lunedí, 23 ottobre 2017

CAMPIONATO INVERNALE RIVA DI TRAIANO

Traiano: si chiude l'Invernale con la "Roma per 2" già nella testa

traiano si chiude invernale con la quot roma per quot gi 224 nella testa
redazione

Riva di Traiano, 10 marzo 2017 - E’ tutto pronto a Riva di Traiano per la giornata finale del Campionato Invernale 2016/2017 - Trofeo Paolo Venanzangeli. Si preannuncia una giornata di quasi sicuro sole, mentre, per conoscere l'intensità del vento, si dovranno attendere le ultime ore per avere una previsione affidabile, visto la grande variabilità che caratterizza questo inizio di marzo.
Tutto è ancora da decidere, tranne che in classe Gran Crociera, dove Giuly del Mar ha fatto suo il titolo con una giornata d'anticipo. Nelle altre classi, e soprattutto in "Regata", i giochi non sono affatto conclusi. I più tranquilli, a meno di clamorosi ribaltoni, sono Francesco Sette e il suo Twins, nei "Crociera", e Stefano Chiarotti in doppio IRC, con il suo Lunatika - NTT Data. 
In "Regata", invece, l'ultima giornata sarà quella decisiva. In IRC la classifica generale vede in testa Tevere Remo Mon Ile (13 punti), First 40 di Gianrocco Catalano, seguito da Ulika, (17,5 punti) Swan 45 di Andrea Masi, e da Ars Una (19 punti), il Mylius 15E25 di Biscarini/Rocchi.
In ORC, Tevere Remo Mon Ile (15 punti), precede di soli due punti Ulika, Rosmarine2 (Grand Soleil 46 B di Riccardo Acernese) e Ars Una, tutte e 17 punti. 
Le premiazioni avverranno domenica, alle ore 17, in piazzetta dei Marinai, dopo il consueto "Pasta party" di fine regata che vedrà gli equipaggi riuniti al Caicco.
Poi inizierà l'avvicinamento alla "Roma per 2", per la quale si è già tenuto ad Anzio il corso ISAF di soccorso e sopravvivenza, e si aspettano altre due importati giornate di formazione: il 24 marzo per il corso per la gestione del sonno con il dottor Claudio Stampi, e il 25 marzo per il corso di Routing. Per entrambi si possono chiedere informazioni al CNRT (cnrt@cnrt.it).
Proseguono, intanto, le iscrizioni alla "Roma", che sono arrivate a quota 33 imbarcazioni. Ci sono 6 solitari già iscritti, tra cui Alberto Bona con il suo Class 40 Magalé, e 18 equipaggi in doppio, a partire da Stefano Chiarotti (Lunatika-NTT Data), recentemente classificatosi al 2° posto al Velista dell'Anno (manifestazione organizzata da Acciari Consulting e dalla FIV) tra gli armatori/velisti , che ha già iniziato ad allenarsi con il suo co-skipper, il presidente della Classe Mini 6.50 Ambrogio Beccaria. 


10/03/2017 15:24:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Al via la 12ª edizione della Totano’s Cup

La manifestazione prevede una regata per imbarcazioni a vela e un trasferimento in flottiglia per quelle a motore da Marina Cala de’ Medici fino all’Isola di Capraia

“Piu’ Vela per Tutti” IX Edizione Campionato Invernale Otranto 2017 – 2018

Quello di domneica è stato un inizio impegnativo per le 15 barche in acqua, poiché il mare era formato e il vento non scendeva sotto i 18 nodi

Sabato 21 ottobre al via La Cinquanta del Circolo Nautico Santa Margherita

A Caorle anche Michele Zambelli che sarà alle ore 21.00 presso l’Aula Magna Parrocchiale per un incontro aperto a tutti dal titolo “Il mio Oceano”

Fincantieri: al via i lavori in bacino della sesta unità per Viking

La nave, la cui consegna è prevista nel 2019, si posizionerà nel segmento di mercato di unità di piccole dimensioni

Alla Fraglia Vela Riva il Trofeo Torboli

Si confermano primi Demurtas e Cesana. Domenica disputate altre due prove con vento da nord

Match Race Internazionale l’Argentario è pronto a ben figurare

La squadra del CNVA, nelle acque dell’Argentario, affronta quotati campioni internazionali nell’ evento di match race di Grado 2

La Coppa Italia d’Altura cambia pelle e sceglie Riva di Traiano per il 2018

Una nuova formula, con il Circolo vincente che sceglierà la sede per il 2019, e nuove date per le regate, che si svolgeranno a metà luglio 2018

Tavolo tecnico sullo sviluppo della nautica e della cantieristica

Inaugurato da Confindustria nella sede dei Nuovi Cantieri Apuania a Marina di Carrara.Necessità di fare sistema, qualificazione e supporto alle imprese,i temi messi in evidenza

Tu vuò fà o' catamarano

Joe Valia è il nuovo socio di C-Cat; grande appassionato di barche e navigazione, con due giri del mondo a vela alle spalle di cui il primo su un vecchio 13 metri quando non aveva ancora 18 anni

Hilton Molino Stucky sul podio della IV edizione della Venice Hospitality Challenge

A bordo di Pendragon VI anche il Campione Olimpionico Antonio Rossi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci