mercoledí, 24 gennaio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

j24    formazione    suzuki    club nautico versilia    nautica    centri velici    lega italiana vela    luna rossa    riva    classi olimpiche    matteo miceli    pesca    azimut yacht    regate    giovanni soldini    press    ferreti group   

MELGES 32

Torpyone dopo 2 prove è al comando del Melges 32 European Championship 2017

torpyone dopo prove 232 al comando del melges 32 european championship 2017
redazione

Il Melges 32 European Championship 2017 è scattato quest’oggi sul campo di regata di Sebenico con la disputa di due prove entrambe caratterizzate da aria leggera (8 nodi da ovest).
TORPYONE di Edoardo Lupi e Massimo Pessina con Lorenzo Bressani alla tattica mette da subito le cose in chiaro, con un doppio secondo posto quali parziali di giornata, presentando così la propria inequivocabile candidatura al titolo continentale. TORPYONE trova subito il miglior feeling con l’inedito campo di regata di Sebenico e, già dalla prima prova, inscena un duello testa a testa con SPIRIT OF NERINA timonato da Andrea Ferrari (affiancato da Pietro Sibello) che taglia per primo il traguardo per questione di centimetri.
Il secondo start vede il richiamo individuale per i tedeschi WILMA e SJAMBOK nonchè per SPIRIT OF NERINA il quale compromette così quanto di eccellente fatto nella prima prova, dimostrando però di avere un passo velocissmo risalendo fino al nono posto.
VITAMINA AMERIKANA di Andrea Lacorte con Gabriele Benussi si aggiudica la seconda prova, seguito da TORPYONE e con INGA dello svedese Richard Goransson al terzo posto. E’ proprio INGA che nella classifica generale tallona, a tre punti di distacco, il leader TORPYONE mentre alle loro spalle è piena bagarre con 7 team in 5 punti.
La classifica corinthian vede al comando il team di CAIPIRINHA di Martin Reintjes. 
Edoardo Lupi di TORPYONE – “Abbiamo iniziato con il piede giusto, grazie al team che è stato molto concentrato su un campo di regata che imponeva di partire al meglio sulla linea per scegliere il lato che tutti volevano. Oggi è solo l’inizio, il Campionato è ancora lunghissimo, dobbiamo temere tutti perché nessuno ti perdona il minimo errore ma sono convinto che, se restiamo concentrati e lavoriamo bene come sappiamo fare, possiamo giocare fino in fondo le nostre carte."
Domani si torna a regatare con il primo segnale di avviso di giornata fissato alle ore 12.30
Il Melges 32 European Championship 2017 è supportato da Helly Hansen, Toremar, Garmin Marine, Lavazza, North Sails, Barracuda Communication, D-Marin e Dogus Tourism.

Classifica generale Melges 32 European Championship dopo due prove:
1. ITA 487 TORPYONE - Lupi -Pessina / Bressani (2,2): pt. 4
2. SWE 322 INGA - Goransson / Vascotto (4,3): pt. 7
3. ITA 173 SPIRIT OF NERINA - Ferrari / P.Sibello (1,9): pt. 10
4. ITA 191 FRA MARTINA - Pavesio / Weiller (7,4): pt. 11
5. TUR 159 EKER - Eker / Buckley (5,6): pt. 11
seguono 11 equipaggi


20/07/2017 20:51:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

100 Vele per Telethon

Organizzata dal Centro Velico Siciliano, con la collaborazione dei Circoli Velici Riuniti. Anche quest’anno sono stati raccolti dei fondi, già donati alla Fondazione Telethon e alla Uildm

Riprendono i campionati all'Argentario

Le condizioni meteo ideali hanno consentito al CNVArgentario di approfittarne per disputare anche la Coppa Fabrizio Serena, rimandata il 6 gennaio a causa delle averse condimeteo

Rete FVG Marinas Network: salgono a 20 i Marina aderenti

La Rete parteciperà alle principali Fiere nautiche europee “Esportiamo la passione per la nautica”

1° Trofeo Nazionale Giangiacomo Ciaccio Montalto

Regata velica commemorativa in occasione del XXXV anniversario dall’omicidio del magistrato Giangiacomo Ciaccio Montalto

Ferretti Yachts compie 50 anni e si regala Dovizioso

L’accordo di sponsorizzazione, annunciato durante la conferenza stampa al BOOT di Düsseldorf, prevede la presenza del marchio del cantiere sulla tuta del campione forlivese in tutte le 19 tappe del MotoGP 2018

Matteo Miceli e Paolo Nespoli: gli opposti alla prova del giro del mondo

Antonino Zichichi: "Riflettendo sugli esperimenti importanti per il pianeta, ci sono due modi di fare il giro del mondo: quello tecnologico di Paolo Nespoli in 90 minuti e quello primordiale di Matteo Miceli in 5 mesi"

Azimut Yachts: a Dusseldorf con due nuovi modelli e numeri in crescita

Primo bilancio dall’inizio dell’anno nautico (settembre 2017), per Azimut Yachts è decisamente positivo: il brand, infatti, ha registrato un trend di crescita del portafoglio ordini pari a +30% rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente

Fincantieri con Regione e Sindacati per lo sviluppo del lavoro in Friuli Venezia Giulia

Firmato un protocollo di politica attiva per l’occupazione

Maserati Multi 70: partiti alla conquista del record sulla rotta Hong Kong-Londra

Per battere il primato dovranno tagliare il traguardo sotto il ponte Queen Elizabeth II sul Tamigi prima del prossimo 1 marzo

La flotta di Ferretti Group conquista il Boot di Düsseldorf

Il Gruppo comincia bene il 2018 esponendo un’ampia e variegata flotta che comprende la world première Ferretti Yachts 920 e due première per il mercato tedesco: Riva 56’ Rivale e Riva 76’ Perseo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci