mercoledí, 20 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    laser    azzurra    disabili    52 super series    mare    swan    nautica    melges 24    salone nautico    volvo ocean race    campionato invernale riva di traiano    j70    j24    porti   

DERIVE

Torna la Nimbus Vintage Cup, Regata-Revival per Derive Classiche

torna la nimbus vintage cup regata revival per derive classiche
redazione

Il mare della Versilia torna a fiorire di candide vele e nobili legni con la quinta edizione della NIMBUS VINTAGE CUP, regata-revival per imbarcazioni classe “A” e “U” ¬– oltre che per “Flying Junior”, “Flying Dutchman”, “Finn”, “Vaurien” e “Alpa Esse” rigorosamente in legno – in calendario sabato 29 luglio nelle acque di Marina di Pietrasanta. L’evento è promosso da Nimbus Surfing Club di Fiumetto e Comitato dei Circoli Velici Versiliesi con il patrocinio della FIV e dei comuni di Forte dei Marmi e Pietrasanta. Numerose e come sempre affascinanti le imbarcazioni attese al via, per uno spettacolo che si annuncia ricco di agonismo ma anche semplicemente bello da vedere. La regata si svolge con due prove in successione, prima partenza alle ore 13:30.
Le più attese protagoniste della NIMBUS VINTAGE CUP sono ancora una volta le derive classe “A” e “U”, molto in voga fra gli anni Trenta e Quaranta ed oggi simbolo di un certo modo old style di vivere la vacanza e il mare. Barche snelle, divertenti, amate, vezzeggiate, tenute in grandissima considerazione dai proprietari di oggi così come da quelli di un tempo. I nomi delle più celebri del passato: Allah Ben Hur di Gianni Agnelli, Lucidalba del conte Silvio Piccolomini, Sasà II della principessa Anna Corsini, Bona degli Orlando, Alcione dei Giorgini… Splendidi e filanti legni che per lunghe stagioni solcarono il mare della Versilia, ne caratterizzarono lo scenario estivo, ne scrissero pagine indimenticabili di fascino e di stile e che oggi stanno lentamente tornando in auge. Con la NIMBUS VINTAGE CUP alcuni esemplari di queste vele d’epoca tornano adesso in mare. Una festa per gli occhi, innanzitutto, e anche un modo per ridare fiato alla tradizione, invogliando gli armatori a riportare in acqua le loro gloriose barche.
La regata si inserisce quest’anno nel Vertical Summer Tour, grande evento itinerante in otto tappe nazionali che approda sulla spiaggia del Nimbus Surfing Club il 29 e 30 luglio con un festoso villaggio del divertimento: musica, dj set, balli, giochi, animazione, tornei sportivi e attività in acqua. Fra i protagonisti dell’evento, lo Stand Up Paddle (SUP), divertente sport acquatico che si pratica pagaiando in piedi su una tavola da surf. Lo scorso anno fu proprio il Nimbus Surfing Club ad organizzare in Versilia gli Assoluti SUP Race. «Siamo felici che il SUP torni adesso da protagonista sulla nostra spiaggia», dichiara Filippo Ceragioli, presidente Nimbus. «Ci piace l’idea che questa disciplina così fresca e moderna incontri le derive classiche e le vele d’epoca della nostra regata vintage, ancora affidata all’organizzazione di Fabrizio Rovai. Un inedito incontro tra passato, presente e futuro che ben racconta l’approccio multidisciplinare e ‘no limits’ del Nimbus nel promuovere e diffondere la passione per il mare».


19/07/2017 18:06:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

Davide Sampiero vince il titolo Nazionale Meteor Match Race 2017

A Castiglione del Lago sono scesi in acqua. per contendersi il titolo, ben sei tra i primi dieci classificati dell’ultimo Campionato Nazionale Meteor compreso Lorenzo Carloia neo campione Italiano assoluto e campione match race uscente

Mondiale J70: scintille tra Vincenzo Onorato e lo YCCS

Vincenzo Onorato abbandona il Mondiale J70 in polemica con lo Yacht Club Costa Smeralda

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

YCCS: lettera aperta in risposta alle dichiarazioni di Mascalzone Latino

Il mio compito da quando il Commodoro Gianfranco Alberini mi ha chiamato a organizzare le regate dello Yacht Club Costa Smeralda 17 anni fa è sempre stato lo stesso, garantire a tutti i partecipanti lo stesso trattamento imparziale

Allo Yacht Club Porto Rotondo la Fideuram Cup

Dal 15 al 17 settembre, la sfida tra i manager dell’istituto bancario

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

L’ Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

Per gli equipaggi in doppio saranno possibili una o più regate d’altura verso Giglio/Giannutri che faranno parte integrante del Campionato Invernale 2017/2018

Ferretti Yachts 920: un big a Cannes

Frutto della collaborazione fra Comitato Strategico di Prodotto e Dipartimento Engineering Ferretti Group insieme a Studio Zuccon International Project, il nuovo gigante Ferretti Yachts - LOA 28,49 metri - ha una lunghezza scafo di 23,98 metri

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci