martedí, 27 giugno 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

andrea mura    america's cup    alinghi    optimist    nautica    giovanni soldini    suzuki    vele d'epoca    circolo savoia    regate    barcolana    altura    azzurra    j/70   

GARDA OPTIMIST

Tra i cadetti in testa la romana Arseni. Lo statunitense Baker tra gli juniores

tra cadetti in testa la romana arseni lo statunitense baker tra gli juniores
redazione

Giornata spettacolare sul Garda Trentino per la vela giovanile della classe Optimist (9-15 anni): vento medio-forte e onda corta e ripida hanno impegnato i bravissimi timonieri provenienti da 30 nazioni, la maggior parte dei quali ha affrontato con disinvoltura le non facili condizioni. Il Meeting del Garda Optimist, organizzato dalla Fraglia Vela Riva, con i suoi 1063 partecipanti prosegue a pieno ritmo il programma con il numero massimo di prove giornaliere disputate, portando a 4 regate i cadetti e a 6 gli juniores. Per entrambe le categorie è stato inserito lo scarto della prove peggiore, così come da regolamento, potendo così vedere una classifica abbastanza consolidata. Sabato si disputeranno due regate di qualifica per ciascuna categoria, mentre domenica sono in programma le finali con la flotta divisa in base alla classifica generale, con i migliori che si confronteranno insieme nella stessa batteria “Gold Fleet".

Cadetti
Dominio italiano nelle primissime posizioni della categoria cadetti: ancora in testa la romana Maria Vittoria Arseni (CV Roma, 1-3-3-3), avvicinata dai due portacolori della Fraglia Vela Riva Alex Demurtas (13-1-5-2) e Mosè Bellomi (30-6-2-1), rispettivamente secondo e terzo ad un punto di distacco ciascuno. Nella top ten per l’Italia ancora un fragliotto all’ottavo posto con Manuel De Asmundis (11-1-16-6). Sei le nazioni nelle prime dieci posizioni con l’Italia che ha 4 atleti, USA due e con un atleta Turchia, Polonia, Spagna, Russia. Seconda femmina la statunitense Audrey Foley (94-5-4-5), settima assoluta.

Juniores
Tre impegnative prove hanno caratterizzato la giornata dei più grandi (12-15 anni), con l’ultima e terza prova di giornata particolarmente faticosa, ma spettacolare per l’onda corta e ripida formatasi verso le 16.30. La classifica vede al comando lo statunitense Stephen Baker (1-2-1-1-8-1), già in testa dopo la prima giornata alla fine delle 3 prove. Ben tre tedeschi occupano il secondo, terzo e quarto posto, rispettivamente con Müller, Steidle e Krauss. Molto bene l’italiano Jan Pernarcic, quinto assoluto con una media positiva rovinata solo dall’ultima prova in cui ha chiuso 12°, ma scartato. Rimane nella top ten un altro italiano, atleta del circolo organizzatore Fraglia Vela Riva, Tommaso Boccuni, incerto nella terza prova più impegnativa (21), dopo aver realizzato un secondo e un sesto. Decimo posto per Franceso Novelli (Fraglia Vela Malcesine), un po’ altalenante con 11-4-2-17-1-13. Cinque le nazioni diverse nella top ten.


15/04/2017 11:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Campionato Italiano Assoluto d’Altura: due prove per tutta la flotta

Ottimo avvio nelle acque di Monfalcone per il massimo appuntamento tricolore d’altura

36ma America's Cup: è Luna Rossa il Challenger of Record

Il Royal New Zealand Yacht Squadron accetta la sfida del Circolo della Vela Sicilia, che sarà il Challenger of Record della XXXVI America's Cup

Tutto pronto per la 21.A Edizione della Cooking Cup con il nuovo Title Sponsor Prosecco Doc

Compagnia della Vela di Venezia e Barcolana assieme per lo sport marketing nelle regate in Alto Adriatico

Sled si porta al comando nella prima giornata dell'Audi Sailing Week

L'americano Sled timonato dall'armatore Takashi Okura ha condotto i giochi fin dal primo gate di poppa, con un distacco di circa 150 metri sul secondo classificato, l'inglese Alegre con alla tattica il velista di America's Cup, Andy Horton

Dopo il trionfo europeo Petite Terrible-Adria Ferries rientra in Italia per il terzo evento di stagione

Alcatel J/70 Cup, che prenderà il via venerdì 23 giugno grazie all'organizzazione di J/70 Italian Class, con il supporto della Fraglia Vela Riva

Silvia Zennaro sale in prima posizione nella terza giornata di regata a Kiel

Carolina Albano (CV Muggia) scende in 16° posizione a causa dei tre 14° posti di oggi e Valentina Balbi (YCI) scende anche lei in classifica e ora occupa la 23° posizione

VIDEO - America's Cup: è ancora New Zealand

Peter Burling sta massacrando James Spithill, alla faccia di chi non credeva che fosse abbastanza aggressivo o forte in partenza

VIDEO: America's Cup: pedalando verso il traguardo

6 a 1 di New Zealand su Oracle incrociando le dita dopo il 9 a 8 di San Francisco

Una frizzante prima giornata a Riva del Garda

Un pomeriggio tipico gardesano, con un'Ora inizialmente raffinata e tesa fino a 20 nodi, poi in diminuzione, ha assegnato la prima vittoria della serie alla neocampionessa europea Claudia Rossi a bordo di Petite Terrible-Adria Ferries

Domani al via il Campionato Italiano Assoluto Altura "Trofeo Stroili"

Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili” da domani le prime regate. Stasera, martedì 20 giugno inaugurazione dell’Hannibal Village

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci