venerdí, 16 novembre 2018

REGATE

Trofeo Bmw, la Lunga Bolina & Coastal Race 2018: la festa finale

trofeo bmw la lunga bolina amp coastal race 2018 la festa finale
redazione

Una vera festa quella che si è svolta ieri sera nelle prestigiose sale del Circolo Canottieri Aniene di Roma. Molti dei partecipanti al Trofeo BMW - La Lunga Bolina & Coastal Race 2018 sono intervenuti e ad attenderli ancora una volta la caratteristica coreografia dell’evento contraddistinta quest’anno dalla presenza dello sponsor BMW Roma. Alessandro Maria Rinaldi, responsabile della vela d’altura del circolo organizzatore ha aperto la cerimonia di premiazione ringraziando i numerosi presenti e tutti i partecipanti alla regata. Per gli onori di casa ha dato la parola al presidente del C.C.A. Massimo Fabbricini che ha ricordato l’importanza della vela d’altura per il sodalizio romano, da sempre impegnato nelle classi olimpiche con momenti di grande eccellenza. Per l’occasione era presente l’at- tuale velista di punta del circolo Caterina Banti.
Grande soddisfazione per lo sponsor BMW Roma nelle parole del marketing manager Alessandro Sparvoli, che nel suo intervento ha sottolineato l’importanza della vela per il brand rappresentato. Anche negli interventi delle istituzioni del mondo della vela, Fabrizio Gagliardi, presidente Uvai e Giuseppe D’Amico, presidente IV Zona Fiv, è stato dato risalto agli importanti risultati raggiunti dalla manifestazione.
Dopo una breve parentesi di Nicola Granati, responsabile della sezione vela di Marevivo, ha preso la parola il general manager della Lunga Bolina Roberto Emanuele de Felice che ha ringraziato tutti gli armatori, le istituzioni, i circoli collaboratori, le strutture portuali e lo sponsor, sottolineando quanto il lavoro sinergico di tutti sia la chiave di lettura giusta per la riuscita di un grande evento. Ha poi condotto tutte le premiazioni della Coastal Race prima e della Lunga Bolina dopo alternando nella distribuzione dei numerosi premi tutte le autorità intervenute.
Alla fine della premiazione l’equipaggio di Tevere Remo Mon Ile, indiscusso mattatore per il secondo anno consecutivo de La Lunga Bolina, ha voluto ricordare il proprio successo con una foto di gruppo con il presidente C.C.A. Massimo Fabbricini che mostra il guidone del RCC Tevere Remo. Un’immagine che rappresenta nel miglior modo la sinergia positiva tra circoli sportivi.
Va all’Aniene su RideCosì II di Alessandro M. Rinaldi, con Matteo Aglietti e Andrea Simi, il Trofeo Coastal Race sui monotipi Este24.
I premiati:
COASTAL RACE DOPO DUE PROVE
1° Classificato – RIDECOSI’ II – ALESSANDRO RINALDI – C.C. ANIENE
2° Classificato – ESTERINA - MARCO BRINATI – C.N. GUGLIELMO MARCONI
3° Classificato – √THETIS – PIETRO LOCATELLI – Y. C COSTA SMERALDA COASTAL RACE DAY 1
1° Classificato – RIDECOSI’ II – ALESSANDRO RINALDI – C.C. ANIENE
CLASSE 0-1 IRC
1. TEVERE REMO MON ILE - GIANROCCO CATALANO - R. C. C. TEVERE REMO 2. PIERSERVICE LUDUAN - ENRICO DE CRESCENZO - C.N.V. ARGENTARIO
3. LISA K – GIOVANNI DI VINCENZO – C. N. PESCARA
CLASSE 2 IRC
1. ANDROMEDA – MICHELE MANZONI – C. N. VARAZZE
2. O’ GUERRIERO – CIOFANI/ CVR ANEMOS – C. V. FIUMICINO
3. PROSPETTICA – GIACOMO GONZI – C. N. SCARLINO
CLASSE 3 IRC
1. CHESTRESS – GIORGIO ANSERINI E LEONARDO PETTI – Y. C. ITALIANO
2. WHISKY ECHO – VALERIO BRINATI – C. V. FIUMICINO
3. GUARDAMAGO – MASSIMO PIPARO – C. N. CAPODIMONTE
CLASSE 4-5 IRC
1. TAZ UNICASIM - MAURIZIO GRANDONE - COMPAGNIA DELLA VELA SALERNO 2. TAKE FIVE – STEFANO RUSCONI – Y.C ITALIANO
3. GASTONE – SANDRO SPALLOTTA – C. V. FIUMICINO
CLASSE 0 ORC
1. PIERSERVICE LUDUAN - ENRICO DE CRESCENZO - C.N.V.ARGENTARIO 2. LISA K – GIOVANNI DI VINCENZO - C. N. PESCARA
3. MILU’ III – ANDREA PIETROLUCCI - C. V. FIUMICINO
CLASSE 1 ORC
1. TEVERE REMO MON ILE - GIANROCCO CATALANO - R.C.C.TEVERE REMO 2. VAI MO’ – VINCENZO DE FALCO – CIRCOLO VELA ERIX
3. MUZIKA 2 – SIMONE TAIUTI – Y. C. PUNTA ALA
CLASSE 2 ORC
1. ANDROMEDA – MICHELE MANZONI – C. N. VARAZZE
2. TSUNAMI – MATTEO RANUCCI/LAURA ORSOLINI – C. N. RIVA DI TRAIANO
3. JSTORM – GUIDO TABELLINI – C. N. VARAZZE
CLASSE 3 ORC
1. CHESTRESS – GIORGIO ANSERINI E LEONARDO PETTI – Y.C. ITALIANO
2. STUPEFACENTE MARINA D’ARECHI – ANTONELLO STANZIONE – LN SALERNO 3. LOLI FAST – DAVIDE PAIOLETTI – SEZIONE VELICA ANZIO
CLASSE 4-5 ORC
1. TAZ UNICASIM - MAURIZIO GRANDONE - COMPAGNIA DELLA VELA SALERNO 2. TAKE FIVE – STEFANO RUSCONI – Y.C ITALIANO
IRC X2
1. PROSPETTICA - GIACOMO GONZI - C.N. SCARLINO
2. LANCILLOTTO – ADRIANO ADDOBBATI – NAUTICLUB CASTELFUSANO
3. CATTY SARK – FRANCESCO BUONFANTINO – C R. VELA ITALIA
ORC X2
1. JSTORM – GUIDO TABELLINI – C. N. VARAZZE
2. PROSPETTICA - GIACOMO GONZI - C. N. SCARLINO
3. LIBERTINE – MARCO PAOLUCCI – C. N. RIVA DI TRAIANO
1. OVERALL ORC e IRC. TEVERE REMO MON ILE - GIANROCCO CATALANO - R. C .C. TEVERE REMO 2. OVERALL ORC e IRC. PIERSERVICE LUDUAN - ENRICO DE CRESCENZO - C.N.V. ARGENTARIO
3. OVERALL ORC. VAI MO’ – VINCENZO DE FALCO – CIRCOLO VELA ERIX
3. OVERALL IRC. CHESTRESS – GIORGIO ANSERINI E LEONARDO PETTI – YACHT CLUB ITALIANO
TROFEO CIRCOLO CANOTTIERI ANIENE – LINE HONOUR
LISA K - GIOVANNI DI VINCENZO – C. N. PESCARA
TROFEO BMW ROMA – LINE HONOUR X2
LIBERTINE – MARCO PAOLUCCI – C. N. RIVA DI TRAIANO
COPPA FRANCESCO CARAVITA DI TORITTO equipaggio più giovane
PIERSERVICE LUDUAN - ENRICO DE CRESCENZO - C.N.V.ARGENTARIO
TROFEO CHALLENGER LEGA ITALIANA VELA riservato al miglior circolo
CIRCOLO NAUTICO VARAZZE


04/05/2018 21:01:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Otranto: regata di San Martino con poco vento e tanto sole

Dopo circa un mese di fermo per via del meteo poco favorevole, domenica si è svolta la seconda regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ con la flotta arricchita di 3 new entry, una per ogni Categoria

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport

Per Beneteau una base permanente a Barcellona

Beneteau inaugura una base permanente a Port Ginesta, vicino Barcellona con le prove in mare degli ultimi modelli a vela e a motore

Per il Marina Blu di Rimini una cartella esattoriale da 1,1 mln di euro

UCINA: la complessa vicenda normativa dei canoni demaniali dei porti turistici colpisce il Marina Blu di Rimini

Melges 40: le Grand Prix Finals 2018 si aprono nel segno di Stig

Stig, detentore del circuito 2017 e vincitore della Copa del Rey 2018 (ultimo evento disputato dalla flotta Melges 40 sulla strada per Lanzarote) rispetta al meglio il pronostico che lo voleva in grande stato di forma

Corso di Archeologia a Termini Imerese: Palermo nel periodo romano

Sabato 10 novembre 2018 alle ore 16,30 nuova lezione del Corso di Archeologia Romana promosso da BCsicilia

FVG Marinas: il Governo intervenga sui canoni demaniali

La Rete FVG Marinas con i suoi 20 marina aderenti, circa 7000 posti barca, è la Rete di porti turistici più estesa in Italia e sarà a Rimini a testimoniare la propria solidarietà al Marina Blu

Este 24: Ricca D’Este di Marco Flemma fa l’enplein

Si archivia una stagione ricca di grandi giornate di mare e di uno spirito di aggregazione che l’Este24 ha sempre portato come segno distintivo. Ricca D’Este fa l’enplein, dopo il Titolo Italiano si prende anche il Circuito Nazionale

Melges 40: Stig di Alessandro Rombelli è Campione del mondo

Stig di Alessandro Rombelli (con Francesco Bruni alla tattica) firma il bis confermandosi Campione del circuito Melges 40 Grand Prix dopo il trionfo nella stagione scorsa

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci