venerdí, 22 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    azzurra    protagonist    barcolana    52 super series    audi    optimist    ufo22    marine    salone nautico    millevele    giancarlo pedote    este 24    regate    press   

AZZURRA

TP52: Azzurra si mantiene agganciata al vertice della classifica

tp52 azzurra si mantiene agganciata al vertice della classifica
redazione


Cinque barche in tre punti, questa è la situazione della classifica provvisoria del primo evento della 52 Super Series 2017 dopo il quarto giorno e a una sola prova dal termine. Una classifica che racconta perfettamente quanto i valori in campo siano livellati in alto, basta una sbavatura e si scivola di due posti in classifica. Si tratta di una situazione comune a tutti i team, con posizioni in continua alternanza, tutti hanno mostrato degli acuti ma sono anche scivolati nelle retrovie. Azzurra si è dimostrata sinora abbastanza regolare, pur non vincendo ancora alcuna prova non ha mai fatto peggio di un ottavo posto, evitando il peso dei punti a doppia cifra.
Le previsioni per oggi davano vento leggero e così è stato, con le regate che hanno subito tre ore di ritardo rispetto al programma in attesa che entrasse una brezza da sudest, ma assai irregolare, tra gli 8 e gli 11 nodi che ha consentito di svolgere due prove. I parziali di Azzurra, 5 e 6, seppur frutto di alcune sbavature di troppo in vari settori a bordo, sono stati sufficientemente regolari da permettere alla barca dello YCCS di restare agganciata al vertice e, soprattutto, non subire punteggi pesanti in chiave di campionato stagionale.
La prima prova ha visto la vittoria di Ran seguito da Quantum, un ritorno prevedibile considerate le prestazioni finora un po’ sottotono dei campioni in carica. Terzo posto per Platoon, che si porta così provvisoriamente al vertice della classifica. Azzurra, dopo aver girato il primo gate di poppa quarta finisce sesta al traguardo e si ritrova a pari punti con Ran e Provezza dietro al leader.
Nella seconda prova Azzurra ha insidiato il vincitore Quantum nel corso della prima bolina, girando la boa appaiati. Ma il vento irregolare e oscillante talvolta scompiglia le scelte tattiche di copertura, così Azzurra si è ritrovata a perdere via via posizioni chiudendo con un quinto posto un po’ immeritato, poiché è arrivata sul traguardo praticamente appaiata con Provezza e Bronenosec. Dietro a Quantum è arrivato Interlodge che occupa così la sesta posizione in classifica a pari punti con Bronenosec.

Domani è prevista l’ultima delle 10 prove in programma, con partenza alle 11 ora locale, le 5 del pomeriggio in Italia, con previsioni di brezza leggermente più intensa rispetto a oggi. Sarà possibile vedere la regata in diretta streaming sul sito della 52 Super Series.

Hanno detto:
Guillermo Parada, skipper: “E’ stata una giornata complicata per via del vento leggero e instabile, con frequenti buchi sul campo di regata. Noi abbiamo commesso alcuni errori che abbiamo pagato, dobbiamo analizzare questi errori per non ripeterli. Vogliamo tenere la testa libera e restare concentrati per l’ultima prova di domani,  siamo quattro barche in due punti, bisogna uscire in mare e andare a vincere”.

Vasco Vascotto, tattico: “Oggi ho fatto alcuni errori di troppo e non sono soddisfatto, ma volendo vedere l’aspetto positivo siamo a due punti dal primo assieme ad altre due barche. Questo significa che anche i nostri avversari commettono errori simili, le condizioni sono certamente molto difficili ma non voglio certo trovare scuse per i punti che ho sprecato inutilmente. Spero si tratti solo di un po’ di ruggine da inizio stagione, ma abbiamo esperienza sufficiente da saper gestire situazioni poco soddisfacenti come oggi.”

52 SUPER SERIES
2017 Quantum Key West Race Week standings after nine races.
1. Provezza (Ergin Imre, TUR) (8,9,2,2,4,5,2,5,3) 40 p.
2. Quantum Racing (Doug DeVos, USA), (3,7,4,1,8,7,9,2,1) 42 p.
3. Platoon (Harm Müller-Spreer, GER), (1,1,6,6, 10,2,5,3,8) 42 puntos.
4. Azzurra (Albert and Pablo Roemmers, ITA/ARG), (6,2,3,8,2,6,4,6,5) 42 p.
5. Rán Racing (Niklas Zennström, SWE), (4,6,9,4,3,4,6,1,6) 43 p.
6. Interlodge (Austin Fragomen, USA) (5,8,11,5,1,1,8,7,2) 48 p
7. Bronenosec (Vladimir Liubomirov, RUS), (7,4,5,3,7,3,11,4,4) 48 p.
8. Sled (Takashi Okura, USA), (2,5,8,11,6,11,3,9,9) 64 p.
9. Gladiator (Tony Langley, GBR) (10,10,1,9,5,9,7,11,7) 69 p.
10. Paprec Recyclage (Jean-Luc Petithuguenin, FRA) (9,11,10,7,11,8,1,8,11) 76 p.
11. Alegre (Andrés Soriano GBR/USA) (11,3,7,10,9,10,10,10,10) 80 p.


20/01/2017 09:46:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

L’ Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

Per gli equipaggi in doppio saranno possibili una o più regate d’altura verso Giglio/Giannutri che faranno parte integrante del Campionato Invernale 2017/2018

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

Domami al Laghetto dell'Eur la Re Boat Roma Race 2017

Giunta alla sua VIII edizione, i 24 i team in gara andranno a sfidarsi in una regata assolutamente innovativa

Frauscher 858 Fantom Air vince il Concorso di Eleganza a Cannes 2017

Frauscher 858 Fantom Air, motor yacht di 8,6 metri, combina le linee esclusive e le straordinarie caratteristiche tecniche del precedente modello cabinato

Con Eleva Yacht la vela italiana si arricchisce di un nuovo marchio

Il primo modello è The Fifty, un fast cruiser per la crociera velocedi quindici metri

Il Campionato Europeo D-One

Ad Alassio dal 21 al 24 settembre.Sono sei le nazioni rappresentate, tra cui Gran Bretagna e Cecoslovacchia per un totale di oltre 25 timonieri

Domani al via la Regata del Conero e Jack la Bolina

Due manifestazioni con caratteristiche e finalità simili, che celebrano la cultura del mare e favoriscono l'avvicinamento del pubblico alla navigazione

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci