mercoledí, 23 agosto 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

disabili    melges 32    centomiglia    palermo-montecarlo    circoli velici    windsurfing    j class    waszp    swan    yacht club hannibal    marine    420    laser    match race    regate   

RADAR

Tripletta di premi per Furuno alla NMEA Conference 2016

La National Marine Electronics Association (NMEA), in occasione della sua 45° conferenza annuale tenutasi in Florida la settimana scorsa, ha assegnato a FURUNO tre NMEA Product of Excellence awards tra cui il noto NMEA Technology Award 2016 per il nuovo NXT Solid-State Doppler Radar.
«Siamo estremamente felici che i giudici di NMEA abbiano compreso ed apprezzato che il radar NXT incarni completamente lo spirito vero del NMEA Technology Award» ha affermato Brad Reents, presidente di FURUNO USA. «Non solo, infatti, ingloba una tecnologia all’avanguardia, ma spinge più in là quella tecnologia per presentare un display radar davvero facile ed intuitivo da utilizzare anche per i meno esperti, offrendo una maggiore comprensione dei dati che permette anche una maggiore sicurezza».
Sebbene siano molte le caratteristiche innovative che hanno contribuito a far vincere questo premio, tra queste spicca la Target AnalyzerTM. Questa funzione identifica istantaneamente i target potenzialmente pericolosi che si avvicinano alla propria imbarcazione, cambiando automaticamente il colore del target da verde a rosso. Ciò consente di monitorare molto facilmente la direzione dei target ed evitare una collisione.
L’impegno costante di FURUNO nello sviluppo della tecnologia radar si è reso tangibile già dall’assegnazione del Product of Excellence Award for Radar al radar NXT, che segna la 41° vittoria consecutiva in questa categoria.
Il DRS4D-NXT rappresenta un passo ulteriore nell’evoluzione dei radar, rendendoli più accessibili e comprensibili a tutti gli utilizzatori.
Quest’anno è stata aggiunta una nuova categoria di premio, la Commercial Product of Excellence, permettendo a FURUNO di ottenere una “tripletta” con il FAR2117 IMO Radar, vincitore inaugurale tra i dodici candidati. Questo radar cavallo di battaglia di FURUNO, che fa parte di una serie più ampia che comprende i radar X-Band e S-Band, si trova su migliaia di imbarcazioni professionali nel mondo ed è utilizzato inoltre nelle imbarcazioni da diporto.
La lunga e prestigiosa tradizione di FURUNO per i suoi prodotti di elevata affidabilità si è affermata ulteriormente all’evento NMEA di quest’anno, consentendo all’azienda di raggiungere il traguardo di 218 premi NMEA.


04/10/2016 21:12:00 © riproduzione riservata





ARTICOLI
CORRELATI




I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Volvo Ocean Race, Alberto Bolzan: "Perché ho scelto Team Brunel"

Alberto Bolzan è già da alcune settimane impegnato a bordo del VOR 65 battente bandiera dei Paesi Bassi con il quale ha completato la Leg Zero

Primo Rally della Laguna Sud

La prima tappa partirà da Chioggia, sabato 26 agosto alle 11.00 (Raduno alle 09.00 Darsena Mosella) e, attraversando la laguna sud, terminerà a Malamocco

"Audi J/70 World Championship": da Moby e Tirrenia super sconti per i partecipanti

La manifestazione nata dalla collaborazione tra lo Yacht Club Costa Smeralda e la Classe J/70 che si terrà dal 12 al 16 settembre prossimi nello splendido scenario di Porto Cervo

I Campionati del Mondo MicroClass di Annecy

73 barche già iscritte ad una settimana dal via è un record assoluto per la Micro Class. 3 continenti e 10 nazioni rappresentate sono un ottimo biglietto da visita

È iniziato il countdown della XIII Palermo-Montecarlo

Saranno 44 nell’edizione numero XIII le barche sulla linea di partenza lunedì 21 agosto, di cui 20 straniere in rappresentanza di 9 Paesi

Domenica il Trofeo Formenton TAG Heuer Vela Cup

Anche il pluricampione Tommaso Chieffi alla regata delle vacanze; quest'anno Vittorio Codecasa, con lo Swan 45 Jeroboam Ca’Nova, potrebbe aggiudicarsi per la terza volta il Trofeo

Ardi è arrivato a Mahon

Dal 29 agosto al 2 settembre lo stupendo One Tonner, barca scuola del Club Nautico Versilia parteciperà alla XIV Copa Del Rey De Barcos de Epoca, penultima tappa del Panerai Classic Yachts Challenge 2017

Palermo, dalla Cala ai Palazzi Storici. Passeggiata al Piano della Marina

La zona prosciugata attorno all’ anno 1000, veniva anche chiamato ‘’platea marittima’’ e dagli inizi del ‘300 venne bonificato per volere della famiglia Chiaramonte che vi costruì il proprio hosterium, oggi Palazzo Steri

VOR: MAPFRE si aggiudica la Leg Zero

MAPFRE si aggiudica la Leg Zero, e ora due mesi di lavoro prima della partenza della Volvo Ocean Race

Prosegue l’avventura di Ardi

L'One Tonner, barca scuola del Club Nautico Versilia prosegue la navigazione verso Mahon dove dal 29 agosto al 2 settembre parteciperà alla XIV Copa Del Rey De Barcos de Epoca, penultima tappa del Panerai Classic Yachts Challenge 2017

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci