venerdí, 22 giugno 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

tp52    regate    altura    volvo ocean race    ucina    gc32    cnrt    vela    j24    melges 20    vela olimpica    laser 4.7    manifestazioni    azzurra   

DERIVE

Torna la Nimbus Vintage Cup, Regata-Revival per Derive Classiche

torna la nimbus vintage cup regata revival per derive classiche
redazione

Il mare della Versilia torna a fiorire di candide vele e nobili legni con la quinta edizione della NIMBUS VINTAGE CUP, regata-revival per imbarcazioni classe “A” e “U” ¬– oltre che per “Flying Junior”, “Flying Dutchman”, “Finn”, “Vaurien” e “Alpa Esse” rigorosamente in legno – in calendario sabato 29 luglio nelle acque di Marina di Pietrasanta. L’evento è promosso da Nimbus Surfing Club di Fiumetto e Comitato dei Circoli Velici Versiliesi con il patrocinio della FIV e dei comuni di Forte dei Marmi e Pietrasanta. Numerose e come sempre affascinanti le imbarcazioni attese al via, per uno spettacolo che si annuncia ricco di agonismo ma anche semplicemente bello da vedere. La regata si svolge con due prove in successione, prima partenza alle ore 13:30.
Le più attese protagoniste della NIMBUS VINTAGE CUP sono ancora una volta le derive classe “A” e “U”, molto in voga fra gli anni Trenta e Quaranta ed oggi simbolo di un certo modo old style di vivere la vacanza e il mare. Barche snelle, divertenti, amate, vezzeggiate, tenute in grandissima considerazione dai proprietari di oggi così come da quelli di un tempo. I nomi delle più celebri del passato: Allah Ben Hur di Gianni Agnelli, Lucidalba del conte Silvio Piccolomini, Sasà II della principessa Anna Corsini, Bona degli Orlando, Alcione dei Giorgini… Splendidi e filanti legni che per lunghe stagioni solcarono il mare della Versilia, ne caratterizzarono lo scenario estivo, ne scrissero pagine indimenticabili di fascino e di stile e che oggi stanno lentamente tornando in auge. Con la NIMBUS VINTAGE CUP alcuni esemplari di queste vele d’epoca tornano adesso in mare. Una festa per gli occhi, innanzitutto, e anche un modo per ridare fiato alla tradizione, invogliando gli armatori a riportare in acqua le loro gloriose barche.
La regata si inserisce quest’anno nel Vertical Summer Tour, grande evento itinerante in otto tappe nazionali che approda sulla spiaggia del Nimbus Surfing Club il 29 e 30 luglio con un festoso villaggio del divertimento: musica, dj set, balli, giochi, animazione, tornei sportivi e attività in acqua. Fra i protagonisti dell’evento, lo Stand Up Paddle (SUP), divertente sport acquatico che si pratica pagaiando in piedi su una tavola da surf. Lo scorso anno fu proprio il Nimbus Surfing Club ad organizzare in Versilia gli Assoluti SUP Race. «Siamo felici che il SUP torni adesso da protagonista sulla nostra spiaggia», dichiara Filippo Ceragioli, presidente Nimbus. «Ci piace l’idea che questa disciplina così fresca e moderna incontri le derive classiche e le vele d’epoca della nostra regata vintage, ancora affidata all’organizzazione di Fabrizio Rovai. Un inedito incontro tra passato, presente e futuro che ben racconta l’approccio multidisciplinare e ‘no limits’ del Nimbus nel promuovere e diffondere la passione per il mare».


19/07/2017 18:06:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Tutti i vincitori della Giraglia 2018

La regata si è dunque chiusa questa mattina con il tempo limite delle 11 del mattino e la premiazione nel villaggio allestito per i regatanti nei piazzali della sede dello Yacht Club Italiano

Panerai Classic Yacht Challenge: vincono Bertelli su Linnet e Ferruzzi con Il Moro di Venezia I

Vittoria per Patrizio Bertelli su ‘Linnet' nella categoria Vintage e di Massimiliano Ferruzzi con 'Il Moro di Venezia I' nei Classic

Joshua e Suhaili, ecco la Storia della Vela

Eccole, affiancate dopo 50 anni a Les Sables d'Olone, JOSHUA, la barca di Bernard Moitessier, e SUHAILI di Sir Robin Knox-Johnston

Mini 6.50, Boggi Beccaria vince il MAP

Ambrogio Beccaria vince il Trofeo Marie-AgnèsPéron” (MAP) nella categoria Serie a bordo di “Sponsor wanted”.

Volvo Ocean Race: Team Brunel vince a Göteborg

Team Brunel, guidato dallo skipper olandese Bouwe Bekking e con il velista italiano Alberto Bolzan, si è aggiudicato la decima tappa della Volvo Ocean Race in un finale ad alta tensione battendo gli spagnoli di MAPFRE

Prosecco Doc - Cooking Cup: vince Keep Cool

Francesco Dal Bon e Davide Cori vincono per il terzo anno consecutivo con a bordo il cuoco professionista Alessando Ramel

Italiano Altura: due prove con vento leggero nella seconda giornata ischitana

Nelle acque dell’isola verde si sono svolte due prove di giornata nonostante un vento debole e instabile che ha costretto il Comitato di Regata di rinviare la prima partenza di quasi due ore

Giraglia: al Maxi 72 Momo il Trofeo Challenge Rolex, il ClubSwan 50 Skorpios, primo in ORC

Con un tempo compensato di 24h21m44s, il velocissimo maxi 72 si aggiudica il suo secondo risultato importante alla Rolex Giraglia. In Classe ORC, vittoria per il ClubSwan 50 Skorpios

Volvo Ocean Race: Vestas vince la Gothenburg In-Port Race, MAPFRE le Series

Spettacolare regata costiera nelle acque di Göteborg, piena di azione e di cambi al vertice. La vittoria va a Vestas 11th Racing ma con il terzo posto di oggi gli spagnoli di MAPFRE si sono matematicamente aggiudicati le In-Port Series

Un'estate di grandi eventi per il Circolo Vela Gargnano

Tante regate prima di Gorla & Centomiglia, anticipate dal Circuito Internazionale del Catamarano M 32. Il 22 settembre la Childrenwindcup. Si parte a fine giugno con il trofeo Danesi, a metà luglio il Trofeo Alpe del Garda alla base di Campione Univela

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci