mercoledí, 24 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

guardia costiera    formazione    j24    yahama    nautica    cio    melges 24    confitarma    optimist    pesca    la cinquecento    starr    nave italia    benetti    fincantieri    regate   

REGATE

Trofeo Campobasso, seconda giornata: la napoletana Gaia Falco ancora prima

trofeo campobasso seconda giornata la napoletana gaia falco ancora prima
redazione

Seconda giornata del Trofeo Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela ed organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia. Dopo quattro prove è ancora al comando della classifica generale la napoletana Gaia Falco (Circolo del Remo e della Vela Italia), che nelle due prove disputate oggi nelle acque del golfo di Napoli ha collezionato un primo ed un terzo posto, consolidando il suo primato alla vigilia dell’ultimo giorno di regate. Andrea Milano (Club Velico Crotone) occupa la seconda posizione: anche il calabrese ha vinto una prova oggi, ma lo penalizza il quinto posto nella seconda regata. Saranno comunque loro due, a meno di clamorosi colpi di scena, a contendersi la 24 esima edizione del Trofeo Campobasso. Bel duello per il terzo gradino del podio, occupato da Giorgia Cingolani di Fraglia Vela Riva. Alle sue spalle sperano Giulia Sepe (Cdv Roma) e lo svedese Calle Lindbom, primo straniero in classifica generale. Per il Savoia, da segnalare l’ottavo posto provvisorio di Pietropaolo Orofino.

Oggi sono saliti in barca per la prima volta anche i cadetti, che si contendono il Trofeo Unicef: al termine dell’unica prova disputata, l’ungherese Jeney Kriszof (Yacht Club Spartacus) precede Carolina Raganati (CRV Italia) ed Alessandro Cortese (CV Crotone).

Domani si prosegue con l’ultima giornata di regate: il comitato di regata presieduto da Gennaro Ernano darà il primo segnale di partenza alle 10.30. La cerimonia di premiazione è in programma alle ore 17 nei saloni del RYCC Savoia.

Ieri al Trofeo Campobasso è intervenuto anche Francesco Lo Schiavo, presidente V Zona Federazione Italiana Vela, che insieme al vicepresidente nazionale Fiv Alessandro Mei ed al consigliere nazionale Ignazio Pipitone ha auspicato che la Federazione guidata dal presidente Francesco Ettorre possa mostrare sempre maggiore attenzione per gli eventi velici della V Zona: “Il Trofeo Campobasso – ha detto Lo Schiavo - apre il calendario della vela nazionale e raduna il meglio della vela giovanile. Si tratta di un evento di prestigio che dimostra come i circoli di Napoli abbiano sempre tanta voglia di fare. Chiedo dunque maggiore attenzione verso gli eventi giovanili del territorio. Dal canto nostro, con la prospettiva delle Universiadi 2019 cercheremo di puntare sui grandi eventi, potendo contare sulla capacità organizzativa di tutti i circoli della zona”.

Il Trofeo Campobasso 2017 oggi ha offerto ai suoi partecipanti una serata di festa con l’intervento di una Befana che ha elargito, in occasione della festa dell’Epifania, una calza di cioccolato offerta dallo sponsor Gay Odin. Sorteggiata inoltre una vela da Optimist “One Sail” offerta dal velaio Maurizio Bencic, famoso per avere contribuito alla vittoria con la sua randa del Mondiale in Polonia nel 2015 e in Portogallo nel 2016. Sorteggiati anche 10 buoni sconto della One Sail per l’acquisto di vele.

 


06/01/2017 18:39:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cinquecento, la faccia dura dell'Adriatico

La Cinquecento X2 e XTutti è la grande vela d’altura del Circolo Nautico Santa Margherita

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Firmato da Marina Cala de' Medici il protocollo di insediamento per le aree di crisi di Livorno e Piombino

Due accordi di programma tra Governo nazionale, Regione Toscana ed Enti locali relativi a progetti industriali finalizzati a garantire nuova occupazione nella aree di crisi industriale della fascia costiera

Friuli: l'adrenalina pura della "Caccia al Tonno Rosso"

In Friuli dal 16 giugno inizia la stagione della pesca al tonno rosso, un Big Game che si pratica in alto Adriatico dal 1970. E per chi ama la fotografia subacquea i fondali di Lignano saranno una scoperta incredibile

La Fraglia Vela Riva con il progetto FIV-MIUR VelaSCUOLA

In pieno svolgimento alla Fraglia Vela Riva il progetto della Federazione Italiana Vela “VelaScuola” Kinder + Sport, che fa conoscere la vela a centinaia di ragazzi

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Mare: allarme plastica

Quante micro e nano plastiche ci sono in mare? E quali effetti hanno sulla catena alimentare? Da dove provengono e quali sono le soluzioni applicabili?

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

Ad Eraclea gli atleti Optimist del Circolo della Vela Mestre con Giovanni Grandi sul gradino piu’ alto del podio

Quasi 60 ragazzini, di cui 25 Juniores e 34 Cadetti, si sono sfidati nelle acque di Eraclea con un vento molto difficile, instabile e in continua rotazione verso destra, di intensità iniziale di 7 nodi e provenienza da Nord Est nella prima prova

Tutto pronto per l'Audi - Italian Sailing League

La prima selezione del 2017 organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda, si svolge a Porto Cervo: dodici gli equipaggi al via

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci