mercoledí, 14 novembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    aziende    turismo    j24    press    regate    route du rhum    melges 40    ucina    nautica    este 24    federvela    mini 6.50   

OPTIMIST

Torbole, Optimist: partita l'Halloween Cup

torbole optimist partita halloween cup
redazione

L'ultima regata dai grandi numeri sul Garda Trentino spetta al Circolo Vela Torbole, che in questo ponte di festività chiude la stagione velica internazionale con l’Halloween Cup-Trofeo d’Autunno Optimist. Una manifestazione che quest’anno sembrava potesse addirittura essere rinviata per il grave maltempo che nei giorni scorsi ha colpito il Trentino e che solo tre giorni fa ha visto riaprire la galleria Adige Garda usata solo in caso di emergenza alluvione, con il conseguente versamento di 17 milioni di metri cubi d’acqua sul lago di Garda, a pochi metri dal Circolo Vela Torbole. "Fortunatamente, grazie al grande lavoro svolto sia dall’amministrazione comunale di Nago Torbole, che di tutti i comuni limitrofi, nonchè dai tanti volontari che hanno cercato di ripulire le spiagge e per quanto possibile il lago dai detriti arrivati dalla galleria, l’emergenza è passata e si è potuto iniziare regolarmente con le regate, che si concluderanno sabato 3 novembre” ha commentato in questa prima giornata il presidente del Circolo Vela Torbole Gianpaolo Montagni. 

 

Un vento da nord bello disteso dai 18 ai 22 nodi, ha permesso la disputa di due prove per la categoria juniores (12-15 anni) e una per i più piccoli cadetti (9-11 anni). Tra i primi, vertice della classifica molto internazionale con 7 nazioni nei primi 10, tra cui 3 italiani: in testa il lettone Atilla Martin, che con due primi ha dimostrato indubbie capacità in condizioni di vento forte; con un primo e un terzo parziali, secondo posto provvisorio per lo svizzero Boris Hirsch, che precede la portacolori della Fraglia Vela Riva Agata Scalmazzi, terza assoluta e prima femmina con un 1-5. Segue l'altro svizzero Granjean con due terzi e ancora una femmina fragliotta, Emma Mattivi che con un 5-2 occupa la quinta posizione provvisoria. Danimarca, Finlandia, Germania, Austria completano le altre primissime posizioni fino al decimo posto in cui si ritrova rappresentata l’Italia con il Campione Europeo Optimist in carica Alex Demurtas (11-1, Fraglia Vela Riva). Situazione differente nei più piccoli in cui le prime sette posizioni sono occupate da atleti italiani e lacustri, da nord a sud del Garda: in testa Mosè Bellomi (Fraglia Vela Riva), seguito dai compagni di circolo Manuel De Asmundis e Peter Avolio. A seguire Lorenzo Ghirotti della Fraglia Vela Malcesine , Christian Andreoli del CV Maderno e il primo portacolori del circolo organizzatore, Federico Bonalana del Circolo Vela Torbole. Una classifica comunque che con una sola prova è solo indicativa, ma che ha fatto notare chi non ha problemi a gestire in sicurezza il vento medio-forte. 


02/11/2018 13:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport

Otranto: regata di San Martino con poco vento e tanto sole

Dopo circa un mese di fermo per via del meteo poco favorevole, domenica si è svolta la seconda regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ con la flotta arricchita di 3 new entry, una per ogni Categoria

Il Campionato Invernale di vela del Mar Ionio si arricchisce con il Trofeo Matera

L’11 novembre, nello specchio di mare antistante il Porto degli Argonauti di Marina di Pisticci, prenderà il via l’ottava edizione del Campionato Invernale di vela del Mar Ionio, Trofeo Megale Hellas

Melges 40: le Grand Prix Finals 2018 si aprono nel segno di Stig

Stig, detentore del circuito 2017 e vincitore della Copa del Rey 2018 (ultimo evento disputato dalla flotta Melges 40 sulla strada per Lanzarote) rispetta al meglio il pronostico che lo voleva in grande stato di forma

Soldini, Pedote, Bissaro: professori d'eccezione per i Mini 6.50

Giovanni Soldini, Giancarlo Pedote e Vittorio Bissaro si calano nelle parte dei docenti nel 1° Clinic Mini 6.50 organizzato dalla FIV

Corso di Archeologia a Termini Imerese: Palermo nel periodo romano

Sabato 10 novembre 2018 alle ore 16,30 nuova lezione del Corso di Archeologia Romana promosso da BCsicilia

Per Beneteau una base permanente a Barcellona

Beneteau inaugura una base permanente a Port Ginesta, vicino Barcellona con le prove in mare degli ultimi modelli a vela e a motore

Per il Marina Blu di Rimini una cartella esattoriale da 1,1 mln di euro

UCINA: la complessa vicenda normativa dei canoni demaniali dei porti turistici colpisce il Marina Blu di Rimini

Este 24: Ricca D’Este di Marco Flemma fa l’enplein

Si archivia una stagione ricca di grandi giornate di mare e di uno spirito di aggregazione che l’Este24 ha sempre portato come segno distintivo. Ricca D’Este fa l’enplein, dopo il Titolo Italiano si prende anche il Circuito Nazionale

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci