lunedí, 25 settembre 2017

ALTURA

Trofeo Porti Imperiali: prima giornata

trofeo porti imperiali prima giornata
redazione

Oggi prima giornata di prove del Trofeo Porti Imperiali, regata di qualificazione al Campionato Italiano Assoluto d’Altura e prova valida per il Campionato Zonale 2017. Il Trofeo è organizzato dal Circolo Velico Fiumicino, con la collaborazione dello YC Nautilus e del Comune Città di Fiumicino. Nonostante vento debole dai quadranti meridionali, che non ha mai superato i 9 nodi, la giornata si è conclusa con tre prove valide. 
La partenza della prima prova, che era in programma alle ore 10:00, è stata differita di circa un’ora. Alle 10:55 quando il vento si è stabilizzato da 140° e l’intensità ha superato i 6 nodi il CdR, ammainata l’intelligenza, ha iniziato le procedure di partenza per le ventotto imbarcazioni iscritte. Durante la prova la pressione è aumentata fino a circa 9/10 nodi, un giro di vento di 20° ha determinato un cambio di percorso e la boa è stata riposizionata a 160°. La seconda prova ha preso il via alle 12:42 con vento da 180° intorno ai 7/8 nodi, durante la prova il vento è calato e la regata si è conclusa dopo due lati di bolina e uno di poppa. Dopo una breve attesa il CdR, visto un lieve aumento della pressione, ha deciso di effettuare una terza regata. La partenza è stata data alle 15:42 con boa di bolina a 180°, ma dopo il primo lato la pressione scesa notevolmente ha obbligato il CdR a dare lo stop della prova alla fine del primo lato di poppa.
Dopo tre prove nella classifica overall il First 40Tevere Remo Mon Ile di Gianrocco Catalano (2,1,2) è primo per un solo punto davanti allo Swan 45 Ulika di Andrea Masi (3,2,1), terzo il Vroljk 37 Geex di Angelo Lobinu (1,5,6).
Primo nella classifica classe 0-2: Tevere Remo Mon Ile di Gianrocco Catalano, in classe 3 al primo posto Geex di Angelo Lobinu e in classe 4 in testa alla classifica l’Este 31 Mart d’Este di Edoardo Lepre.
Domani si potranno disputare un massimo di due prove con lo scarto alla quarta, le previsioni meteo indicano vento medio da maestrale.  

foto by Tony Costa


25/03/2017 18:52:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

È iniziato il Campionato Europeo Ufo 22

Domani alle ore 13:00 è previsto il segnale di avviso della prima prova. Le prove (ne sono previste un massimo di nove) proseguiranno quindi fino a domenica 24 settembre, e si svolgeranno in un numero massimo di tre al giorno

L’ Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

Per gli equipaggi in doppio saranno possibili una o più regate d’altura verso Giglio/Giannutri che faranno parte integrante del Campionato Invernale 2017/2018

Ad Ancona la quinta ed ultima tappa del trofeo Optimist Italia Kinder + Sport

Attesi 250 timonieri da tutta Italia, compreso il campione del mondo Marco Gradoni

Trento vince nella vela il Trofeo CONI Kinder + Sport 2017

La squadra, accompagnata dal tecnico Mauro Berteotti, ha realizzato due primi nell’Equipe e nell’Optimist, insieme al quarto posto nelle tavole,

Tre regate nel primo giorno della V Tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport

In testa Davide Nuccorini (juniores) e Alessandro Cortese (cadetti)

Frauscher 858 Fantom Air vince il Concorso di Eleganza a Cannes 2017

Frauscher 858 Fantom Air, motor yacht di 8,6 metri, combina le linee esclusive e le straordinarie caratteristiche tecniche del precedente modello cabinato

Este24 a Porto Rotondo per la Coppa Fideuram

Inserito nell'evento d'altura "La Lunga Bolina & Coastal Race Sardinia", la flotta degli Este24 torna a Porto Rotondo per la 5ª tappa del Circuito Nazionale Este24 - Coppa Fideuram.

Carrani Tours a TTG Rimini 2017

Digital e traveler experience: la dmc romana è pronta per la fiera del turismo più attesa dell’anno

Successo di Nautor’s Swan Adriatic di San Giorgio di Nogaro a Cannes

Il 92 piedi: oltre trenta metri di lunghezza, per uno sloop che fa sognare anche chi è abituato a vivere il mare senza rinunciare al massimo comfort

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci