martedí, 21 novembre 2017

OPTIMIST

Tognogni e Guardigli si aggiudicano la Coppa AICO e Coppa Touring

tognogni guardigli si aggiudicano la coppa aico coppa touring
redazione

Dopo due bellissime giornate di vela e sport, la terza ed ultima della Coppa AICO e Coppa Touring, IV tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport organizzata dal Club Vela Portocivitanova, ha avuto protagonisti i frangenti sull’imboccatura del porto, che con il vento ruotato a nord sui 20 nodi, non hanno dato margini di sicurezza per far uscire almeno la flotta dei più esperti juniores: l’uscita e soprattutto il rientro sarebbero stati troppo pericolosi a detta di tutti i locali, condizioni verificate più volte dai Presidenti del Comitato di regata Lachi e Guidotti e dal tecnico nazionale Meringolo. I 350 atleti, provenienti da 85 circoli del nord, centro e sud Italia, hanno atteso lo stop definitivo alle regate fino il primissimo pomeriggio di lunedi con i numerosi coach e genitori, nell’accogliente area hospitality allestita al Club Vela Portocivitanova, animata dal gazebo Kinder + Sport con attività ricreative e sportive, che ogni giorno hanno coinvolto i partecipanti, quando a terra. 
La classifica, che dopo la discussione delle proteste di domenica sera ha avuto dei leggeri cambiamenti soprattutto per il podio della categoria femminile Juniores, ha avuto molte conferme e qualche nuovo segnale, anche se il dato più importante per la classe Optimist, rimane il numero di partecipanti che tra i più giovani cadetti è spesso più alto degli juniores. I Trofei Challenge in argento sono stati così assegnati a Giacomo Guardigli (CN Cervia Amici della Vela) per la Coppa Touring, che tra i cadetti si è imposto per due punti sul portacolori del Circolo Velico Ravennate Lorenzo Pezzilli. Premiati anche Mattia Cesana (Fraglia Vela Riva) quarto e Stefano Troiano (CN Vasto) quinto.

Terza assoluta e prima femmina Agata Scalmazzi della Fraglia Vela Riva, ormai sempre a podio anche in assoluto. Agata nella sua categoria ha preceduto la crotonese Alice Ruperto (CV Crotone) undicesima assoluta con un terzo in regata 5 e la compagna di squadra fragliotta Emma Mattivi (dodicesima assoluta con un secondo come miglior parziale). Per la seconda volta Niccolò Tognoni (LNI Follonica) si aggiudica la Coppa Aico: dopo la vittoria del 2014 all’evento disputato a Grosseto, si è imposto anche a Civitanova con tre primi e due secondi, precedendo Marco Gradoni (Tognazzi Marine Village) e Ilan Muccino del CV Ravennate. Tra i premiati anche Alfonso Palumbo (LNI Trani), ottimo quarto con una seconda giornata decisamente positiva con 2-2-3 parziali e Niccolò Nordera (Reale YCC Savoia), quinto ad un solo punto dal pugliese. Prima femmina Juniores Gaia Verri (CV Crotone), ottava assoluta, seguita da Giulia Sepe (CDV Roma) e dall’altra romana Margherita Picarazzi (Tognazzi Marine Village), prima in regata 3. 

Decisamente ottima l’organizzazione del Club Vela Portocivitanova, che ha messo in campo uno staff efficiente e cordiale. Durante la manifestazione si è svolto, come spesso succede nelle maggiori regate Optimist, un corso di formazione Giuria FIV, coordinato da Giuseppe Lallai.

La quinta ed ultima tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport si disputerà sul lago Trasimeno, ospiti del Club Velico Castiglione, il 24 e 25 settembre.


02/08/2016 11:27:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Nauta firma il Tender 48’ dei cantieri Maxi Dolphin di Erbusco

Nasce come progetto di imbarcazione veloce da appoggio e connessione per un superyacht di maggiori dimensioni; è dotata di un bottazzo continuo e morbido di protezione che agevola l’appoggio alla barca “madre”

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

All'Arsenale della Marina Regia si presenta il progetto “Sirene nel blu tra mare e cielo”

Il progetto nasce dall’idea congiunta tra la Soprintendenza del Mare e “l’Associazione amici della Soprintendenza del Mare”, di volere attivare una campagna di sensibilizzazione rivolta al rispetto del mare

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Besenzoni vince il Dame Design Award 2017

Besenzoni ha ottenuto il riconoscimento finale della sua straordinaria capacità di innovazione: la poltrona pilota P400 Matrix ha ricevuto il più prestigioso premio dato nell’industria marina

Il nipponico Sikon si porta al comando del Melges 40 Grand Prix di Palma de Mallorca

La giornata odierna, iniziata con vento sui 15 / 17 nodi di intensità (poi andato a calare nel corso della seconda e terza prova) ed oscillante tra i 300 e 330 gradi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci