venerdí, 16 novembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

team    press    ferreti group    fvg marina networks    garda    gavitello d'argento    campionati invernali    aziende    turismo    j24    regate    route du rhum    melges 40   

YACHT CLUB COSTA SMERALDA

Tutto pronto per l'Audi - Italian Sailing League

tutto pronto per audi italian sailing league
redazione

Con la cerimonia d'apertura e la tradizionale Consegna delle Bandiere si è ufficialmente aperta questo pomeriggio la prima tappa in calendario del circuito della Lega Italiana Vela: l'Audi Italian Sailing League.
La prima selezione del 2017 organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda, si svolge a Porto Cervo: dodici gli equipaggi al via; oggi i team hanno provato campo di regata e monotipi J/70 in vista dell'avvio delle regate, previsto per domani mattina alle 11.00 (briefing alle 9.30) con previsioni di vento oltre i 20 nodi. Gli equipaggi sono stati inseriti in un tabellone composto da 30 prove totali: l'algoritmo di costruzione della formula utilizzata fa sì che tutti si scontrino contro tutti gli avversari in regate a bastone brevi e combattute, prove che vedono al via sei equipaggi per match.  "Dopo il kickoff del 2015 e un entusiasmante 2016 - ha dichiarato il Presidente della Lega Italiana Vela, Roberto Emanuele de Felice - siamo pronti per una nuova stagione LIV che dalla Sardegna ci porterà a Trieste, per poi raggiungere Crotone nella finale nazionale di ottobre. Al via in questa prima tappa di Porto Cervo dodici equipaggi: le condizioni meteo attese esalteranno la formula che utilizziamo per regatare; ci aspettiamo grande spettacolo e agonismo in regata da parte dei Club: saranno tre giornate di grande vela italiana".
Un benvenuto ai Club presenti alla prima selezione 2017 della Lega Italiana Vela è giunto dal Vicepresidente Esecutivo della LIV, Alessandro Maria Rinaldi, "In particolare - ha detto Rinaldi - a quei circoli ed equipaggi che per la prima volta si confrontano con la nostra formula e il nostro format di regate."
Il Commodoro dello Yacht Club Costa Smeralda, Riccardo Bonadeo, ha dichiarato: "Nel nostro sport, le manifestazioni interclub rappresentano un settore fondamentale per attrarre giovani risorse e per questo motivo siamo felici di poter ospitare, ancora una volta qui a Porto Cervo, la seconda edizione dell'Audi - Italian Sailing League. Colgo l'occasione per dare il benvenuto ai team, che ci hanno raggiunto da tutta Italia, compreso il nostro equipaggio YCCS. Considerata la formula di quest'evento, con regate veloci, altamente tecniche e allo stesso tempo animate da un sano spirito di divertimento, ci aspettano tre giorni entusiasmanti".
Sarà infatti grande battaglia in mare, a partire da domani mattina: in acqua Marina Militare (Team Leader Vincenzo Vano, Timoniere Ignazio Bonanno), Centro Velico 3V (Team Leader Matteo San Giorgi, Timoniere Edoardo Mancinelli Scotti), Circolo Canottieri Aniene (Team Leader Luca Tubaro, Timoniere Lorenzo Bressani), Circolo Nautico Torre del Greco (Team Leader Claudio Polimene, Timoniere Raimondo Orpello), Circolo Velico Ravennate (Team Leader e Timoniere Michele Mazzotti), Club Nautico Gela (Team Leader e Timoniere Massimo Barranco), Club Vela Portocivitanova (Team Leader Alessio Marinelli, Timoniere Michele Regolo), Club Velico Crotone (Team Leader Alessio Frazzitta, Timoniere Mattia Pagani), Yacht Club Quartu (Team Leader Mauro Farris, Timonere Davide Schintu), Yacht Club Porto Rotondo (Team Leader Camillo Zucconi, Timoniere Ferdinando Palomba), Yacht Club Riviera del Conero (Team Leader Vincenzo Graciotti, Timoniere Francesco Falcetelli) e i padroni di casa dello Yacht Club Costa Smeralda (Team Leader e Timoniere Antonio Sodo Migliori).


18/05/2017 20:52:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Otranto: regata di San Martino con poco vento e tanto sole

Dopo circa un mese di fermo per via del meteo poco favorevole, domenica si è svolta la seconda regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ con la flotta arricchita di 3 new entry, una per ogni Categoria

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport

Per Beneteau una base permanente a Barcellona

Beneteau inaugura una base permanente a Port Ginesta, vicino Barcellona con le prove in mare degli ultimi modelli a vela e a motore

Per il Marina Blu di Rimini una cartella esattoriale da 1,1 mln di euro

UCINA: la complessa vicenda normativa dei canoni demaniali dei porti turistici colpisce il Marina Blu di Rimini

Melges 40: le Grand Prix Finals 2018 si aprono nel segno di Stig

Stig, detentore del circuito 2017 e vincitore della Copa del Rey 2018 (ultimo evento disputato dalla flotta Melges 40 sulla strada per Lanzarote) rispetta al meglio il pronostico che lo voleva in grande stato di forma

Corso di Archeologia a Termini Imerese: Palermo nel periodo romano

Sabato 10 novembre 2018 alle ore 16,30 nuova lezione del Corso di Archeologia Romana promosso da BCsicilia

Este 24: Ricca D’Este di Marco Flemma fa l’enplein

Si archivia una stagione ricca di grandi giornate di mare e di uno spirito di aggregazione che l’Este24 ha sempre portato come segno distintivo. Ricca D’Este fa l’enplein, dopo il Titolo Italiano si prende anche il Circuito Nazionale

Melges 40: Stig di Alessandro Rombelli è Campione del mondo

Stig di Alessandro Rombelli (con Francesco Bruni alla tattica) firma il bis confermandosi Campione del circuito Melges 40 Grand Prix dopo il trionfo nella stagione scorsa

E' sempre Stig il leader alle finali del Melges 40 Grand Prix 2018

A sole quattro prove dal termine del circuito 2018 Stig di Alessandro Rombelli è sempre più vicino a confermare il titolo di Campione Melges 40 Grand Prix conquistato lo scorso anno

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci