domenica, 23 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    fraglia vela riva    laser    nautica    29er    star    fraglia vela    duecento    barcolana    ferreti group    brindisi-corfù    press    altura    optimist    regate    fiv    trasporto marittimo   

AZZURRA

Tp52: Azzurra in testa insieme a Quantum

tp52 azzurra in testa insieme quantum
redazione

Con due secondi posti in entrambe le prove svolte ieri, Azzurra raggiunge Quantum in vetta alla classifica provvisoria della Puerto Portals Sailing Week, terzo evento della 52 Super Series.

La brezza tipica dell’estate maiorchina si è stesa anche oggi puntuale, consentendo al Comitato di regata di iniziare le procedure di partenza come da programma alle ore 13, con circa 11 nodi di vento da sudovest.
In entrambe le prove Azzurra ha fatto delle buone partenze vicino al pin ma ha dovuto combattere con le barche accanto per uscire dai rifiuti delle loro vele e navigare in aria pulita.

Nella prima regata ha dato i suoi frutti la scelta tattica di virare subito mure a sinistra verso il lato destro del percorso, pur dovendo dar rotta a Quantum, per recuperare poi nel corso della prima bolina, girata al secondo posto dietro a Bronenosec, vincitore della partenza sul pin.

La dinamica della seconda partenza è stata simile, questa volta con Provezza prima sul pin e successivamente a tutti i giri di boa e sul traguardo. Azzurra subito dietro, in controllo di Platoon, che ha continuato ad attaccarla fino alla fine, e del resto della flotta. Mentre gli altri concorrenti hanno avuto prestazioni alterne, la barca dello Yacht Club Costa Smeralda si è dimostrata la più costante con due solidi secondi piazzamenti, risalendo fino al vertice di una classifica diventata cortissima, con i primi quattro racchiusi in un punto.

Guillermo Parada, skipper: “Abbiamo fatto due discrete partenze, ma soprattutto siamo riusciti a navigare fuori dai rifiuti degli altri. In più le nostre modifiche alla barca hanno migliorato le performance, cosa di cui siamo davvero contenti. E’ stata una giornata incoraggiante, tenuto conto che stiamo continuando a lavorare sulla messa a punto e ad apprendere circa la nuova filosofia che stiamo seguendo. C’è ancora tanta strada da fare, abbiamo una barca ben davanti a noi e vogliamo competere al loro livello. Siamo soddisfatti e abbiamo fatto un passo avanti nella giusta direzione”.

Vasco Vascotto,
tattico, propone un’analisi tecnica del lavoro di messa a punto: “Ieri c’era stato un primo passo verso la direzione giusta anche se i risultati non ci hanno premiati, oggi abbiamo fatto il secondo passo e ottenuto due piazzamenti che rendono giustizia all’impegno profuso. Non è cambiato molto, continuiamo a lavorare duramente. Quando si provano cose nuove ci sono giorni in cui queste funzionano e altri in cui non sono a punto. Bisogna avere la pazienza di star tranquilli e fare le analisi corrette delle giornate negative, c’è ancora molto lavoro da svolgere con umiltà e concentrazione, il presente è ancora difficile e i buoni risultati arriveranno stabilmente più avanti. Per ora non siamo ancora al livello di chi è al comando del circuito, sono stati più bravi e noi dobbiamo imparare da loro”.

Oggi alle ore 13 è prevista una prova a bastone seguita da una costiera corta, con previsioni meteo analoghe a quelle odierne. Sulla pagina Facebook e l’account Twitter di Azzurra verranno postati gli aggiornamenti direttamente dal campo di regata, mentre sul sito www.azzurra.it sarà disponibile il Virtual Eye con commento in inglese a cura dell’organizzazione della 52 Super Series.
 
52 Super Series - Puerto Portals Sailing Week

Standings after Day 2
1 Quantum Racing, USA (Doug DeVos USA) (4,1,4,5) 14pts
2 Azzurra, ITA (Pablo/Alberto Roemmers ARG)  (6,4,2,2) 14pts
3 Bronenosec, RUS (Vladimir Liubomirov RUS) (1,5,1,8) 15pts
4 Provezza, TUR (Ergin Imre TUR) (2,7,5,1) 15pts
5 Platoon, GER (Harm Müller-Spreer GER) (5,6,3,3) 17pts
6 Sled, USA (Takashi Okura JPN) (3,2,8,6) 19pts
7 Gladiator, GBR (Tony Langley GBR) (9,3,7,9) 28pts
9 Alegre, GBR (Andres Soriano USA) (8,8,9,4)  29pts
8 Rán Racing, SWE (Niklas Zennström SWE) (7,9,6,7) 29pts
10 Xio/Hurakan, ITA (Marco SerafiniITA) (DNS, DNS, DNS, DNS) 44pts


27/07/2016 08:28:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

FLASH - Naufragio Rimini: ci sarebbe 1 morto accertato

L'imbarcazione si è schiantata contro la scogliera a causa delle forti raffiche di vento

Naufragio Rimini: recuperati i corpi dei tre dispersi

Tutti veronesi i componenti dell'equipaggio. La barca stava entrando importo per le pessime condizioni del mare

Il CNRT contro i "Furbetti del Trackerino"

Dalla prossima regata verranno certificati i tracking delle barche e la loro traccia costituirà una prova in sede di proteste

Roma per Tutti: vittoria di classe e 2° posto assoluto per Shirlaf

Grande prova del Red Devil Sailing Team, che ha condotto al massimo delle prestazioni lo Swan 65 Shirlaf di Giuseppe Puttini, conquistando in condizioni meteo sfavorevoli il successo nella propria classe e il secondo posto in graduatoria generale

Conclusa la 30ª edizione di Pasquavela a Porto Santo Stefano

Low Noise II in classe ORC, Pierservice Luduan in classe IRC A e Faster 2 in classe IRC B sono i vincitori finali

Torna Corri sull’acqua – Windsurf 4 Amputees

Oltre 20 ragazzi con diverse amputazioni agli arti inferiori grazie ai quali è stato possibile, modificando l'aspetto tecnico e la didattica, studiare e approfondire le problematiche specifiche per l'apprendimento del windsurf

Il 7 maggio diecimila vele di solidarieta’ per i terremotati di Amatrice

I fondi saranno utilizzati senza alcuna detrazione per l'acquisto e la consegna, direttamente nelle mani dei beneficiari, di materiali e attrezzature necessarie per le scuole delle zone colpite dal sisma

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Prosecco moldavo? No grazie!

La questione riguarda la vicenda – ben nota al Consorzio Prosecco Doc - del "Prosecco Pronto", prodotto in Moldavia dalla Bulgari Winery

Oggi la conclusione del 35° Meeting del Garda Optimist

Anche ieri vento e numero massimo di prove disputate. Grande successo organizzativo della Fraglia Vela Riva, riconosciuto dai numerosi stranieri presenti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci