf    melges 32    benetti    formazione    nautica    fincantieri    mini 6.50    optimist    trofeo del mare    vela    press    cambusa    derive    america's cup    cala de medici    disabili    420   

DINGHY

Tutto pronto per il Trofeo Siad Bombola d'Oro 2017

tutto pronto per il trofeo siad bombola oro 2017
redazione

Con la Nazionale di Punta Ala alle spalle e il Trofeo Siad Bombola d’Oro in programma nel Golfo del Tigullio il 19, 20 e 21 maggio, entra nel vivo la Coppa Italia della Classe Dinghy 12’ che si corre ogni anno su cinque prove, compreso il Campionato Italiano in programma a settembre.

A Punta Ala, ospiti dello Yacht Club presieduto da Alessandro Masini, il debutto non poteva essere migliore.  Le barche iscritte, provenienti da tutta Italia erano 46 e il vento, sui 12 nodi e più, ha regalato cinque splendide prove con grande lotta ai vertici, ma anche nelle posizioni a metà e a fine classifica. In tutte le classi, ma specialmente nel Dinghy, per molti infatti non è importante - o è irrealistico pensare di - arrivare sul podio. E’ invece essenziale riuscire a mettere dietro i timonieri eletti a propri avversari, nelle tante regate su e giù per l’Italia.

Tornando ai vertici, la lotta tra Vittorio d’Albertas del Circolo Velico Santa Margherita Ligure col suo Nauticalodi Lazy Behemot, ed Enrico Negri dell’AVAV di Luino, con il suo nuovo sgargiante Lillia verde e blu  A me mi Piace è stata durissima. Tanto da finire a pari punti e dover ricorrere all’applicazione di due regole per rompere la parità. Al terzo posto Ezio Braga, anche lui socio AVAV, con Blu Nun.Prima classificata femminile, Francesca Lodigiani, Segretario di Classe, col Bonaldo d’epoca Cavallo Indomito, del Circolo Velico Santa Margherita Ligure, seguita a ruota da Maria Elena Balestrieri con Martina, che ha regatato per il Circolo Velico Casanova.

Al primo posto nella categoria Master Filippo Jannello, fresco 65enne, con Cicci del Circolo Velico Santa Margherita Ligure. Giorgio Sanzinicon Ugolina del Circolo Velico Tiberino si è imposto  nella categoria Super Master Over75,  mentre  Italo Bertacca con Arch. Melandri della Società Velica Viareggina  ha vinto tra i  Dinghy Classici.

Fervono intanto i preparativi per la 21° edizione del “Bombolino", la regata più amata della Classe Dinghy 12’ voluta dall’imprenditore di Bergamo Roberto Sestini, già dinghista e Commodoro della Classe. Organizzato  dallo Yacht Club Italiano con la collaborazione del Circolo Velico Santa Margherita Ligure del Presidente Gianni Castellaro e del Circolo Nautico Rapallo del Presidente Manlio Meriggi, il Trofeo Siad Bombola d’Oro vede i concorrenti ospitati a terra a Rapallo e a Portofino, ma principalmente a Santa Margherita Ligure  dove ha sede anche la segreteria della regata e dove è attesa Nave Italia che seguirà la competizione e a bordo della quale domenica si svolgerà la premiazione. Le iscrizioni chiudono lunedì 15 maggio e ad oggi sono già oltre 70 gli iscritti molti dei quali questo week end scalderanno le vele con le cinque prove del Trofeo Santa Margherita Ligure organizzato dal Circolo Velico.

 

 www.dinghy.it

www.dinghy12classico.it

pagine Facebook: 

AICD-Dinghy 12’ Classico

Associazione Italiana Classe Dinghy 12'

Calendario 2017 Classe Dinghy 12':

 

Coppa Italia
21-23 aprile, Punta Ala
19-21 maggio, Portofino-Santa Margherita Ligure, Trofeo SIAD Bombola d’Oro
24-25 giugno, Chioggia
22-23 luglio Luino

 

 


Trofeo Dinghy Classico
6-7 maggio, Lago di Bracciano
10-11 giugno, Rimini
8-9 luglio, Bellano
26-27 agosto, TBC 

 


12/05/2017 20:44:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Podio d'argento per Elisa Navoni

La Fraglia Vela al Laser Radial Youth European Championships 2017

Su Rai 2 un documentario sul velista Gaetano Mura

Nel programma Human Files, condotto dal regista e giornalista Luca Rosini,sono in programma 23 reportages, prodotti da Rai Cultura, RAI 2. Copeam e in coproduzione con 35 televisioni pubbliche di tutto il mondo

Ferrari-Calabrò in Medal Race

Il Comitato ha issato intelligenza a terra fino alle 15, gli equipaggi sono scesi in acqua per partire intorno alle 16 con vento sui 12/14 nodi che hanno concesso di disputare tre belle prove

Slam sulle ali della Foiling Week

Presenti anche le Ambassador di Slam Alice Linussi e Francesca Russo Cirillo, atlete triestine della Società Velica di Barcola e Grignano, campionesse mondiali di 420, presto alla conquista del mondo dei 470

Russian Bogatyrs ipoteca il titolo di Campione Europeo Melges 20

La terza e penultima giornata di regate ha visto la disputa di due prove, che portano a sei i risultati utili per la classifica generale e permettono il subentro dello scarto

Ferretti Group cresce in Benelux: accordo con Yacht Consult B.V.

La nuova dealership prevede la commercializzazione e la distribuzione in esclusiva delle flotte Ferretti Yachts, Riva e Pershing in Belgio, Olanda e Lussemburgo

I Farr 40 battono il Maestrale: iniziato il Rolex Farr 40 World Championship

Le condizioni impegnative, con vento teso fino a trenta nodi e mare "corto", hanno messo alla prova la tenuta delle imbarcazioni e degli equipaggi, scesi in acqua solo nel tardo pomeriggio in attesa di un leggero calo del Maestrale

A Trieste 16 regate e bora protagonista

Spettacolo a PortoPiccolo con una giornata di vento perfetto. È il Circolo della Vela Bari a chiudere in testa il Day 1 di regate.

Day 2 Europei Soling: l’ungherese Litkey allunga

Vento forte sui 20-22 nodi e ulteriori 2 regate (5 finora). Domenica la conclusione, mentre sabato con la sesta prova si inserirà uno scarto

Blair Tuke sale a bordo di MAPFRE, alla caccia del grande triplete della vela

Il neozelandese Blair Tuke farà parte dell’equipaggio di MAPFRE nell’edizione 2017/18 della Volvo Ocean Race e potrebbe diventare il primo velista della storia a ottenere il grande triplete: oro olimpico, Coppa America e Volvo Ocean Race

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci