venerdí, 14 dicembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    ferreti group    star    manifestazioni    vele d'epoca    premi    seatec    recordate    sydney hobart    regate    protezione civile    circoli velici    golden globe race    america's cup    formazione    turismo    crociere    j24   

DRAGONI

È tornato a soffiare l'Ora a Torbole sul Garda

Meglio. Di ieri, sicuramente, perché il sole è tornato a splendere sul lago di Garda trentino, e perché l'Ora, il noto vento da sud "motore" della vela da queste parti oggi non si è fatto attendere troppo.
Usciti in acqua dal porto del Circolo Vela attorno a mezzogiorno e mezzo, i Dragoni dopo l'allineamento e la verifica dell'intensità minima dell'Ora sul campo di regata, sono partiti per la prima prova di giornata, terza delle otto previste dal Bando di regata alle una e venti esatte, quando, appunto, l'intensità del vento da sud ha permesso il classico colpo di cannone.
Intensità minima che è di 5 nodi, velocità raggiunta e superata dall'Ora in poco tempo, assestandosi tra i 12 e 13 nodi costanti da 190° per il tempo necessario alla conclusione della prova.
Vittoria per GER 1068 di Ehrlicher-Wieser-Auracher davanti GER 1190 di Pflüger-Palm-Knauft e GER 1162 di Link-Butzmann-Lipp nella prima di giornata, del timoniere portoghese (ma su barca con marche tedesche) di GER 1177 Pedro Rebelo De Andrade (Nankin-Lambertenghi) nella seconda (quarta di giornata) e di GBR 375 (Badbury-Hendriksen-Kleen) nell'ultima odierna (quinta complessiva dopo due giorni).
Molte le imbarcazioni penalizzate con la regola UFD (uniform flag disqualification), entrate cioè nel campo di regata l'ultimo minuto prima della partenza, per le quali, dunque, nessun punteggio viene dato al termine della regata.
Tra le seconda e terza prova odierna un salto di vento sembrava dovesse costringere il presidente Paroli ad un rapido cambio di percorso, invece poi l'aria (che era girata oltre i 20° rispetto all'ideale di 190° sul campo di regata) si è rimessa a soffiare ancora nella giusta direzione concedendo la terza partenza. Al termine tutti in porto per la cena di classe presso il ristorante del Circolo Vela Torbole.
Questa la classifica provvisoria (prima della discussione proteste) dopo cinque regate:
1. Ehrlicher-Wieser-Auracher (GER), 4.6.1.3.3; 2. De Andrade-Nankin-Lambertenghi (GER), 1.13.5.1.9; 3. Samokhin-Kirilyur-Bushuev (RUS), 10.1.11.2.4; ... 24. Damiani-Scutellaro-Neri (I - C.N.Vela Napoli), 23.20.22.24.22.
Ricordiamo volentieri la composizione del Comitato di Regata, al quale va sempre il nostro ringraziamento: Presidente Carmelo Paroli, primo membro Carla Malavolta affiancata da Paolo Ceschini, Helmuth Gelmini e l'inappellabile Presidente di Giuria Helmuth Fischer.
Ricordiamo anche che sono otto in totale le regate previste dal Bando fino a sabato 7, ultimo giorno di regata.


05/10/2017 19:09:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Golden Globe Race: tratta in salvo Susie Goodall

Susie Goodall è stata finalmente recuperata 2.000 miglia a ovest di Capo Horn dall'equipaggio della nave cargo registrata a Hong Kong MV Tian

Ambrogio Beccaria e Geomag campioni di Francia!

Primo italiano a vincere il Campionato francese in solitario in classe serie (Championnat de France Promotion Course au Large), Ambrogio Beccaria, 27 anni, l’8 dicembre scorso Beccaria ha ricevuto la medaglia d’oro presso il Nautic de Paris

Lazio e Campania: allerta meteo sulle zone costiere per domenica 9 dicembre

Previsti anche venti di burrasca nord-occidentali, con raffiche fino a tempesta, sulla Sardegna in estensione a Sicilia e Calabria

Circolo Vela Gargnano: il bilancio del 2018

Gorla e Centomiglia, il ritorno della classe Star, i successi delle squadre giovanili, l'alternanza scuola lavoro, le Università di Brescia e Padova. Il prossimo anno si annuncia un Settembre a tutta vela con le classi Olimpiche e gli equipaggi azzurri

America's Cup: c'è anche Malta con una sfida molto italiana

Il Team Principal dell'Altus Challenge di Malta è Pasquale Cataldi, un uomo d'affari italiano nato a Malta, fondatore e CEO della multinazionale del settore immobiliare e dello sviluppo, Altus

My Fin vince per il terzo anno il Trofeo Città di Viareggio

I portacolori del Club Nautico Versilia Bresci e Galeassi fanno poker di vittorie di giornata e si aggiudicano anche dell’edizione 2018

Sydney/Hobart: sarà ancora lotta tra Comanche e Wild Oats XI

Il record è di LDV Comanche, che lo scorso anno ha impiegato 1 giorno, 9 ore, 15 minuti e 24 secondi per coprire le 628 miglia del percorso

Seatec prepara l'edizione 2019

La collaborazione sempre più stretta, efficace e produttiva tra ICE-Agenzia e CarraraFiere porta a Seatec 60 buyer da 25 paesi e una delegazione di giornalisti esteri da 6 paesi

Conclusa la Imperia Winter Regatta

Imperia Winter Regatta per le classi 420 e 470: i fratelli Caldari si impongono nei 420 open; Frascari-Lanzetta tra le femmine, mentre il podio dell’olimpica 470 è appannaggio straniero con la vittoria tedesca di Winkel-Cipra

Star Sailors League: un bel podio per Diego Negri

Diego Negri centra il primo podio nelle Star Sailors League Finale del 2018 alle Bahamas

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci