giovedí, 26 aprile 2018

REGATE

Trofeo Arcipelago Toscano: le date del 2017

trofeo arcipelago toscano le date del 2017
redazione

Si è conclusa con un grande successo in termini di partecipazione la seconda edizione del TAT , Trofeo Arcipelago Toscano, creato da Circolo Canottieri Aniene, Circolo Nautico e della Vela Argentario, Yacht Club Santo Stefano, Circolo Velico e Canottieri Porto Santo Stefano, Yacht Club Punta Ala e Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa. I sei importanti Circoli hanno dato vita al primo circuito di regate organizzato con lo scopo di agevolare i  partecipanti a muoversi lungo un percorso suggestivo, al di fuori del periodo di alta stagione, secondo un programma organizzato che renda più facile la partecipazione e che possa quindi coinvolgere un numero sempre maggiore di partecipanti in regate tecnicamente molto valide e scenograficamente accattivanti.

Sono stati complessivamente circa 1.600 i velisti coinvolti  nella  seconda edizione del TAT , che ha avuto un ottimo riscontro in termini di partecipazione e attenzione mediatica , in ognuna delle regate valide per l’assegnazione del Trofeo.

I più che positivi risultati hanno incentivato i Presidenti dei Circoli a mettersi al lavoro per creare un Circuito di regate ancora migliorato dal punto di vista organizzativo e tecnico.

Per Alessandro Masini, presidente dello Yacht Club Punta Ala “ L'idea di racchiudere in un evento alcune delle regate  più belle del Tirreno ci ha subito entusiasmato ed ovviamente dobbiamo cercare di farlo crescere come merita, sono certo che ogni anno i partecipanti saranno più numerosi ed entusiasti di partecipare al TAT. Le regate off-shore sono le più divertenti sia dal punto di vista tecnico che da quello paesaggistico ed è per questo che sono sempre più amate dagli armatori”.

" ​Una regata riesce bene quando il percorso è bello e la location per gli armatori è comoda. E' per questo che abbiamo voluto dar vita ad un circuito di regate offshore con cadenza quindicinale dove l'arrivo di una manifestazione diventa la base di partenza dell'altra, quasi come una navigazione d'altura a tappe nello spettacolare Arcipelago delle Isole Toscane. Anche La Lunga Bolina, organizzata dal Circolo Canottieri Aniene,​​ quest'anno darà la possibilità di trovare ormeggio all'arrivo nel porto di Cala Galera, dove dopo 15 giorni ci si prepara alla partenza della seconda tappa" commenta Alessandro Maria Rinaldi organizzatore de la Lunga Bolina.

Per Piero Chiozzi, presidente dello Yacht Club Santo Stefano “La prima edizione del TAT ha confermato la validità di questa formula che è nata per coordinare le regate offshore organizzate dai nostri club e offrire ai regatanti l’opportunità di partecipare con maggior facilità ad un circuito veramente unico.  Siamo convinti che questa sia la formula giusta per attrarre un sempre maggior numero di regatanti e crediamo che i risultati confermino la validità del progetto”.

“Navigare nell’Arcipelago Toscano, poterne ammirare le bellezze, e vivere a terra tutto quanto la Toscana può offrire lungo costa è una esperienza da non mancare. Anche quest’anno metteremo tutto il nostro impegno per offrire ai partecipanti un progetto sempre più completo e coinvolgente dal punto di vista tecnico e sociale. In questo senso abbiamo il supporto delle Istituzioni e siamo in perfetta sintonia con i Comuni  e le Camere di Commercio “ ha detto Claudio Boccia presidente del Comitato Organizzatore del TAT.

Regata 1: La Lunga Bolina  (  22 Aprile) Circolo Canottieri Aniene - 1892, costituita da un percorso di circa 135 miglia, da Riva di Traiano, Formiche di Grosseto, Porto Santo Stefano, Isola del Giglio, Giannutri, Riva di Traiano o da altri percorsi nell’ambito della stessa area di mare tra le isole dell’ Argentario e Riva di Traiano. Valevole come regata del Campionato Offshore;  

Regata 2: Regina dei Paesi Bassi ( 12-14  Maggio) Circolo Nautico e della Vela Argentario, costituita da un percorso di circa 116 miglia, da Porto Ercole, Talamone, Formiche di Grosseto, Isola di Montecristo, Isola di Giannutri, Porto Santo Stefano. Valevole come regata per il Trofeo Armatore dell’Anno - UVAI;  

Regata 3: Silver Race  : Silver Race  ( 20 - 21 Maggio) Circolo Velico e Canottieri P. S. Stefano e Yacht Club Santo Stefano, costituito da un percorso di circa 93 miglia, da Porto Santo Stefano, giro dell’ Isola d' Elba, Punta Ala;  

Regata 4: 151 Miglia (1-3 giugno) Yacht Club Punta Ala e Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa, costituito da un percorso di circa 151 miglia, da Livorno, Marina di Pisa, Giraglia, Isola d'Elba, Formiche di Grosseto, Isola dello Sparviero, Punta Ala. Valevole come regata del Campionato Offshore.


24/11/2016 14:39:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Francesca e Giovanna, facce da Mini

La Marina Militare e l'Aeronautica militare hanno affidato i loro colori a due ottime veliste come Giovanna Valsecchi e Francesca Komatar

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

“Una Vela Senza Esclusi” diventa una tappa del progetto Sailing For Health

Tante le novità di questa edizione, a partire dalla flotta che accanto alle Azzurre 600 vedrà sfidarsi anche le nuove Hansa 303, imbarcazioni affidate dal Panathlon Club Palermo alla L.N.I. e finalizzate alla formazione atletica dei ragazzi diversabili

A Brenzone i monotipi d'acqua dolce

Nella flotta dei Dolphin vince proprio il detentore del titolo tricolore, "Fantastica" della sorelle Navoni della Fraglia Desenzano, scafo condotto da Davide Bianchini (Canottieri Garda) con ben 4 primi posti su 6 manche

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

La Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

600 imbarcazioni, 1000 regatanti e 9 circoli velici impegnati in 15 classi di regate

Ieri Norwegian Cruise Line ha preso in consegna la Norwegian Bliss

La nuova nave di Norwegian Cruise Line debutta in Europa prima di iniziare il suo tour inaugurale intorno agli Stati Uniti. La cerimonia ufficiale di battesimo si terrà a Seattle, nello Stato di Washington

La Regata dell'Accademia Navale

Alla gara, che sarà valida anche come tappa di qualificazione per la regata “Madeira Race 950”, possono partecipare le imbarcazioni d’altura Maxi, IRC/ORC e 9.50

Lab Boat: navigare con la scienza

Lunedì a Cagliari laboratori didattici per le scuole e seminari per il pubblico

Senza vento la Bolina è più Lunga

Difficoltà in partenza per la Lunga Bolina, che ha sofferto per un vento latitante per quasi tutto il percorso

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci