martedí, 23 settembre 2014


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

derive    maxi 72 class    ima    vela    giancarlo pedote    press    solidarietà    tp52    mondiali    laser    ufo22    x35    regate    platu25    matteo miceli   

TRE GOLFI

Tre Golfi: vince il Tp52 di Aniene 1° classe

tre golfi vince il tp52 di aniene 176 classe
Redazione

Il Tp52 Aniene 1ª Classe inizia alla grande la sua stagione vincendo la 58ª edizione della Regata dei Tre Golfi, organizzata dal Circolo del Remo e della Vela Italia. Il team capitanato per l'occasione da Matteo Aglietti e da Paolo di Marco del Circolo Canottieri Aniene 1892, ha dominato sin dall'inizio la 58ª edizione della regata dei 3 Golfi. Dal golfo di Napoli verso Punta Licosa (Salerno) poi su verso Gaeta (Ventotene) per tornare verso il Golfo di Napoli (Castel dell'Ovo) effettuando le 170 miglia previste. Il Tp52 Aniene 1ª Classe ha sfruttato le termiche locali e le transizioni delle varie punte per allungarsi sulla flotta, un lavoro certosino portato a termine da un gruppo affiatato di velisti come Simone Spanghero, Nevio Sabadin, Matteo Mason, coordinati dal Team Manager Giorgio Martin. Un susseguirsi di "cambio vele", di accorgimenti tattici, tant'è che già all'alba venivano persi i contatti visivi con la flotta che seguiva. Ventisei ore condotte con grande sensibilità che si traducono in una vittoria schiacciante in tempo reale, così come in tempo compensato con un vantaggio sul secondo di quasi due ore, Altair 3, e di poco più su Fra Diavolo, giunto terzo. La trasferta napoletana si traduce in un successo che ha consentito all'equipaggio capitanato da Matteo Aglietti di conquistare punti preziosi per il Campionato Italiano Off Shore.
Da segnalare che dopo ben sette anni la Tre Golfi si è disputata con la formula piena, ovvero con l'intero percorso delle 170 miglia, grazie a condizioni meteo marine ideali per affrontare il trasferimento della flotta lungo il percorso
"E' stata una regata molto tecnica dove ogni singola situazione è stata affrontata dal gruppo in maniera perfetta - ha dichiarato soddisfatto lo skipper Matteo Aglietti - i continui cambi di vele, secondo le necessità tecniche, sono state la chiave vincente grazie al l'equipaggio che non si è mai risparmiato nelle 26 ore di regata. Questa prima tappa rientra nel progetto di sviluppo nella classe altura del Circolo Canottieri Aniene, dove un gruppo di soci, coordinato da Alessandro Maria Rinaldi si alternerà a bordo del Tp52 per competere al Titolo Italiano Off Shore. Saranno tre le regate alla quali la barca griffata Alviero Martini 1ª Classe parteciperà: la Tre Golfi, la 151 miglia e la Giraglia Rolex Cup."
"Le condizioni iniziali di poco vento erano veramente complicate - sono le parole di Nevio Sabadin, afterguard del Tp52 Aniene 1ª Classe - poi siamo riusciti ad allungarci bene sui grandi come Aleph e Altair 3 sfruttando le termiche locali e regatando bene nelle zone di transizione sulle punte della costa e delle isole, regolando e cambiando vele ad ogni minima variazione del vento. Con questa condotta di regata si riesce sempre ad avere ottimi risultati, sono molto felice di questo risultato".
L'equipaggio del Tp52 Aniene 1ª Classe è formato da un gruppo di velisti triestini capitanati da Giorgio Martin, Team Manager del gruppo, Matteo Mason, Matteo Stroppolo, Guglielmo Giotto, Simone Spangaro, Nevio Sabadin, Alessandro Linussi, Andrea Pergola, Giovanni Bannetta, Fabio de Simoni e Fulvio Manuelli.


14/05/2012 12.39.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mondiali Classi Olimpiche: Conti - Clapcich conquistano la medaglia a Santander

L’Italia ottiene il pass per i Giochi Olimpici di Rio anche nelle classi Nacra, 49er fx e 49er - ph. Taccola

Scandinavian Gold Cup: vince Markus Weiser su Mission Possible

Passerella internazionale di regate a Porto Santo Stefano: conclusa la Scandinavian Gold Cup giunta alla sua 70a edizione

Bart’s Bash, Luna Rossa regata a Cagliari

Domenica 21 settembre: l’equipaggio di Luna Rossa in regata a Cagliari per ricordare Bart Simpson

Salone di Genova: barche, enogastronomia e design

Annunciata, per l’edizione 2014, la collaborazione con Eataly e The Art of Living Italy

Platu 25: in rotta verso Antibes per il Campionato Mondiale

Gli equipaggi Platu 25 stanno convergendo verso Antibes, in Costa Azzurra, per prendere parte al Campionato Mondiale che si disputerà dal 22 al 27 settembre - ph. Ainhoa Sanchez

Al via il Campionato Nazionale X-35

Tutto pronto a Scarlino per le sfide tricolore tra gli armatori del piccolo monotipo danese in programma da giovedì a domenica. Occhi puntati su Giochelotta di Francesco Conte (nella foto) e Lelagain di Alessandro Solerio

Matteo Miceli: 30 giorni alla partenza del giro del mondo in solitario

Assetto definitivo per l'orto biologico: produrrà insalata da taglio, ravanelli e spinaci

TP52: Il ritorno di Ray

Il velista di Emirates Team New Zealand torna nei Tp52 ad Ibiza a bordo di Gladiator - ph. Martinez

Inizia domani il Portofino Rolex Trophy 201

La regata è riservata alle barche d’epoca che hanno fatto la storia dello yachting mondiale appartenenti alla Classe 15 Metri Stazza Internazionale e 12 MetriStazza Internazionale

La quinta giornata dei Mondiali Classi Olimpiche

Il vento finalmente fa la sua comparsa ai Campionati Mondiali ISAF e lo spettacolo delle classi olimpiche trasforma la Baia di Santander in una sorta di “vela park” - ph. Taccola