venerdí, 18 agosto 2017

CAMPIONATO INVERNALE RIVA DI TRAIANO

Traiano: si chiude l'Invernale con la "Roma per 2" già nella testa

traiano si chiude invernale con la quot roma per quot gi 224 nella testa
redazione

Riva di Traiano, 10 marzo 2017 - E’ tutto pronto a Riva di Traiano per la giornata finale del Campionato Invernale 2016/2017 - Trofeo Paolo Venanzangeli. Si preannuncia una giornata di quasi sicuro sole, mentre, per conoscere l'intensità del vento, si dovranno attendere le ultime ore per avere una previsione affidabile, visto la grande variabilità che caratterizza questo inizio di marzo.
Tutto è ancora da decidere, tranne che in classe Gran Crociera, dove Giuly del Mar ha fatto suo il titolo con una giornata d'anticipo. Nelle altre classi, e soprattutto in "Regata", i giochi non sono affatto conclusi. I più tranquilli, a meno di clamorosi ribaltoni, sono Francesco Sette e il suo Twins, nei "Crociera", e Stefano Chiarotti in doppio IRC, con il suo Lunatika - NTT Data. 
In "Regata", invece, l'ultima giornata sarà quella decisiva. In IRC la classifica generale vede in testa Tevere Remo Mon Ile (13 punti), First 40 di Gianrocco Catalano, seguito da Ulika, (17,5 punti) Swan 45 di Andrea Masi, e da Ars Una (19 punti), il Mylius 15E25 di Biscarini/Rocchi.
In ORC, Tevere Remo Mon Ile (15 punti), precede di soli due punti Ulika, Rosmarine2 (Grand Soleil 46 B di Riccardo Acernese) e Ars Una, tutte e 17 punti. 
Le premiazioni avverranno domenica, alle ore 17, in piazzetta dei Marinai, dopo il consueto "Pasta party" di fine regata che vedrà gli equipaggi riuniti al Caicco.
Poi inizierà l'avvicinamento alla "Roma per 2", per la quale si è già tenuto ad Anzio il corso ISAF di soccorso e sopravvivenza, e si aspettano altre due importati giornate di formazione: il 24 marzo per il corso per la gestione del sonno con il dottor Claudio Stampi, e il 25 marzo per il corso di Routing. Per entrambi si possono chiedere informazioni al CNRT (cnrt@cnrt.it).
Proseguono, intanto, le iscrizioni alla "Roma", che sono arrivate a quota 33 imbarcazioni. Ci sono 6 solitari già iscritti, tra cui Alberto Bona con il suo Class 40 Magalé, e 18 equipaggi in doppio, a partire da Stefano Chiarotti (Lunatika-NTT Data), recentemente classificatosi al 2° posto al Velista dell'Anno (manifestazione organizzata da Acciari Consulting e dalla FIV) tra gli armatori/velisti , che ha già iniziato ad allenarsi con il suo co-skipper, il presidente della Classe Mini 6.50 Ambrogio Beccaria. 


10/03/2017 15:24:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Argento e bronzo con Marta Maggetti e Flavia Tartaglini

“Sono contenta di questo risultato piuttosto inaspettato – ci racconta una raggiante Marta Maggetti – sono soddisfatta della settimana che è stata impegnativa con condizioni difficili di vento e corrente"

Oggi la conclusione degli europei Juniores dei doppi 420 e 470

La flotta 420 vede i liguri Ferraro-Orlando in zona podio, mentre negli under 17 Sposato-Centrone con molta regolarità mantengono la testa della classifica

Turismo: a Fiumicino la tradizionale processione a mare dell'Assunta

Ferragosto:a Fiumicino la Processione a mare dell'Assunta Attesi al rito migliaia di romani su banchine porto canale

Adelasia di Torres alla Maxi Yacht Rolex Cup

A settembre il team sardo parteciperà alla prestigiosa regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda

Arriva il "Settembre a vela" del Garda con Gorla, Centomiglia e Children

Per chiudere la grande estate il 16-17 settembre si navigherà con l'11° edizione della ChildrenWindCup, ospiti i piccoli pazienti dei reparti di Onco ematologia pediatrica del Civile di Brescia

La regata di Santa Chiara al Circolo della Vela Marciana Marina

Nella classe Optimist Categoria Cadetti (nati negli anni 2006/2008) il primo posto della classifica è stato conquistato dal timoniere milanese Francesco Castelli che non ha avuto praticamente rivali

MAPFRE vince lo sprint a Saint Malo

Team Brunel, con l'italiano Alberto Bolzan chiude in seconda posizione e i cino/francesi di Dingfeng in terza. Domenica la partenza della quarta e ultima frazione verso Lisbona

Nuovi territori per il 2018, due test in Croazia

Dopo una stagione di successo nel 2017 che si estende per nove mesi e sei eventi negli USA e in Europa, le 52 SUPER SERIES intendono espandersi in nuovi territori e aree durante la stagione 2018

Volvo Ocean Race: verso Lisbona con Mapfre al comando

La flotta della VOR è quasi tutta compatta all'altezza di Capo Finisterre con Mapfre che guida le danze cercando la vittoria nella Leg Zero

North Sails vince l'Alcatel J/70 Cup con Calvi Network

Il team di Carlo Alberini, composto oltre che dall'armatore pesarese da Branko Brcin, Karlo Hmeljak, Sergio Blosi e dal coach Tomas Copi, ha annichilito gli avversari, iniziando la stagione con un doppio successo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci