venerdí, 24 settembre 2021

J24

Trofeo Marina di Nettuno J24: un’edizione… Superba!

trofeo marina di nettuno j24 un 8217 edizione 8230 superba
redazione

Con un poker di vittorie e un terzo posto di giornata, è ancora una volta il J24 ITA 416 La Superba, timonato da Ignazio Bonanno in equipaggio con Simone Scontrino, Vincenzo Vano, Francesco Picaro e Alfredo Branciforte (GSMM 4 punti; 1,3,1,1,1) ad aggiudicarsi il Trofeo Marina di Nettuno ben organizzato, su delega della FIV, dal Nettuno Yacht Club e dal Circolo della Vela Anzio Tirrena con la collaborazione tecnico logistica del Marina di Nettuno, della Classe Italiana J24, del Circolo della Vela di Roma, della Lega Navale Italiana sez. di Anzio, del Reale Canottieri Tevere Remo e il prezioso supporto di Margutta che frutta, Bontà Verde Agroama, Mille Gomme di Nettuno e Life Soup. Dal 2016, infatti, il J24 del Centro Vela Altura Napoli della Marina Militare, ha sempre vinto questa tradizionale manifestazione.

In seconda posizione il Ita 447 Pelle Nera armato da Paolo Cecamore e timonato da Marco D’Aloisio (CdV Roma; 12 punti; 4,4,12,2,2) che ha anticipato sul podio Ita 505 Jorè armato dai fratelli cervesi Alessandro e Alberto Errani e timonato da Marco Pantano (CN Amici della Vela Cervia, 14 punti; 2,6,2,4,6). Podio sfiorato per Ita 489 Valhalla armato dal salernitano Vincenzo Lamberti che si è imposto nella seconda regata (CdV Roma 18 punti; 6,1,6,5,10). Per il Capo Flotta di Roma Paolo Rinaldi e il suo Ita 487 American Passage un nono posto assoluto. 

Grande lo spettacolo offerto in acqua dai tredici equipaggi: “Sono state due giornate stupende- è stato il commento unanime di tutti i partecipanti -Una bella soddisfazione per chi si è dato tanto da fare per organizzare una manifestazione come questa, in un periodo ancora non facile, e per tutti i regatanti che si sono divertiti.”

“Dopo la regata dei 3 Golfi e l’Europeo Orc a Capri, siamo ritornati nelle acque casalinghe di Nettuno per questa Tappa Nazionale J24- ha spiegato Francesco Picaro -Due piacevoli giornate di regate, in condizioni di vento leggero e un po' ballerino hanno reso la manifestazione molto interessante. Siamo ovviamente molto soddisfatti: abbiamo chiuso, ancora una volta, sul gradino più alto del podio, seguiti da Pelle Nera della Flotta di Anzio e da Jorè della Flotta di Cervia. Il nostro prossimo appuntamento prima del Campionato Italiano di Classe che sarà organizzato proprio su questo campo di regata, è la tappa di Caldonazzo, ancora da pianificare. Buon vento a tutti e grazie all’Organizzazione e a chi ha ci ha permesso di partecipare alla manifestazione.”

“Anche quest’anno l’attenzione alle disposizioni in materia di contrasto e contenimento della diffusione del Covid-19 è stata massima, grazie anche alla fattiva collaborazione della Capitaneria di Porto e del settore navale della Guardia di Finanza, dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Anzio e della brillante assistenza della Finanza di Mare che sono stati presenti e disponibili per ogni esigenza.- ha spiegato Valerio Taveri, l’attivo direttore sportivo del Nettuno Yacht Club -Il Comitato Unico è stato composto dal presidente Mario De Grenet e da Luigi Provenzano, Enrico Maria Ragno e Alessio Picciotti che, anche a nome del Presidente del NYC, Mariano Manenti, desidero ringraziare per l’ottimo lavoro svolto. In particolare, Mario de Grenet che rappresenta il bello dei Circoli di Anzio, come sempre, ha dato un grande contributo a queste giornate. Un ringraziamento al Marina di Nettuno e al Presidente Ugo Lori per il supporto e collaborazione logistica: senza di loro non potremmo fare quello che facciamo. Ringraziamo il Capo Flotta di Roma J24, Paolo Rinaldi, e tutti gli amici della Classe J24 che aspettiamo numerosi al Campionato Italiano che organizzeremo dal 29 settembre al 3 ottobre. Ed infine, un enorme grazie agli amici del C.V.Anzio Tirrena e al Presidente Andrea Sanzone, con i quali abbiamo co-organizzato questa bella manifestazione dove tutti si sono divertiti.” 

“Ringrazio tutti di cuore. E’ stata una bella soddisfazione: sono state due bellissime giornate nelle quali siamo riusciti a fare cinque belle regate- ha commentato nel corso della premiazione il Presidente del Marina di Nettuno Ugo Lori -Stiamo cercando di rilanciare in tutti i modi il porto, sia con il turismo di prossimità che con l’organizzazione delle regate. Siamo molto contenti e speriamo lo siate stati anche voi.”


01/06/2021 20:13:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Genova, parte la Millevele

Dovevano essere venti sostenuti e onda formata, ma gli spettri dell’ultima edizione (annullata per avverse condizioni meteo) sono stati soffiati via dal vento, lo stesso che oggi porterà in dote una decina di nodi

Dinghy12P: il titolo italiano va a Vittorio D’Albertas

Vittorio D’Albertas si conferma campione italiano della Classe Dinghy12P e si aggiudica l’ottantaseiesima edizione del Campionato Italiano Dinghy12P – Trofeo “Angelo Randazzo”

Roma Giraglia: Line Honours per Eco 40, ma la regata va a Loli Fast

Il Class 40 oceanico di Matteo Miceli, con Tullio Picciolini al timone, conquista la Line Honours della Roma Giraglia. Per Davide Paioletti vittoria assoluta e in X2 in IRC e ORC. Cygnus (Marina Militare) vince in equipaggio

Regata interzonale Open skiff, ad Ostia prevale la voglia di divertirsi e l'amicizia

Bella atmosfera fra i 35 giovani che hanno preso parte all'evento velico presso il Tognazzi Marina Village.

Mini Transat: la transizione ecologica è già "in acqua"

Solbian partner dei ministi in gara alla Mini Transat 2021 con il Kit fotovoltaico mini 6.50

Salone Nautico: gli appuntamenti di oggi 17/9

Il sole bacia il Salone Nautico e regala una splendida giornata inaugurale

E' ufficiale: Prysmian e Giancarlo Pedote insieme per il Vendée Globe 2024

L'Obiettivo Vendée Globe 2024 di Giancarlo Pedote e Prysmian Group. Tra Sport e Ambiente

Passatore 50 arriva la Festa: sabato e domenica i due appuntamenti velici tanto attesi.

Grande festa per questa imbarcazione unica nel panorama della nautica da diporto e prodotta in 136 esemplari dal Cantiere Nautico Sartini dal 1971 al 1983

Settimana Velica Internazionale: 2 prove per la flotta ORC

Ha cosi inizio il doppio fine settimana di regate di quello che è considerato un vero e proprio campionato dell’Alto Adriatico

Partita la RoundItaly Genova/Trieste

Un’ora prima dello start le barche hanno sfilato lungo la diga d’uscita del Porto di Genova per portarsi sulla linea di partenza posta di fronte alla Sturla

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci