martedí, 23 gennaio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

pesca    azimut yacht    regate    giovanni soldini    press    ferreti group    azimut yachts    crn    volvo ocean race    porti    vela    fincantieri   

OPTIMIST

Tutto pronto a Lecco per la quarta edizione della Interlaghina Optimist

tutto pronto lecco per la quarta edizione della interlaghina optimist
redazione

Ci siamo. E’ ormai tempo di issare le vele nel Golfo di Lecco per la IV edizione della regata velica Interlaghina (Trofeo Artimedia), il Meeting Internazionale per la classe Optimist (timonieri dai 9 ai 15 anni) organizzato nei giorni 22 e 23 ottobre dalla Società Canottieri Lecco nell’ambito nel nutrito programma di LARIOeVENTI. Meeting che precede di una settimana la storica regata del Campionato Invernale Interlaghi per cabinati giunto alla sua 42^ edizione.
E la notizia più bella è sicuramente la presenza di una delegazione dei giovanissimi velisti russi dell’Accademia Vela dello Yacht Club di San Pietroburgo. Un gruppo di una decina di persone con sette atleti, coach ed accompagnatori. E’ questa la terza volta che i forti velisti di San Pietroburgo vengono nella nostra città per l’Interlaghina. Ma non solo russi. Ci sarà infatti, a dare un tocco di internazionalità alla regata, anche la squadra svizzera dello Yacht Club Ascona. Inoltre saranno in acqua i velisti della Canottieri Lecco, Lega Navale Mandello, Circolo Vela Bellano, Dervio, Gravedona e dei laghi lombardi.
Una festa per la vela giovanile ma anche un motivo di competizione per i timonieri italiani della XV Zona della Federvela essendo questa la settima e conclusiva prova del loro campionato. L’Interlaghina – Trofeo Artimedia vedrà al via nel Golfo di Lecco le categorie Cadetti (nati tra il 2005 e il 2007) e Juniores (nati tra il 2001 e il 2004). Le regate si disputeranno nel pomeriggio di sabato 22 ottobre, a partire dalle 13 con la Breva, vento da Sud, e domenica 23 ottobre, dalle 8,30, con il Tivano, vento da Nord. Le prove da disputare saranno sino ad un massimo di 6 per tutti.
Alla squadra vincitrice, ovvero quella con il miglior punteggio fra le due categorie Cadetti e Junior,  andrà il Trofeo Artimedia realizzato, su bozzetto di Marta Beretta (tecnica del mosaico). Inoltre verranno premiati i primi tre concorrenti di ogni categoria con le opere realizzate sempre dal laboratorio Artimedia di Lecco, in legno e terracotta. Il progetto con Artimedia, che fa parte di una rete di servizi socio-educativi e socio-sanitari rivolta a persone adulte con disabilità, e con una sua sede proprio fianco a fianco con la Canottieri Lecco, rientra in un progetto di sinergie instauratosi ormai da qualche anno. Al regatante più giovane il Panathlon club Lecco, da sempre vicino all’Interlaghina, assegnerà invece un trofeo. 
Nel “fuori regata” è prevista, sabato 22, alle 11, nella sede della Canottieri Lecco, una dimostrazione di salvataggio ma anche di comportamento in acqua in caso di difficoltà, tenuta dai Vigili del Fuoco Sommozzatori di Milano grazie soprattutto al coordinamento di Andrea Negri. La domenica, dopo le regate mattutine, rinfresco di chiusura per tutti regatanti e premiazioni, dalle ore 14, con un concerto dei giovani musicisti della Banda Manzoni Junior di Lecco.
Contemporaneamente all’Interlaghina Optimist, nelle stesse date, su un altro campo di regata tra Abbadia Lariana e Lecco, con la regia del Circolo Vela Tivano di Valmadrera si svolgerà l’Interlaghina Laser e 420.
Da segnalare inoltre che dal 22 ottobre all’2 novembre, nella sede della Canottieri Lecco e del Circolo Vela Tivano di Valmadrera (Lc) in località Parè, è prevista una mostra d’arte dal titolo “L’acqua” con opere grafiche, pittoriche e scultoree ispirate allo sport, realizzate da un gruppo di artisti ed insegnanti che operano sul territorio della provincia di Lecco e più precisamente: Maria Rosaria Caso, Giuseppe Bontempi, Salvatore Falco, Giovani Lauriola, Fabrizio Martinelli, Lorena Olivieri, Agnese Maria Pilat, Luigi Petralia.


19/10/2016 12:31:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Maggetti e Ciabatti a Miami per la Coppa del Mondo di Vela

"Finalmente nuovamente in gara" dichiara la Maggetti "L'ultima regata è stata in Giappone, lo scorso Settembre in occasione del Campionato del Mondo Assoluto, regata in cui sono riuscita aconquistare un importante 16mo posto"

Rete FVG Marinas Network: salgono a 20 i Marina aderenti

La Rete parteciperà alle principali Fiere nautiche europee “Esportiamo la passione per la nautica”

1° Trofeo Nazionale Giangiacomo Ciaccio Montalto

Regata velica commemorativa in occasione del XXXV anniversario dall’omicidio del magistrato Giangiacomo Ciaccio Montalto

Fincantieri con Regione e Sindacati per lo sviluppo del lavoro in Friuli Venezia Giulia

Firmato un protocollo di politica attiva per l’occupazione

Ferretti Yachts compie 50 anni e si regala Dovizioso

L’accordo di sponsorizzazione, annunciato durante la conferenza stampa al BOOT di Düsseldorf, prevede la presenza del marchio del cantiere sulla tuta del campione forlivese in tutte le 19 tappe del MotoGP 2018

Maserati Multi 70: partiti alla conquista del record sulla rotta Hong Kong-Londra

Per battere il primato dovranno tagliare il traguardo sotto il ponte Queen Elizabeth II sul Tamigi prima del prossimo 1 marzo

Azimut Yachts: a Dusseldorf con due nuovi modelli e numeri in crescita

Primo bilancio dall’inizio dell’anno nautico (settembre 2017), per Azimut Yachts è decisamente positivo: il brand, infatti, ha registrato un trend di crescita del portafoglio ordini pari a +30% rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente

Tecnorib presenta Pirelli J33 - Azimut Special Edition

In anteprima mondiale alla fiera nautica Boot di Dusseldorf (20-28 Gennaio 2018), Tecnorib svela il nuovo gommone PIRELLI J33 - Azimut Special Edition, il primo jet tender marchiato Pirelli realizzato in esclusiva per Azimut Yachts.

Benetti vende il settimo yacht modello Fast 125'

Lo yacht di 38 metri con linee esterne di Stefano Righini equipaggiato con il sistema di propulsione Azipull Carbon 65 progettato da Rolls Royce

VOR: confermata una vittima a bordo del peschereccio

Collisione fra Vestas 11th Hour Racing, un team che sta prendendo parte alla Volvo Ocean Race 2017-18, e una barca da pesca uno dei componenti dell’equipaggio del peschereccio è deceduto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci