sabato, 22 luglio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    melges 32    optimist    52 super series    solitari    guardia costiera    circoli velici    windsurf    benetti    formazione    nautica    fincantieri    mini 6.50    trofeo del mare    vela    press    cambusa   

CENTOMIGLIA

Tutti i vincitori assoluti del Gorla

tutti vincitori assoluti del gorla
redazione

"Ac&e", il maxicat della serie X40 condotto da Luca Modena, Andrea Farina e Matteo Marega  vince davanti a tutti il 50° Trofeo Riccardo Gorla, "Clan des Team" con i due skipper di Desenzano Luca Valerio e Oscar Tonoli, l'assoluto dei monocarena del Trofeo Omboni, "Eclisse" di Pietro e Luca Bovolato  l'assoluto della classe Orc, che per le barche più piccole (stazza sotto il coefficiente 8) va allo storico "Brigant 7,50"dei celebri progettisti britannici Camper & Nicholson, armato e condotto della coppia Carotenuto-Bertolotti. Tra gli Assoluti ci sono i tanti successi di classe, tra questi "Assterisco" primo nell'Asso 99, "Isabò" nei Dolphin, "El Moro" tra i Protagonist, "Flò" negli Ufetti 22, regata che vale come un Europeo Long Distance, così come la regata della Centomiglia, su tutto il bacino benacense (sabato con partenza alle ore 8.30 da Gargnano), sarà il loro Mondiale.  
Grande protagonoista della flotta con la stazza Internazionale Orc è stato al Gorla l'One off "Eclisse-Lb10", carena pensata, disegnato, costruita dalla famiglia Bovolato. Una delle grandi  novità del Gorla 2016 è anche questa, oltre allo stesso percorso e partenza per tutte le flotte. Complicatissimo sistema ma decisamente utile affinchè ognuno scenda in acqua con le stesse possibilità di vittoria degli avversari. Pietro Bovolato con il figlio Luca ha così vinto con la "Sua" barca, un 10 metri costruito e varato lo scorso anno. C'è da dire che le varie classifiche assolute e di volta saranno riproposte nel giro del lago di sabato prossimo (si parte alle 8 e mezza).  Studiando le classifiche Orc si scopre che i Bovolato hanno battuto, nella Over, il Melges 32 norvegese "Pippa" di Lasse Petterson con l’olimpico Dede De Luca (Y.C. Torri) e quello del bresciano Luca Nassini "Old & Young" per i colori del Circolo Vela Gargnano. I due Melges si sono aggiudicati anche le prime due posizioni del podio della classifica ORC-A, sopra il  parametro 8 CDL della stazza ORC (di fatto i grandi) davanti all’altro Melges 32 "Lexotan" di Giovanni e Zeno Montresor della Fraglia Peschiera. Sotto gli 8 CDL (sempre parametro Orc con le barche più piccole) si è imposto "Ottobre rosso", un Brigand 7.50, della coppia Carotenuto-Bertolotti del Circolo Velico Arcobaleno di Torre Annunziata (Napoli). I batttuti sono
il Protagonist Nexis II del veronese Luca Brighenti e il First Class 8 "Airone Blu" portato da Federico Camponagara. Eclisse-Lb 10 si impone anche nella nella categoria Hi-tech, dedicata alle imbarcazioni Orc con trapezi. 


05/09/2016 21:10:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Torna la Nimbus Vintage Cup, Regata-Revival per Derive Classiche

L’evento è promosso da Nimbus Surfing Club di Fiumetto e Comitato dei Circoli Velici Versiliesi con il patrocinio della FIV e dei comuni di Forte dei Marmi e Pietrasanta

America's Cup: la sfida a Auckland nel 2021 torna all'antico

Barca e equipaggi dovranno essere del paese sfidante. A Auckland si torna alle origini

Domani a Marina Cala de’ Medici la terza serata di cortometraggi “Cinemadamare”

Sarà proiettato il suo corto “Una bellissima bugia”, realizzato con la Scuola di cinema di Grosseto (di cui Santoni è allievo per il corso di regia e sceneggiatura) e vincitore di molti premi

Platu 25, Sciacca: il trionfo di Euz II Villa Schinosa

A settembre ci sarà il mondiale a Mondello: “Lo prepararemo come sempre, con la massima attenzione. Cercheremo di fare il massimo, poi sarà il campo a dare il verdetto”.

Platu 25, Sciacca: Euz II Villa Schinosa prende il comando

Tutte e quattro le prove della giornata sono state vinte da Euz II Villa Schinosa, che riprende così lo scettro del campionato e distanzia di 7 punti gli storici rivali di Five For Fighting 3, a un solo giorno dalla fine del campionato

Rolex Farr 40 World Championship: Plenty emerge dal Maestrale

Secondo e terzo posto per gli italiani Enfant Terrible e Pazza Idea

Plenty vince in Costa Smeralda il 20° Rolex Farr 40 World Championship

Vicecampione 2017 è Enfant Terrible di Alberto Rossi, tattico Vasco Vascotto, ieri autore di parziali eccellenti che lo hanno portato a chiudere a soli 3 punti da Plenty

152° anniversario Guardia Costiera

L’Ammiraglio Melone, nel corso del proprio intervento, ha voluto ricordare le parole rivolte dal Presidente della Repubblica al personale del Corpo in occasione della sua visita di ieri al Comando Generale

Rolex Farr 40 Worlds: Plenty allunga in Costa Smeralda

Seguono, ma con distacco, Flash Gordon ed Enfant Terrible. Domani la conclusione

"Waszp" E "420" due Campionati Mondiali di Vela a Campione ad agosto sul Lago di Garda

Sarà la festa della velocità. Di fatto anche l'anteprima di uno degli scafi che sarà protagonista delle Olimpiadi a partire dal 2024 o del 2028

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci