sabato, 19 agosto 2017

GUARDIA COSTIERA

Traghetto sugli scogli a Monterosso

Erano circa le 13.30 di ieri pomeriggio quando la sala operativa della Capitaneria di Porto della Spezia veniva informata che un traghetto passeggeri era finito sugli scogli davanti alla scogliera del paese di Monterosso a circa 90 metri dalla spiaggia mentre stava partendo dal porto.
Immediatamente dal porto della Spezia partiva la motovedetta CP865 della Guardia Costiera e la motobarca Raff 04 dei Vigili del Fuoco. Dalla base area di Luni partiva anche l’elicottero della Guardia Costiera il Nemo AW139 per portare soccorso anche dall’alto.
Via terra partiva una pattuglia della Capitaneria di Porto della Spezia ed il personale dell’Ufficio Locale Marittimo di Levanto.
A bordo del “Golfo dei Poeti”, questo il nome dell’unità, al momento dell’incaglio c’erano 80 persone (75 adulti e 5 bambini), che venivano portati a terra con la zattera di salvataggio dell’unità e con l’ausilio di altri mezzi della cooperativa navigazione golfo dei poeti. Tutte le persone, compresi i bambini, giungevano a terra tutti sani e salvi e nessuno necessitava di cure mediche.
In Capitaneria di Porto inoltre veniva subito convocata la riunione del comitato tecnico d’emergenza con i militari della sicurezza della Navigazione, Vigili del Fuoco, Rina, Piloti, Ormeggiatori, Rimorchiatori, Arpal e Chimico del porto. A seguito delle prime valutazioni tecniche si provvedeva ad inviare in zona anche un rimorchiatore di stanza nel porto della Spezia e un’unità della Sepor per l’eventuale recupero del gasolio presente nei serbatoi.
Nel frattempo, alcuni militari della Guardia Costiera imbarcati sulla motovedetta CP865, anche grazie alle informazioni dei colleghi dell’elicottero che monitorava dall’alto, riuscivano a salire a bordo per verificare la falla che si era aperta nell’unità.
Inoltre le immagini dall’alto fornite dall’elicottero della Guardia Costiera non rilevavano alcuna fuoriuscita di gasolio dall’unità scongiurando nell’immediatezza eventuali conseguenze ambientali.
Tenuto conto delle dimensioni della falla il team di esperti convocato in Capitaneria di Porto decideva, d’accordo con l’armatore, di portare l’unità sulla spiaggia in sicurezza per evitare che il continuo movimento sulla scogliera ne determinasse l’affondamento. La manovra di spiaggiamento si è conclusa con successo alle ore 16.30 circa scongiurando ben più gravi conseguenze.


02/05/2017 09:51:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Argento e bronzo con Marta Maggetti e Flavia Tartaglini

“Sono contenta di questo risultato piuttosto inaspettato – ci racconta una raggiante Marta Maggetti – sono soddisfatta della settimana che è stata impegnativa con condizioni difficili di vento e corrente"

Turismo: a Fiumicino la tradizionale processione a mare dell'Assunta

Ferragosto:a Fiumicino la Processione a mare dell'Assunta Attesi al rito migliaia di romani su banchine porto canale

Oggi la conclusione degli europei Juniores dei doppi 420 e 470

La flotta 420 vede i liguri Ferraro-Orlando in zona podio, mentre negli under 17 Sposato-Centrone con molta regolarità mantengono la testa della classifica

Adelasia di Torres alla Maxi Yacht Rolex Cup

A settembre il team sardo parteciperà alla prestigiosa regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda

La regata di Santa Chiara al Circolo della Vela Marciana Marina

Nella classe Optimist Categoria Cadetti (nati negli anni 2006/2008) il primo posto della classifica è stato conquistato dal timoniere milanese Francesco Castelli che non ha avuto praticamente rivali

Volvo Ocean Race: verso Lisbona con Mapfre al comando

La flotta della VOR è quasi tutta compatta all'altezza di Capo Finisterre con Mapfre che guida le danze cercando la vittoria nella Leg Zero

Quattro medaglie azzurre agli Europei Juniores 420 e 470

Oro nei 470 maschili e 420 under 17, rispettivamente di Ferrari-Calabrò e Sposato-Centrone. Argento europeo nei 420 open maschili e bronzo nei 420 femminili under 17, conquistato da Ferraro-Orlando e dalle gemelle Scodnik

La Centomiglia gioca con il territorio del Garda

L'appuntamento con le regate in tutti i vari week end di settembre

Italiani in grande evidenza soprattutto nella classe 420 Open e Under 17

Nei 470 testa a testa di Ferrari-Calabrò con i francesi Machetti-Dantés per la prima posizione

Ardi fra fascino e soddisfazioni è appena partita per una nuova avventura

Lo stupendo One Tonner, barca scuola e vanto per il Club Nautico Versilia, sarà grande protagonista a Mahon e a Cannes di due tappe del Panerai Classic Yachts Challenge 2017

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci