martedí, 21 novembre 2017

MELGES 32

Torpyone dopo 2 prove è al comando del Melges 32 European Championship 2017

torpyone dopo prove 232 al comando del melges 32 european championship 2017
redazione

Il Melges 32 European Championship 2017 è scattato quest’oggi sul campo di regata di Sebenico con la disputa di due prove entrambe caratterizzate da aria leggera (8 nodi da ovest).
TORPYONE di Edoardo Lupi e Massimo Pessina con Lorenzo Bressani alla tattica mette da subito le cose in chiaro, con un doppio secondo posto quali parziali di giornata, presentando così la propria inequivocabile candidatura al titolo continentale. TORPYONE trova subito il miglior feeling con l’inedito campo di regata di Sebenico e, già dalla prima prova, inscena un duello testa a testa con SPIRIT OF NERINA timonato da Andrea Ferrari (affiancato da Pietro Sibello) che taglia per primo il traguardo per questione di centimetri.
Il secondo start vede il richiamo individuale per i tedeschi WILMA e SJAMBOK nonchè per SPIRIT OF NERINA il quale compromette così quanto di eccellente fatto nella prima prova, dimostrando però di avere un passo velocissmo risalendo fino al nono posto.
VITAMINA AMERIKANA di Andrea Lacorte con Gabriele Benussi si aggiudica la seconda prova, seguito da TORPYONE e con INGA dello svedese Richard Goransson al terzo posto. E’ proprio INGA che nella classifica generale tallona, a tre punti di distacco, il leader TORPYONE mentre alle loro spalle è piena bagarre con 7 team in 5 punti.
La classifica corinthian vede al comando il team di CAIPIRINHA di Martin Reintjes. 
Edoardo Lupi di TORPYONE – “Abbiamo iniziato con il piede giusto, grazie al team che è stato molto concentrato su un campo di regata che imponeva di partire al meglio sulla linea per scegliere il lato che tutti volevano. Oggi è solo l’inizio, il Campionato è ancora lunghissimo, dobbiamo temere tutti perché nessuno ti perdona il minimo errore ma sono convinto che, se restiamo concentrati e lavoriamo bene come sappiamo fare, possiamo giocare fino in fondo le nostre carte."
Domani si torna a regatare con il primo segnale di avviso di giornata fissato alle ore 12.30
Il Melges 32 European Championship 2017 è supportato da Helly Hansen, Toremar, Garmin Marine, Lavazza, North Sails, Barracuda Communication, D-Marin e Dogus Tourism.

Classifica generale Melges 32 European Championship dopo due prove:
1. ITA 487 TORPYONE - Lupi -Pessina / Bressani (2,2): pt. 4
2. SWE 322 INGA - Goransson / Vascotto (4,3): pt. 7
3. ITA 173 SPIRIT OF NERINA - Ferrari / P.Sibello (1,9): pt. 10
4. ITA 191 FRA MARTINA - Pavesio / Weiller (7,4): pt. 11
5. TUR 159 EKER - Eker / Buckley (5,6): pt. 11
seguono 11 equipaggi


20/07/2017 20:51:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Nauta firma il Tender 48’ dei cantieri Maxi Dolphin di Erbusco

Nasce come progetto di imbarcazione veloce da appoggio e connessione per un superyacht di maggiori dimensioni; è dotata di un bottazzo continuo e morbido di protezione che agevola l’appoggio alla barca “madre”

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

All'Arsenale della Marina Regia si presenta il progetto “Sirene nel blu tra mare e cielo”

Il progetto nasce dall’idea congiunta tra la Soprintendenza del Mare e “l’Associazione amici della Soprintendenza del Mare”, di volere attivare una campagna di sensibilizzazione rivolta al rispetto del mare

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Besenzoni vince il Dame Design Award 2017

Besenzoni ha ottenuto il riconoscimento finale della sua straordinaria capacità di innovazione: la poltrona pilota P400 Matrix ha ricevuto il più prestigioso premio dato nell’industria marina

Nicolò Renna vince i Campionati Sudamericani Techno Plus

all’altra italiana Giorgia Speciale oro tra le femmine. Nel 2018 dovranno guadagnarsi la convocazione olimpica personale con i risultati conseguiti dopo 3 eventi internazionali

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci