martedí, 26 marzo 2019

ALTURA

Trofeo Porti Imperiali

trofeo porti imperiali
redazione

Sono più di trenta le imbarcazioni iscritte al Trofeo Porti Imperiali, organizzato dal Circolo Velico Fiumicino, che si svolgerà sabato 24 e domenica 25 marzo. Il Trofeo Porti Imperiali è una regata nazionale, valida per la qualificazione al Campionato Italiano Assoluto d’Altura e prova del Campionato Zonale 2018.
Alla regata sono ammesse a partecipare tutte le imbarcazioni in possesso di valido Certificato di Stazza ORC International o ORC Club standard o semplificato, valido per il 2018.
Tra le imbarcazioni iscritte: Milù III, il Mylius 14E55 di Andrea Pietrolucci, che torna a gareggiare nelle acque di casa; lo Swan 45 Ulika di Andrea Masi al ritorno dall’ottima prova di Alassio; l’X35 Cavallo Pazzo 2 di Enrico Maria Danielli, vincitore al Campionato Invernale del Circeo; il GS 39 2M Canopo di Adriano Majolino e il First 40 Lancillotto di Adriano Addobbati entrambi protagonisti al campionato invernale di Riva di Traiano e il Farr 31 Loucura di Fabrizio Gagliardi che al Campionato Invernale del Circeo si è classificato secondo in Classe 2 regata; presente anche il presidente delle Classe Halfton Massimo Morasca con Stern che quest’anno era tra le barche di spicco all’invernale organizzato dal CVF; il First 40 Sayann di Paolo Cavarocchi che farà il suo esordio proprio al Trofeo Porti Imperiali e il Next 37 Adelante di Roberto Rosa.
Non potevano mancare i protagonisti del Campionato Invernale, organizzato dal sodalizio di Fiumicino, che si è appena concluso: l’X37 Wanax di Giovanni Di Cosimo, vincitore del Campionato, l’X332S Sly Fox di Pino Raselli e il First 36.7 Timbactu di Sergio Calabrese e Luigia Cherubini entrambi vincitori di classe; il First 35 Jolie Brise di Federico Ceccacci; l’X35 di Pino Stillitano, il Blu Wale Kalima di Franco Quadrana, i due X332 Old Fox di Paolo Colangelo e CriCri2 di Carlo Colabucci che in tutte le regate danno vita a sfide all’ultimo incrocio; l’Este 31 Mart d’Este di Edoardo Lepre, con il suo agguerritissimo equipaggio, il Vroljk 37 Geex di Angelo Lobinu, l’Elan 410 Non Mollare Mai di Paolo Fabrizi e l’Hurricane 315 1Sail di Stefano Cassiani.
Il Trofeo si articola su massimo 5 prove, con 1 scarto dopo la quarta prova e sarà valido con almeno 1 prova completata. Per la qualifica al Campionato Italiano Assoluto ORC sono richieste almeno 2 prove valide, ai vincitori di classe sarà riconosciuto dalla Federazione Italiana Vela un contributo sulla quota di iscrizione al Campionato Italiano Assoluto d’Altura in programma dal 19 giugno a Ischia.


21/03/2018 14:47:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Torre del Greco pronta per il Campionato Nazionale Meteor

Si lavora con lena perché tutto sia pronto per la 46esima edizione del Campionato Nazionale Meteor, quest’anno ospitato del Circolo Nautico di Torre del Greco, in collaborazione con il Club Nautico della Vela e con la Lega Navale Italiana sez. di Napoli

Ambrogio Beccaria al via della Defì Atlantique

Una nuova sfida per Ambrogio Beccaria che, a bordo di Eärendil, è sulla linea di partenza della “Défì Atlantique”, una transatlantica di soli Class 40, dalla Guadalupa a La Rochelle, in Francia

Roma per 1: il "veterano" Oscar Campagnola teme la bonaccia più del vento

Oscar Campagnola è alla sua quinta partecipazione in solitario. Sabato e domenica prossima i corsi di sopravvivenza ad Anzio. La Garmin premierà con apparati inReach i vincitori di tutte e cinque le regate

Invernale Otranto: in testa c'è "Il Gabbiere"

La nona regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ che si è svolta domenica nelle acque di Otranto è stata la più impegnativa del campionato

A La Maddalena il progetto di formazione marinaresca "L'Aula sul Mare"

Il progetto "L'Aula sul Mare" vede la partecipazione di molti giovani studenti provenienti da tutta Italia che vivranno per sei giorni a bordo di imbarcazioni a vela d’altura

Marina di Loano: numeri da record nel 2018

Citata tra le dieci marine più belle a livello internazionale da “Yachting Pages”, nel 2018, Marina di Loano ha ottenuto dal RINA la certificazione MaRINA Excellence 24 Plus, i ‘5 Timoni’ e “50 Gold”

Torna a Pozzallo il premio internazionale "Trofeo del Mare"

Al Mediterraneo e al suo essere elemento di unione, legame indissolubile e centro propulsivo da cui si irradiano flussi e riflussi inarrestabili, è dedicato il “Trofeo del Mare

Sul Garda di Gargnano il 41° Trofeo Bianchi

Domenica il Circolo Vela Gargnano aprirà la sua stagione 2019 con il "41° Trofeo Roberto Bianchi" per le classi monotipo (Asso, Protagonist 7.5, Dolphin Mr) e stazza Orc (Offshore Vari)

Genova: Slow Fish al Porto Antico dal 9 al 12 maggio

Petrini: «Giovani di tutto il mondo, venite a Slow Fish e fatelo vostro»

Domenica 24 marzo è la Giornata Europea del Gelato Artigianale

Il gelato artigianale, delizia per i palati di ogni età e nazione, si prepara ad essere il protagonista indiscusso del primo weekend di primavera

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci