martedí, 26 marzo 2019

PRESS

Turismo: sui social si parla di sesso e cibo

turismo sui social si parla di sesso cibo
Samanta Sarti

Di turismo si parla continuamente sui social, anche perché, oltre ad essere il modo preferito dagli italiani per passare il proprio tempo libero, è anche uno dei più importanti motori dell’economia mondiale.

Bauciweb ha analizzato le tendenze della settimana, per capire quali sono gli argomenti relativi al turismo dei quali si parla di più. Un approfondimento che può essere utile per quanti in questo importante settore espletano il loro business. Ed ecco, nell’ordine, le tre notizie più virali della settimana che va dal 22 al 29 gennaio 2018.

La notizia più virale della settimana con oltre 37.300 azioni di engagement compiute dagli utenti social italiani (fonte dati: Bauciweb) mette però in luce una triste realtà: l’attenzione si è infatti incentrata sul “turismo sessuale”, un business con un giro d’affari intorno ai 5 miliardi di dollari l’anno, controllato dalle grandi organizzazioni criminali. Secondo le stime eseguite dall’organizzazione non profit Ecpat (End Child Prostitution in Asia Tourism) l’Italia è il Paese da cui parte il numero maggiore di “turisti pedofili”, seguita a ruota da Germania, Giappone, Francia, Stati Uniti, Regno Unito e Cina. Le mete più ambite: Kenya, Santo Domingo, Colombia e Brasile. L’associazione culturale Fiori d’Acciaio e Mete Onlus hanno lanciato una campagna di sensibilizzazione, Stop Sexual Tourism, nel tentativo di contrastare il fenomeno dilagante.

Al secondo posto, con oltre 1.500 azioni di engagement, la notizia della pubblicazione dei risultati del Primo Rapporto sul Turismo Gastronomico Italiano curato da Università di Bergamo e World Food Travel Association, con il patrocinio del Touring Club Italiano: il turismo enogastronomico è il trend del momento. Si viaggia, anche, per scoprire le specialità enogastronomiche legate al territorio d’origine. Tra i principali fattori che determinano le scelte dei turisti italiani primeggiano la qualità dei prodotti e la sostenibilità ambientale delle strutture ricettive.

Al terzo posto per azioni di engagement, più di un migliaio in costante crescita, il comunicato di Assoturismo Confesercenti: nel 2018 dovrebbe toccare quota 62 milioni il numero di turisti stranieri nel nostro Paese (+5% rispetto al 2017). Una ricchezza importantissima che richiede strutture ricettive adeguate. A tale proposito Vittorio Messina, Presidente di Assoturismo, ha dichiarato: “[…] abbiamo proposto alle forze politiche un piano di intervento che si articola in quattro pilastri, dalla ricostituzione di un Ministero per il Turismo che permetta di perseguire una politica unitaria sul turismo - sia su fisco che su promozione - al varo di un piano specifico per sostenere le micro e piccole imprese del settore, soprattutto quelle stagionali. Ma è indispensabile anche agire sul fronte dell'Unione europea, ricalibrando il recepimento delle normative sul turismo e riequilibrando i livelli di tassazione sulla media Ue, e varare un progetto concreto di destagionalizzazione che permetta finalmente al nostro Paese di valorizzare la propria offerta turistica per dodici mesi l'anno".


31/01/2018 12:36:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Torre del Greco pronta per il Campionato Nazionale Meteor

Si lavora con lena perché tutto sia pronto per la 46esima edizione del Campionato Nazionale Meteor, quest’anno ospitato del Circolo Nautico di Torre del Greco, in collaborazione con il Club Nautico della Vela e con la Lega Navale Italiana sez. di Napoli

Ambrogio Beccaria al via della Defì Atlantique

Una nuova sfida per Ambrogio Beccaria che, a bordo di Eärendil, è sulla linea di partenza della “Défì Atlantique”, una transatlantica di soli Class 40, dalla Guadalupa a La Rochelle, in Francia

Roma per 1: il "veterano" Oscar Campagnola teme la bonaccia più del vento

Oscar Campagnola è alla sua quinta partecipazione in solitario. Sabato e domenica prossima i corsi di sopravvivenza ad Anzio. La Garmin premierà con apparati inReach i vincitori di tutte e cinque le regate

Invernale Otranto: in testa c'è "Il Gabbiere"

La nona regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ che si è svolta domenica nelle acque di Otranto è stata la più impegnativa del campionato

A La Maddalena il progetto di formazione marinaresca "L'Aula sul Mare"

Il progetto "L'Aula sul Mare" vede la partecipazione di molti giovani studenti provenienti da tutta Italia che vivranno per sei giorni a bordo di imbarcazioni a vela d’altura

Marina di Loano: numeri da record nel 2018

Citata tra le dieci marine più belle a livello internazionale da “Yachting Pages”, nel 2018, Marina di Loano ha ottenuto dal RINA la certificazione MaRINA Excellence 24 Plus, i ‘5 Timoni’ e “50 Gold”

Torna a Pozzallo il premio internazionale "Trofeo del Mare"

Al Mediterraneo e al suo essere elemento di unione, legame indissolubile e centro propulsivo da cui si irradiano flussi e riflussi inarrestabili, è dedicato il “Trofeo del Mare

Sul Garda di Gargnano il 41° Trofeo Bianchi

Domenica il Circolo Vela Gargnano aprirà la sua stagione 2019 con il "41° Trofeo Roberto Bianchi" per le classi monotipo (Asso, Protagonist 7.5, Dolphin Mr) e stazza Orc (Offshore Vari)

Genova: Slow Fish al Porto Antico dal 9 al 12 maggio

Petrini: «Giovani di tutto il mondo, venite a Slow Fish e fatelo vostro»

Domenica 24 marzo è la Giornata Europea del Gelato Artigianale

Il gelato artigianale, delizia per i palati di ogni età e nazione, si prepara ad essere il protagonista indiscusso del primo weekend di primavera

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci