martedí, 22 maggio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

libri    artico    nautica    regate    volvo ocean race    surf    press    rolex capri sailing week    altura    formazione    vele d'epoca    dinghy   

BARCOLANA

Trieste: via lo striscione per Regeni proprio quando c'è la visibilità della Barcolana

trieste via lo striscione per regeni proprio quando 232 la visibilit 224 della barcolana
Roberto Imbastaro

Il sindaco di Trieste, Roberto Dipiazza, ha fatto togliere lo striscione con la scritta "Verità per Giulio Regeni" dalla facciata del Municipio, anticipando così il consiglio comunale che si sarebbe espresso in tal senso dopo una mozione presentata il 5 ottobre dai capigruppo di Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega Nord e Lista Dipiazza. Nella mozione si sosteneva che lo striscione era esposto dal 20 febbraio u.s. e che quindi, visto il lungo lasso di tempo intercorso, avesse perso la sua efficacia perché “l’eccessivo prolungamento dell’affissione determina una sorta di assuefazione visiva da parte dei cittadini”…e pertanto si trasforma in “un mero ornamento a scapito del reale significato simbolico”. Peccato che in questi giorni a Trieste per la Barcolana non ci siano solo i triestini, che forse si saranno anche assuefatti, ma velisti provenienti da tutto il mondo. E portare a conoscenza di un vasto numero di persone, anche per la presenza dei media stranieri, quanto accaduto a Giulio Regeni, non è cosa da poco. Ma comunque va bene così, perché questa notizia della rimozione dello striscione è diventata oggi la più virale nel web relativamente alla Barcolana. Il “problema” Regeni si sta mischiando con la politica più bieca, mentre va riportato alla sua essenzialità, quella di un ragazzo ucciso per le sue idee, giuste o sbagliate che siano. Ed è inaccettabile che a Trieste questa triste storia sia motivo di polemiche politiche di bassissimo livello delle quali sono responsabili tutti, opposizioni comprese.


07/10/2016 17:12:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Marina Cala de’ Medici partnership col Porto di Cavallo

Il Porto di Cavallo è aperto dal 1 giugno al 30 settembre, richiedi informazioni presso la reception del Porto per usufruire dei voucher promozionali

Ambiente: UniBologna e Confcommercio insieme per "Sentinelle del Mare"

Sentinelle del Mare è il progetto nato presso il Dipartimento di Scienze biologiche, geologiche e ambientali dell’Università di Bologna per la salvaguardia dell’ambiente, attraverso il monitoraggio della biodiversità marina

Seatailor: lo spi prêt-à-porter

Una giovane start up, la Seatailor, fondata da Andrea Postiglione e Cristina Renzi usa vele e mute da sub per la propria linea di abbigliamento

Punta Ala protagonista della vela d’altura italiana

Oltre 200 imbarcazioni per circa 3.000 velisti arriveranno a Punta Ala e parteciperanno alla grande festa che caratterizza l’atto finale della 151 Miglia un evento di grande rilievo nel panorama sportivo nazionale e internazionale

SuperNikka pronta per il debutto stagionale

È pronto a prendere il via con il primo appuntamento della serie, il Maxi Yacht Capri Trophy, in programma nelle acque del golfo di Napoli da domani fino a domenica nell’ambito della Rolex Capri Sailing Week

Tecnorib con la boutique Salvini al Montenapoleone Yacht Club

Dal 14 al 20 maggio 2018 in una delle vie più chic e famose del mondo. Due modellini della linea di gommoni a marchio PIRELLI saranno esposti nella prestigiosa gioielleria Salvini

Gizzeria, Invernale 2018: la Corona a Damanhur

Il Comet 45s di Monteleone- Ferrone quest’anno si è nettamente affermato sugli avversari, collezionando ben 7 primi su 8 risultati che concorrono a formare la classifica

Estate: sulle navi MSC sono in arrivo 250.000 bambini

Le novità pensate con CHICCO e LEGO. A partire da MSC Seaview

Rolex Capri Sailing Week: domani in mare i Maxi e Mylius

Nelle acque dell’isola Azzurra regate del Maxi Yacht Capri Trophy e Mylius Cup con 17 imbarcazioni comprese tra i 18 e 25 metri. Mercoledì in mare l’intera flotta di 74 barche

Benetti: consegnato il terzo Mediterraneo 116' MY Botti

Dopo il varo dello scorso 14 marzo è stato consegnato il 4 maggio M/Y “Botti”, terzo modello di Mediterraneo 116’ appartenente alla linea di prodotto Class. Spazi ampi e luminosi si combinano con naturalezza a un design sinuoso e filante

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci