lunedí, 26 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

altura    regate    marevivo    volvo ocean race    reale yacht club canottieri savoia    ucina    perini    press    soldini    saetec    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    pesca   

PRESS

A TTG incontri presentati Planitsphere e Industry Vision Travel&Hospitality

ttg incontri presentati planitsphere industry vision travel amp hospitality
redazione

Sarà la piattaforma PlanITsphere a far accelerare verso il futuro le tre fiere di Italian Exhibition Group del turismo e dell’ospitalità.
TTG Incontri, Sia Guest e Sun, apertesi oggi alla fiera di Rimini, rappresentano infatti il grande marketplace dedicato all’intera filiera dell’industria turistica, leader in Italia e fra i primissimi saloni europei del settore. 
Il nuovo brand Planitsphere nasce per valorizzare ulteriormente i tre eventi, ponendo l’accento sulla loro caratteristica comune: il ‘saper fare bene’ delle imprese italiane.
La mission di PlanITsphere è di evidenziare il ruolo della fiera come provider di contenuti unici di qualità e di informazioni strategiche per le aziende. Il primo segnale forte e concreto è il lancio di Industry Vision Travel&Hospitality, strumento di lettura dei trend economici e tendenze di consumo, realizzato da IEG e che misura il sentiment delle imprese sul futuro del loro business e sull’andamento del settore.
 
IL SENTIMENT DELLE IMPRESE TURISTICHE
L’industria turistica guarda al futuro con ottimismo, anche se con qualche riserva.
In estrema sintesi. Sei operatori su dieci pensano che nel triennio prossimo il loro fatturato salirà fra il 6 e il 25%. Ne è persuaso il 62,5% dei tour operator, 60,7% delle agenzie viaggi e il 55,2% del comparto ricettivo. Il settore del turismo contribuisce ad assorbire una consistente parte della domanda giovanile di lavoro orientata ai servizi (90%). In questo comparto la burocrazia costituisce oggi il principale ostacolo all’attività delle imprese. Si aggiungono: deficit di legalità, debolezza e inadeguatezza del sistema infrastrutturale uniti a un costo del lavoro troppo elevato. La sofferenza creditizia è solo l’ultimo degli scogli. Vendita diretta e agenzie di viaggi rimangono i canali più utilizzati per vendere il proprio prodotto, con un significativo spostamento delle vendite sul web. Le piattaforme di sharing economy rappresentano già circa un quinto del mercato digitale delle strutture ricettive, ma occorre sempre il supporto degli esperti per le prenotazioni di servizi specifici e quindi per proposte estremamente personalizzate.
 
LE CINQUE TENDENZE DELLA DOMANDA TURISTICA
FEEL YOUnique    Il mega trend dell’autenticità persiste esprimendosi ora nell’unicità, intesa come sartorialità e come iper personalizzazione. Il turista Feel YoUnique ricercherà l’unicità dell’originale, del raro e temporaneo.
NEW ECOLOGY Il turista ‘new ecology’ cerca luoghi noise free, aria “pura” e protezione da campi elettromagnetici, nuovi habitat ecologici con un contatto autentico con la natura. Cresce la voglia di “disconnessione” e la necessità di digital detox, visivo e acustico. Ecologia e ben-essere è il nuovo binomio.
BE HAPPY   Il turista ‘Be Happy’ è sensibile agli ambiti dove può esprimere se stesso, per ritrovare il piacere e la gioia dell’incontro, dell’arte, della creatività. Cerca il cambiamento, magari risvegliando la creatività e i talenti nascosti, riscoprendo il gusto del “superamento del limite”.
FUN & MAGIC    Il rapido sviluppo delle tecnologie immersive ricrea ambienti, sapori, esperienze. Il turista Fun & Magic cerca un’esperienza ludica, coinvolgente, e talvolta multisensoriale, per sorprendere e divertire, ma anche rispondere alla crescente esigenza di “lusso e benessere quotidiano”.
THE EASY WAY   Less is more. Meno infrastrutture, meno complessità, meno oneri. La ricetta per soddisfare il turista The Easy Way è la riduzione: delle distanze (km0), dell’impatto ambientale, del peso del possesso, dei costi… ma soprattutto dei tempi. Leggerezza fisica e anche mentale. Quindi: soluzioni tecnologiche semplici e immediate.


12/10/2017 19:13:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Volvo Ocean Race: donne al comando

La skipper britannica Dee Caffari e il suo giovane team (tra cui c'è Francesca Clapcich) si stanno preparando a guidare la flotta nella zona della seconda barriera corallina più grande del pianeta

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

Invernale Riva di Traiano: un week end che vale doppio

Si regaterà sabato e domenica per il recupero delle prove perse questo inverno. Iniziano a crescere le iscrizioni alla Roma per 1/2/Tutti

Consegnato il “Premio Perini Navi” nei Premi di Laurea del Comitato Leonardo

Ad aggiudicarsi il premio è stato il progetto denominato “Soluzioni tecnologiche innovative per un diporto ecosostenibile integrate nel design di un sailing luxury yacht” a cura di Giuseppe Sorrenti

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Volvo Ocean Race: alla ricerca del vento

La flotta della Volvo Ocean Race sta affrontando altre ore di navigazione difficile, essendo entrata in pieno in una ampissima zona di aria leggera

Aperte le iscrizioni e pubblicato il Bando di Regata della Rolex Giraglia 2018

Meno di 90 giorni all’edizione numero 66 della classica del Mediterraneo; dal 10 al 15 giugno con molte novità, a cominciare dal nome

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci