domenica, 25 giugno 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela paralimpica    azzurra    swan    fraglia vela riva    alcatel j/70    calvi network    52 super series    altura    optimist    vela olimpica    j/70    gc32    finn    scarlino   

REGATE

Trofeo Campobasso, seconda giornata: la napoletana Gaia Falco ancora prima

trofeo campobasso seconda giornata la napoletana gaia falco ancora prima
redazione

Seconda giornata del Trofeo Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela ed organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia. Dopo quattro prove è ancora al comando della classifica generale la napoletana Gaia Falco (Circolo del Remo e della Vela Italia), che nelle due prove disputate oggi nelle acque del golfo di Napoli ha collezionato un primo ed un terzo posto, consolidando il suo primato alla vigilia dell’ultimo giorno di regate. Andrea Milano (Club Velico Crotone) occupa la seconda posizione: anche il calabrese ha vinto una prova oggi, ma lo penalizza il quinto posto nella seconda regata. Saranno comunque loro due, a meno di clamorosi colpi di scena, a contendersi la 24 esima edizione del Trofeo Campobasso. Bel duello per il terzo gradino del podio, occupato da Giorgia Cingolani di Fraglia Vela Riva. Alle sue spalle sperano Giulia Sepe (Cdv Roma) e lo svedese Calle Lindbom, primo straniero in classifica generale. Per il Savoia, da segnalare l’ottavo posto provvisorio di Pietropaolo Orofino.

Oggi sono saliti in barca per la prima volta anche i cadetti, che si contendono il Trofeo Unicef: al termine dell’unica prova disputata, l’ungherese Jeney Kriszof (Yacht Club Spartacus) precede Carolina Raganati (CRV Italia) ed Alessandro Cortese (CV Crotone).

Domani si prosegue con l’ultima giornata di regate: il comitato di regata presieduto da Gennaro Ernano darà il primo segnale di partenza alle 10.30. La cerimonia di premiazione è in programma alle ore 17 nei saloni del RYCC Savoia.

Ieri al Trofeo Campobasso è intervenuto anche Francesco Lo Schiavo, presidente V Zona Federazione Italiana Vela, che insieme al vicepresidente nazionale Fiv Alessandro Mei ed al consigliere nazionale Ignazio Pipitone ha auspicato che la Federazione guidata dal presidente Francesco Ettorre possa mostrare sempre maggiore attenzione per gli eventi velici della V Zona: “Il Trofeo Campobasso – ha detto Lo Schiavo - apre il calendario della vela nazionale e raduna il meglio della vela giovanile. Si tratta di un evento di prestigio che dimostra come i circoli di Napoli abbiano sempre tanta voglia di fare. Chiedo dunque maggiore attenzione verso gli eventi giovanili del territorio. Dal canto nostro, con la prospettiva delle Universiadi 2019 cercheremo di puntare sui grandi eventi, potendo contare sulla capacità organizzativa di tutti i circoli della zona”.

Il Trofeo Campobasso 2017 oggi ha offerto ai suoi partecipanti una serata di festa con l’intervento di una Befana che ha elargito, in occasione della festa dell’Epifania, una calza di cioccolato offerta dallo sponsor Gay Odin. Sorteggiata inoltre una vela da Optimist “One Sail” offerta dal velaio Maurizio Bencic, famoso per avere contribuito alla vittoria con la sua randa del Mondiale in Polonia nel 2015 e in Portogallo nel 2016. Sorteggiati anche 10 buoni sconto della One Sail per l’acquisto di vele.

 


06/01/2017 18:39:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Campionato Italiano Assoluto d’Altura: due prove per tutta la flotta

Ottimo avvio nelle acque di Monfalcone per il massimo appuntamento tricolore d’altura

I ragazzi di Simone Camba riportano a Cagliari Azuree

I ragazzi di NewSardiniaSail porteranno a Cagliari dalla Grecia Azuree, la barca a vela dell'associazione. Un'esperienza preziosa per i giovani in affido dal Dipartimento di Giustizia

Tutto pronto per la 21.A Edizione della Cooking Cup con il nuovo Title Sponsor Prosecco Doc

Compagnia della Vela di Venezia e Barcolana assieme per lo sport marketing nelle regate in Alto Adriatico

Sled si porta al comando nella prima giornata dell'Audi Sailing Week

L'americano Sled timonato dall'armatore Takashi Okura ha condotto i giochi fin dal primo gate di poppa, con un distacco di circa 150 metri sul secondo classificato, l'inglese Alegre con alla tattica il velista di America's Cup, Andy Horton

Dopo il trionfo europeo Petite Terrible-Adria Ferries rientra in Italia per il terzo evento di stagione

Alcatel J/70 Cup, che prenderà il via venerdì 23 giugno grazie all'organizzazione di J/70 Italian Class, con il supporto della Fraglia Vela Riva

Tutto pronto per il XXII Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese

Al via la manifestazione dedicata ad un uomo che ha dato tanto alla Versilia e alla città di Viareggio

VIDEO - America's Cup: è ancora New Zealand

Peter Burling sta massacrando James Spithill, alla faccia di chi non credeva che fosse abbastanza aggressivo o forte in partenza

Silvia Zennaro sale in prima posizione nella terza giornata di regata a Kiel

Carolina Albano (CV Muggia) scende in 16° posizione a causa dei tre 14° posti di oggi e Valentina Balbi (YCI) scende anche lei in classifica e ora occupa la 23° posizione

La Centomiglia del Garda al Bol d'Or in Svizzera

Il prossimo appuntamento per il circuito "Interlake 2017" è programmato al lago Balaton in Ungheria con il giro del lago magiaro

Conclusa l’Argentario Sailing Week - Panerai Classic Yachts Challenge 2017

Una menzione particolare va a Linnet (1905) di Patrizio Bertelli con Pietro D’Alì al timone, che ha girato la prima boa di bolina del percorso odierno al primo posto in tempo reale davanti a imbarcazioni di maggiori dimensioni e dello stesso progettista

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci