mercoledí, 14 novembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    aziende    turismo    j24    press    regate    route du rhum    melges 40    ucina    nautica    este 24    federvela    mini 6.50   

TP52

TP52: Luna Rossa sempre in testa, Azzurra lotta per il podio

tp52 luna rossa sempre in testa azzurra lotta per il podio
Roberto Imbastaro

Non è bastata una bella vittoria di Azzurra nella seconda prova odierna per bilanciare due risultati di media classifica. Quantum è matematicamente campione della 52 Super Series 2018. Domani, ultimo giorno, la lotta per i due restanti gradini del podio sarà più dura che mai.

E’ stata una giornata di alti e bassi, non solo per Azzurra, quella di oggi nelle acque antistanti Valencia. Sono andate in scena tre regate per riportarsi in pari con il programma dopo lo stop forzato del secondo giorno, con vento da sudest tra gli 8 e gli 11 nodi calato con rotazione a sinistra nel corso della prova finale.

La prima regata è stata compromessa in partenza a causa di un avversario molto lento davanti ad Azzurra, la quale non ha avuto altra scelta che virare subito mure a sinistra sul lato destro del campo di regata, passando dietro alla flotta, recuperando qualche posizione ma non andando oltre l’ottavo posto. La regata è stata vinta da Quantum davanti a Phoenix e Platoon.
Il riscatto è arrivato prontamente nella prova successiva, dove Azzurra ha dominato fin dalla partenza, perfetta, al pin. Poi ha allungato sulla sinistra, girando al comando tutte le boe e vincendo in modo cristallino. Dietro di lei Phoenix, oggi decisamente a suo agio, e Sled. Passo falso, invece, per gli avversari diretti di Azzurra, Platoon e Luna Rossa, rispettivamente settimo e ottava. Al termine della settima prova era tutto di nuovo in gioco sia per la vittoria nell’evento di Valencia che, cosa più importante, per i due gradini del podio ancora disponibili per la stagione 2018 della 52 Super Series.

La terza prova ha purtroppo raffreddato gli animi a bordo: dopo una partenza difficile Azzurra aveva ottimamente recuperato, girando la prima boa di bolina al quarto posto che però non è riuscita a mantenere. Alcuni piccoli errori le sono costati cari e ha girato il successivo gate di poppa ottava, senza potersi inserire nella flotta sul lato sinistro, nettamente favorito a causa del forte calo di vento che ha portato a una decisa rotazione verso est.
La regata è stata vinta da Sled davanti a Luna Rossa, molto fortunata per stessa ammissione del suo tattico, Vascotto. Terzo posto per Quantum che conquista matematicamente il campionato 2018 della 52 Super Series. La classifica della Valencia Sailing Week vede al comando Luna Rossa seguita da Quantum, Platoon e Azzurra in una manciata di punti. Domani sarà una giornata da non perdere.

Guillermo Parada,skipper: “Non siamo troppo contenti del risultato, nonostante la vittoria nella seconda prova del giorno. La terza regata è stata la più dura perché abbiamo perso l’opportunità di star davanti ai nostri due avversari diretti, non abbiamo saputo mantenere il nostro piccolo vantaggio per una somma di piccole cose che in questa flotta si pagano molto care. Siamo a pari punti e tutto andrà a definirsi domani, adesso dobbiamo riposarci e festeggiare il 50° compleanno del nostro prodiere Mamu Caputo, domani vogliamo navigare bene e chiudere al meglio la stagione”.

Santiago Lange, tattico“Domani sarà fondamentale navigare bene, ci sono ancora due prove e con una flotta così ravvicinata ci sono molte possibilità di recupero. Io amo la competizione e affronto le situazioni via via, senza restare in difesa. Non dobbiamo concentrarci troppo sui nostri avversari diretti, ma sul regatare bene”.

La 52 Super Series 2018 si conclude domani, sono previste le ultime due prove a bastone con vento leggero a partire dalle ore 13 e potranno essere seguite in diretta sul sito e sul canale Youtube della 52 Super Series e sul sito 
www.azzurra.it
 
Classifica 52 SUPER SERIES Valencia Sailing Week dopo 8 regate
1. Luna Rossa (ITA) (Patrizio Bertelli) (6,1,1,3,4,6,8,2) 31 punti
2. Quantum Racing (USA) (Doug DeVos) (8,2,6,6,2,1,4,3) 32 p.
3. Platoon (GER) (Harm Müller-Spreer) (1,4,4,8,1,3,7,5) 33 p.
4. Azzurra (ARG/ITA) (Alberto/Pablo Roemmers) (2,3,3,5,7,8,1,9) 38 p.
5. Alegre (USA/GBR) (Andrés Soriano) (4,5,5,4,5,7,10,6) 46 p.
6. Onda (BRA) (Eduardo de Souza Ramos) (10,8,2,1,3,11,5,8) 48 p.
7. Sled (USA) (Takashi Okura) (5,10,8,10,6,5,3,1) 48 p.
8. Provezza (TUR) (Ergin Imre) (9,11+ 2 penalty,7,2,9,4,6,4) 54 p.
9. Phoenix (RSA) (Hasso/Tina Plattner) (3,6,9,12RET+2 pen. 11,2,2,11) 58 p.
10. Gladiator (GBR) (Tony Langley) (7,9,11,7,10,9,9,7) 69 p.
11. Paprec (FRA) (Jean Luc Petithuguenin) (11,7,10,9,8,10,11,10) 76 p.

 


21/09/2018 22:52:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport

Otranto: regata di San Martino con poco vento e tanto sole

Dopo circa un mese di fermo per via del meteo poco favorevole, domenica si è svolta la seconda regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ con la flotta arricchita di 3 new entry, una per ogni Categoria

Il Campionato Invernale di vela del Mar Ionio si arricchisce con il Trofeo Matera

L’11 novembre, nello specchio di mare antistante il Porto degli Argonauti di Marina di Pisticci, prenderà il via l’ottava edizione del Campionato Invernale di vela del Mar Ionio, Trofeo Megale Hellas

Melges 40: le Grand Prix Finals 2018 si aprono nel segno di Stig

Stig, detentore del circuito 2017 e vincitore della Copa del Rey 2018 (ultimo evento disputato dalla flotta Melges 40 sulla strada per Lanzarote) rispetta al meglio il pronostico che lo voleva in grande stato di forma

Soldini, Pedote, Bissaro: professori d'eccezione per i Mini 6.50

Giovanni Soldini, Giancarlo Pedote e Vittorio Bissaro si calano nelle parte dei docenti nel 1° Clinic Mini 6.50 organizzato dalla FIV

Corso di Archeologia a Termini Imerese: Palermo nel periodo romano

Sabato 10 novembre 2018 alle ore 16,30 nuova lezione del Corso di Archeologia Romana promosso da BCsicilia

Per Beneteau una base permanente a Barcellona

Beneteau inaugura una base permanente a Port Ginesta, vicino Barcellona con le prove in mare degli ultimi modelli a vela e a motore

Per il Marina Blu di Rimini una cartella esattoriale da 1,1 mln di euro

UCINA: la complessa vicenda normativa dei canoni demaniali dei porti turistici colpisce il Marina Blu di Rimini

Este 24: Ricca D’Este di Marco Flemma fa l’enplein

Si archivia una stagione ricca di grandi giornate di mare e di uno spirito di aggregazione che l’Este24 ha sempre portato come segno distintivo. Ricca D’Este fa l’enplein, dopo il Titolo Italiano si prende anche il Circuito Nazionale

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci