venerdí, 21 settembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

attualità    salone nautico di genova    tp52    perini cup    manifestazioni    press    rs feva    mini 6.50    vela paralimpica    roma giraglia    vele d'epoca    regate    marevivo   

OPTIMIST

Toscana, Campionato Zonale Optimist: Manuel Scacciati si impone nei Cadetti

toscana campionato zonale optimist manuel scacciati si impone nei cadetti
redazione

Con la vittoria del portacolori della Scuola Vela Valentin Mankin, il cadetto Manuel Scacciati si è conclusa nelle acque del Lago di Massaciuccoli la prima Regata del Campionato Zonale Optimist, importante appuntamento riservato ai giovani timonieri, perfettamente organizzato dal Circolo Velico Torre del Lago Puccini che con il Club Nautico Versilia e la Società Velica Viareggina sta proseguendo con successo nel progetto di un’unica scuola vela basata sulle sinergie dei tre sodalizi versiliesi. 
Il viareggino Scacciati con un tris di vittorie nelle tre regate disputate ha lasciato nella scia Niccolò Giomarelli (CV Castiglionese, 4,3,3), Alessandro Baldi (CN Quercianella,3,2,6) e gli altri 25 Cadetti. Podio sfiorato per l’altro portacolori della Scuola Vela Mankin, Federico Querzolo, che ha chiuso al quarto posto (6,9,5 i suoi parziali), mentre Samuele Bonifazi è 9°, Marco Castellano 16° e Matteo Graziani 21°. Il Podio Femminile Cadetti si è completato con Anna Lucia De Santis (sesta assoluta -CNQ) che ha anticipato Nicole Creati (12° assoluta, LNI Follonica) e Gaia Zinali (15° assoluta, CDVG). 
Da segnalare la stepitosa terza prova di Marco Castellano -nato nel 2009 e alla sua prima regata zonale- che, smarcatosi dal gruppo che aveva scelto il lato destro del campo di regata, ha proseguito in solitario sulla sinistra, e, dopo aver girato la boa di bolina in prima posizione, ha chiuso al secondo posto.
Tra i 32 Juniores, invece, la vittoria è andata a Filippo Pasqui (CVCP), seguito da Francesco Barboni (CV Spezia) ed Edoardo Guidi (CV Spezia) mentre la portacolori della Scuola Vela Mankin Margherita Pezzella (7° assoluta) si è aggiudicata la seconda posizione del podio Juniores  Femminile anticipata da Niamh Ross (6° assoluta, SV Spezia) e seguita da Alessandra Bianchini (8° assoluta CNQ).
Soddisfazione anche per i risultati degli altri Juniore della Scuola Vela Mankin: anche Tommaso Barbuti ha sfiorato il podio chiudendo al quarto posto, Federico Lunardi è 9°, Adalberto Parra 16°, Orlando Mileo 20°, Chiara Mori 23°, Adele Ferrarini 24°, Alessandro Mattiello 28° e Alessia Alfano 29°.
“Il meteo ci ha dato un po' di tregua dalla pioggia e dalla neve dei giorni scorsi regalandoci una giornata un po' nuvolosa- hanno spiegato gli organizzatori  -Il vento si è mantenuto da est stabile fra i 10 e i 14 nodi nelle prime due prove per poi diminuire a 5-7 nodi sul fine giornata. E’ stata una bella giornata di vela e un bel successo di partecipazione con 60 barche in acqua che hanno disputato tutte le prove in programma.”


08/03/2018 18:45:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma/Giraglia, ecco le sfide in acqua

Sedici gli iscritti ad una settimana dal via, con tre solitari e l'atteso ritorno alle corse di Mario Girelli

Riparte con più regate l'Invernale di Riva di Traiano

Saranno disputate ove possibile anche due prove nello stesso giorno, fino ad un massimo di dodici regate. Nove le date in calendario più due eventuali recuperi. Si parte il 4 novembre 2018

Enoshima: un bel Bronzo per Di Salle/Dubbini

Niente vento ad Enoshima, campo di regata prescelto per Tokio 2020 e per il nostro equipaggio del 470F resta il bronzo

Enoshima: domani 4 equipaggi italiani in Medal Race

Oggi vento quasi assente e solo i Laser Standard sono riusciti a disputare una prova

Italiano Hansa 303, vincono Cocconi/Ghio

Ennesima dimostrazione che il mare può essere accessibile a tutti in questo splendido campionato nazionale Hansa 303

Enoshima: l'Italia argento e bronzo nei Nacra 17

Nella prima delle due ultime giornate di Medal Race della Japan World Cup Series 2019 di Enoshima, arrivano due medaglie per la squadra italiana, un argento ed un bronzo nella classe Nacra 17

Nuotare a Capo Horn

Primo italiano a partecipare e competere nell’ICE Swimming, Chiarino ha all’attivo diversi altri primati come atleta italiano, tra cui la traversata a staffetta dello Stretto di Bering dalla Russia agli Stati Uniti nel 2013

Giorgio Zorzi con Ale Gaoso e Mara Trimeloni Campioni Italiani UFETTO 22

Il Campionato Italiano Ufetto 22 va a "Gmt-Econova" di Giorgio Zorzi, Club Diavoli Rossi Desenzano. A bordo con lui c'erano Alessandra Gaoso e Mara Trimeloni.

Compagnia della Vela: regata Lui e Lei 2018

Prenderà il via domani domenica 16 settembre alle ore 13.00 la 26a edizione della Lui e Lei. La regata di coppia, dal format originale che vede un uomo e una donna regatare in doppio in barca

Este 24: Marco Flemma leader con il suo Ricca d'Este

Classifica molto compressa, vede Ricca D’Este dominare con un impressionante 3,1,1,1,3 davanti a La Poderosa 2.0 di Ugolini con due punti di ritardo e Esterina di Maurizio Galanti a dieci punti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci