domenica, 25 giugno 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

52 super series    optimist    vela olimpica    alcatel j/70    azzurra    altura    j/70    gc32    finn    scarlino    nautica    vele d'epoca    tp52    press   

NAUTICA

TheO' al Salone Nautico di Genova : successo oltre le aspettative


TheO' il primo sistema integrato per le gare di pesca sportiva ha chiuso con un bilancio estremamente positivo la sua presenza al Salone Nautico Internazionale di Genova.
Il Capitano di pesca sportiva Sandro Onofaro ha fatto da catalizzatore per tutto il mondo degli appassionati di questa disciplina sportiva, ma a rendere particolarmente interessanti i sei giorni di apertura dello stand TheO' sono stati anche gli innumerevoli eventi che hanno fatto da cornice alla gara di pesca dalla barca vera e propria.
Piú volte in occasione degli stage che Sandro Onofaro il Teatro del Mare ha registrato il tutto esaurito mostrando un chiaro segnale sul globale interesse nel settore e per gli approfondimenti in calendario, ma a fare scalpore nel mondo della pesca e dell’elettronica è stato il lancio in anteprima mondiale di O’ il primo measurement system che consente la valutazione delle catture in modo preciso e scientifico, consentendo di sviluppare una classifica online in tempo reale, attraverso un’App interfacciata al portale.
La gara del Salone Nautico di Genova è stata il primo test, perfettamente riuscito:ogni partecipante tramite l’App ha potuto segnalare ogni azione di gara: Start, Strike, Cattura, Posizione dell’imbarcazione e Team di appartenenza. Attraverso la funzione cattura, l’App interfacciata con il device O’per il measurement system, ha fornito la misura delle prede con orario e coordinate, la valutazione della deformazione dell’acqua nel momento della misurazione, fino a 3 metri di profondità, e ha consentito di valutare l’incidenza dell’angolo di luce, eliminando la misura falsata che può avvenire con altre misurazioni.
Il sistema, già operativo, è in fase di ulteriore sviluppo e gli organizzatori di TheO’, ideatori del nuovo sistema di misurazione digitale del pescato 2.0, annunciano fin da ora che i migliori esperti stanno lavorando sugli ulteriori sviluppi dell’applicazione, in particolare 3D Liquid Vision, matematici, sistemisti e sviluppatori, e che la versione implementata verrà presentata a Napoli nell’ambito del Nauticsud. “Pensate alla svolta nell’ambito della ricerca che si verrebbe a creare se ogni pescatore potesse segnalare le sue catture, con la definizione della specie e le coordinate di cattura “dice Sandro Onofaro “si arriverebbe in breve ad una mappatura scientifica completa delle specie presenti in mare”.
Il momento clou della sei giorni TheO' è stato ovviamente la gara di pesca alla quale hanno partecipato 175 pescatori sportivi divisi in 39 Team, accolti da TheO’ e i Saloni Nautici con ormeggi , drink e aperitivi pre e post gara, mentre 22 si sono dovuti accontentare di una lista di attesa. Nella bella giornata iniziata prima dell’alba per i team partecipanti, sono stati ben sei tonni allamati oltre ad un pesce spada e ad un meraviglioso squalo volpe. Gibi Marine ha messo in palio un premio in denaro che è stato devoluto dal vincitore, il Team Femminile Think Pink, ad Operation Smile. Al termine della gara Megatocche di Marco Canu, sulla barca piú piccola della flotta, ha conquistato il premio Raymarine messo in palio per la prima gara di pesca sportiva TheO', mentre le attrezzature tecniche di Tica e Surecatch messe in palio per il premio Simpaty, assegnato da Domizia Mattei ideatrice di TheO’, è andato al Team del Rowing Club di Genova per aver condiviso i video e le foto più ironiche della gara.
Non solo sport da TheO' ma eventi sociali di alto livello come la serata di gala a Genova nel Palazzo del Principe, dove è stata organizzata come iniziativa di foundrasing in favore di Operation Smile rappresentata direttamente da Alessandra Corrias, direttore generale e da Domenico Scopelliti, direttore scientifico.
Tutto il montepremi della gara di pesca non assegnato nella gara di Genova è stato rimesso in palio sulla gara di Napoli, che si terrà nell'ambito del Nauticsud il 24 e 25 febbraio.


12/10/2016 21:35:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Campionato Italiano Assoluto d’Altura: due prove per tutta la flotta

Ottimo avvio nelle acque di Monfalcone per il massimo appuntamento tricolore d’altura

I ragazzi di Simone Camba riportano a Cagliari Azuree

I ragazzi di NewSardiniaSail porteranno a Cagliari dalla Grecia Azuree, la barca a vela dell'associazione. Un'esperienza preziosa per i giovani in affido dal Dipartimento di Giustizia

Tutto pronto per la 21.A Edizione della Cooking Cup con il nuovo Title Sponsor Prosecco Doc

Compagnia della Vela di Venezia e Barcolana assieme per lo sport marketing nelle regate in Alto Adriatico

Sled si porta al comando nella prima giornata dell'Audi Sailing Week

L'americano Sled timonato dall'armatore Takashi Okura ha condotto i giochi fin dal primo gate di poppa, con un distacco di circa 150 metri sul secondo classificato, l'inglese Alegre con alla tattica il velista di America's Cup, Andy Horton

Tutto pronto per il XXII Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese

Al via la manifestazione dedicata ad un uomo che ha dato tanto alla Versilia e alla città di Viareggio

Dopo il trionfo europeo Petite Terrible-Adria Ferries rientra in Italia per il terzo evento di stagione

Alcatel J/70 Cup, che prenderà il via venerdì 23 giugno grazie all'organizzazione di J/70 Italian Class, con il supporto della Fraglia Vela Riva

VIDEO - America's Cup: è ancora New Zealand

Peter Burling sta massacrando James Spithill, alla faccia di chi non credeva che fosse abbastanza aggressivo o forte in partenza

La Centomiglia del Garda al Bol d'Or in Svizzera

Il prossimo appuntamento per il circuito "Interlake 2017" è programmato al lago Balaton in Ungheria con il giro del lago magiaro

VIDEO - America's Cup, Day 1: due vittorie per New Zealand

Il video della 1a giornata delll'America's Cup con le due vittorie di New Zealand su Oracle

Conclusa l’Argentario Sailing Week - Panerai Classic Yachts Challenge 2017

Una menzione particolare va a Linnet (1905) di Patrizio Bertelli con Pietro D’Alì al timone, che ha girato la prima boa di bolina del percorso odierno al primo posto in tempo reale davanti a imbarcazioni di maggiori dimensioni e dello stesso progettista

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci