sabato, 16 febbraio 2019

DRAGONI

È tornato a soffiare l'Ora a Torbole sul Garda

Meglio. Di ieri, sicuramente, perché il sole è tornato a splendere sul lago di Garda trentino, e perché l'Ora, il noto vento da sud "motore" della vela da queste parti oggi non si è fatto attendere troppo.
Usciti in acqua dal porto del Circolo Vela attorno a mezzogiorno e mezzo, i Dragoni dopo l'allineamento e la verifica dell'intensità minima dell'Ora sul campo di regata, sono partiti per la prima prova di giornata, terza delle otto previste dal Bando di regata alle una e venti esatte, quando, appunto, l'intensità del vento da sud ha permesso il classico colpo di cannone.
Intensità minima che è di 5 nodi, velocità raggiunta e superata dall'Ora in poco tempo, assestandosi tra i 12 e 13 nodi costanti da 190° per il tempo necessario alla conclusione della prova.
Vittoria per GER 1068 di Ehrlicher-Wieser-Auracher davanti GER 1190 di Pflüger-Palm-Knauft e GER 1162 di Link-Butzmann-Lipp nella prima di giornata, del timoniere portoghese (ma su barca con marche tedesche) di GER 1177 Pedro Rebelo De Andrade (Nankin-Lambertenghi) nella seconda (quarta di giornata) e di GBR 375 (Badbury-Hendriksen-Kleen) nell'ultima odierna (quinta complessiva dopo due giorni).
Molte le imbarcazioni penalizzate con la regola UFD (uniform flag disqualification), entrate cioè nel campo di regata l'ultimo minuto prima della partenza, per le quali, dunque, nessun punteggio viene dato al termine della regata.
Tra le seconda e terza prova odierna un salto di vento sembrava dovesse costringere il presidente Paroli ad un rapido cambio di percorso, invece poi l'aria (che era girata oltre i 20° rispetto all'ideale di 190° sul campo di regata) si è rimessa a soffiare ancora nella giusta direzione concedendo la terza partenza. Al termine tutti in porto per la cena di classe presso il ristorante del Circolo Vela Torbole.
Questa la classifica provvisoria (prima della discussione proteste) dopo cinque regate:
1. Ehrlicher-Wieser-Auracher (GER), 4.6.1.3.3; 2. De Andrade-Nankin-Lambertenghi (GER), 1.13.5.1.9; 3. Samokhin-Kirilyur-Bushuev (RUS), 10.1.11.2.4; ... 24. Damiani-Scutellaro-Neri (I - C.N.Vela Napoli), 23.20.22.24.22.
Ricordiamo volentieri la composizione del Comitato di Regata, al quale va sempre il nostro ringraziamento: Presidente Carmelo Paroli, primo membro Carla Malavolta affiancata da Paolo Ceschini, Helmuth Gelmini e l'inappellabile Presidente di Giuria Helmuth Fischer.
Ricordiamo anche che sono otto in totale le regate previste dal Bando fino a sabato 7, ultimo giorno di regata.


05/10/2017 19:09:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Picciolini/Sardi: ancora 800 miglia per Guadalupa

Ieri il catamarano ha intercettato l'Aliseo registrando ottime velocità per tutta la giornata che gli hanno consentito di recuperare il tempo perso con la scuffia. L'impresa monitorata a terra H24 dal safety team e dalla Guardia costiera

Dakar/Gaudalupa: un oggetto sommerso danneggia la deriva di Ocean Cat

Incidente durante il quarto giorno navigazione: Ocean Cat urta un oggetto cbe provoca la rottura di una deriva, nessun danno strutturale.

Ocean Cat: si scuffia ma non si molla

Secondo le stime del routier anche dopo la scuffia ci sono ancora possibilità per raggiungere Guadeloupe entro gli 11 giorni 1 ora 9 minuti e 30 secondi.

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Mascalzone Latino vince la 35° Edizione della Primo Cup con la Smeralda 888

Alto il livello degli equipaggi: ne è prova una classifica cortissima che si è risolta a favore di Mascalzone Latino solo nell’ultimissima regata

Otranto: Just a perfect day per EL NIÑO, che vince in reale e in compensato

Gran bella giornata quella di ieri nelle acque di Otranto, con un sole estivo a baciare la flotta delle 15 barche di ‘Più Vela Per Tutti’

Nauticsud 2019: le 9 giornata della nautica napoletana

Apre il Nauticsud 2019, tutte le istituzoni a celebrare il primo giorno del salone Nautico

Il CICO 2019 sarà sul Garda

La Federazione Italia Vela ha assegnati il Campionato Italiano Classi Olimpiche al Circolo Vela Gargnano, Società Canottieri Garda Salò, Univela Sailing e Circolo Velico Toscolano Maderno

Nauticsud:+20% le presenze nel weekend di apertura

Il salone nautico di Napoli supera ogni previsione di afflusso con i padiglioni affollati dal pubblico, tornano i buyers esteri che identificano il Nauticsud come mercato di riferimento

Domenica settima prova per l'Invernale di Riva di Traiano

Nel mezzo di quella che oramai viene chiamata “L’estate di San Valentino”, si torna in acqua domenica 17 febbraio per la settima giornata del Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci