lunedí, 14 ottobre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    mini transat    regate    windsurf    barcolana    melges 24    uvai    dragoni    j24    salone nautico di genova   

LASER

Tokio 2020: 5 in missione per qualificare il Laser

tokio 2020 in missione per qualificare il laser
Roberto Imbastaro

È composta da Giovanni Coccoluto (SV Guardia di Finanza), Marco Gallo (SV Guardia di Finanza), Giacomo Musone (CN Rimini), Gianmarco Planchestainer (SV Guardia di Finanza) e Nicolò Villa (CV Tivano) la squadra azzurra che parteciperà al 2019 ILCA Laser Standard Men's World Championship di Sakaiminato, in Giappone. Terminate le formalità di registrazione e ispezione delle barche (che vengono charterizzate) il programma sportivo prevede due regate al giorno da giovedì 4 luglio fino a martedì 9 con segnale di partenza fissato alle ore 11:00 locali (in Italia saranno le ore 4:00).
Il Mondiale Laser Standard è un importante appuntamento per l’Italia, che si giocherà la qualificazione della Classe per le Olimpiadi di Tokyo 2020. 

Grazie ai risultati dei loro atleti al Mondiale dello scorso anno ad Aarhus (Danimarca), 8 nazioni europee si sono già assicurate un posto ai prossimi Giochi olimpici nella classe Laser Standard: Cipro, Germania, Inghilterra, Norvegia, Francia, Finlandia, Estonia e Croazia; sono invece 7 quelle extra europee ad avere il posto assicurato: Australia, Brasile, Nuova Zelanda, Perù, Corea del Sud,Stati Uniti, Malesia più il Giappone in qualità di paese ospitante. Al Mondiale di Sakaiminato verranno assegnati ulteriori 5 posti per Tokyo 2020.

Al Mondiale 2019 sono iscritti 158 velisti in rappresentanza di 57 nazioni. Tra di loro ci saranno anche i protagonisti dello scorso Mondiale: il campione in carica, il cipriota Pavlos Kontides, l’australiano Mattew Wearn e il tedesco Philipp Buhl, rispettivamente secondo e terzo. In regata anche le tre medaglie olimpiche a Rio 2016: l’australiano Tom Burton, il croato Tonci Stipanovic e il neozelandese Sam Meech. Da segnalare anche il mitico brasiliano Robert Scheidt, vincitore di ben 5 medaglie olimpiche tra Laser e Star. 

Le barche verranno divise in flotte diverse formate dallo stesso numero di barche e il programma di regata prevede una prima parte composta dalle Qualifying series e una seconda parte dalle Final series. Non è prevista la Medal Race e l’ultimo giorno di regata non ci saranno partenze oltre le ore 15:00 locali (le 8:00 italiane). Se non verranno completate 4 regate per la fine del terzo giorno, le Qualifying series andranno avanti fino al giorno in cui la quarta regata sarà portata a termine.

Per quanto riguarda il punteggio, lo scarto del risultato peggiore verrà calcolato solo a partire dalla quarta regata in poi. Dalla decima regata in poi verranno calcolati due scarti. Le barche verranno assegnate alle flotte delle Final Series in base al risultato delle Qualifying series (nelle Final ci sarà lo stesso numero di flotte delle Qualifying). I velisti con il risultato migliore verranno assegnati alla Gold fleet mentre gli altri, sempre in base ai risultati, andranno nella Silver, Bronze o Emerald fleet. 


04/07/2019 08:40:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Per un inverno senza noia c'è l'Invernale di Riva di Traiano

Parte il 3 novembre p.v. il Campionato Invernale di Riva di Traiano con una classe Regata che farà scintille visto l'alto livello delle barche già iscritte

Il Melges 32 “Old & Young” vince la "Regata dell'Odio"

Due ore e 18 minuti è il tempo impiegato dal Melges 32 “Old & Young” per andare dal Marina di Bogliaco a Campione (e ritorno)

Barcolana Classic: al via anche il 12 metri S.I. “Kookaburra III”

Al via domani a Trieste la regata dedicata alle vele d'epoca, classiche e spirit of tradition. In acqua anche “Kookaburra III” storico 12 metri dell'America's Cup

Una nuova divisione cruising per la Wally Class

Dalla prossima stagione di regate la Wally Class, che ha celebrato il ventesimo anniversario proprio come Les Voiles, avrà una nuova divisione Corinthian che affiancherà quella esistente più competitiva

Alla Barcolana la velista oceanica cinese Vicky Song

E’ sbarcata oggi a Trieste Vicky Song, la prima velista cinese ad aver compiuto il giro del mondo a vela, e anche la prima velista cinese in Barcolana

Gruppo Ferretti: raccolti ordini per 465 mln € (+18%)

Al termine della stagione europea di saloni nautici ed eventi estivi, il Gruppo Ferretti annuncia di aver raccolto ordini per oltre 465 mln di Euro nei primi 9 mesi del 2019 (in aumento del 18% rispetto ai primi 9 mesi del 2018)

Genova: dal 12 al 18 ottobre il Campionato Mondiale 2.4mR

La piccola barca sarà protagonista di una settimana di grande vela con 91 atleti provenienti da 15 nazioni diverse

Windsurf con i foil: a Cagliari il I Campionato Italiano

L'ultima frontiera di questo sport, il FOIL, vedrà il suo primo Campionato Italiano a Cagliari, dal 11 al 13 ottobre, presso il Windsurfing Club Cagliari

Mondiale Melges 24: in testa Bombarda e Maidollis

Maidollis e Bombarda sono seguiti, in classifica generale, da Monsoon di Bruce Ayres, terzo con 28 punti

Bis del Tevere Remo nella Coppa Italia a squadre

Scugnizza IY 11.98 di Enzo de Blasio si è invece aggiudicato la vetta delle due classifiche ORC e IRC e ha conquistato la 35ma Coppa Italia assoluta

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci