mercoledí, 25 gennaio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    nautica    meteor    suzuki    press    guardia costiera    barcolana    roma per 1/2/tutti    alinghi    vendee globe    vela oceanica    protagonist    j70    azzurra    quantum key west 2017   

NAUTICA

TheO' al Salone Nautico di Genova : successo oltre le aspettative


TheO' il primo sistema integrato per le gare di pesca sportiva ha chiuso con un bilancio estremamente positivo la sua presenza al Salone Nautico Internazionale di Genova.
Il Capitano di pesca sportiva Sandro Onofaro ha fatto da catalizzatore per tutto il mondo degli appassionati di questa disciplina sportiva, ma a rendere particolarmente interessanti i sei giorni di apertura dello stand TheO' sono stati anche gli innumerevoli eventi che hanno fatto da cornice alla gara di pesca dalla barca vera e propria.
Piú volte in occasione degli stage che Sandro Onofaro il Teatro del Mare ha registrato il tutto esaurito mostrando un chiaro segnale sul globale interesse nel settore e per gli approfondimenti in calendario, ma a fare scalpore nel mondo della pesca e dell’elettronica è stato il lancio in anteprima mondiale di O’ il primo measurement system che consente la valutazione delle catture in modo preciso e scientifico, consentendo di sviluppare una classifica online in tempo reale, attraverso un’App interfacciata al portale.
La gara del Salone Nautico di Genova è stata il primo test, perfettamente riuscito:ogni partecipante tramite l’App ha potuto segnalare ogni azione di gara: Start, Strike, Cattura, Posizione dell’imbarcazione e Team di appartenenza. Attraverso la funzione cattura, l’App interfacciata con il device O’per il measurement system, ha fornito la misura delle prede con orario e coordinate, la valutazione della deformazione dell’acqua nel momento della misurazione, fino a 3 metri di profondità, e ha consentito di valutare l’incidenza dell’angolo di luce, eliminando la misura falsata che può avvenire con altre misurazioni.
Il sistema, già operativo, è in fase di ulteriore sviluppo e gli organizzatori di TheO’, ideatori del nuovo sistema di misurazione digitale del pescato 2.0, annunciano fin da ora che i migliori esperti stanno lavorando sugli ulteriori sviluppi dell’applicazione, in particolare 3D Liquid Vision, matematici, sistemisti e sviluppatori, e che la versione implementata verrà presentata a Napoli nell’ambito del Nauticsud. “Pensate alla svolta nell’ambito della ricerca che si verrebbe a creare se ogni pescatore potesse segnalare le sue catture, con la definizione della specie e le coordinate di cattura “dice Sandro Onofaro “si arriverebbe in breve ad una mappatura scientifica completa delle specie presenti in mare”.
Il momento clou della sei giorni TheO' è stato ovviamente la gara di pesca alla quale hanno partecipato 175 pescatori sportivi divisi in 39 Team, accolti da TheO’ e i Saloni Nautici con ormeggi , drink e aperitivi pre e post gara, mentre 22 si sono dovuti accontentare di una lista di attesa. Nella bella giornata iniziata prima dell’alba per i team partecipanti, sono stati ben sei tonni allamati oltre ad un pesce spada e ad un meraviglioso squalo volpe. Gibi Marine ha messo in palio un premio in denaro che è stato devoluto dal vincitore, il Team Femminile Think Pink, ad Operation Smile. Al termine della gara Megatocche di Marco Canu, sulla barca piú piccola della flotta, ha conquistato il premio Raymarine messo in palio per la prima gara di pesca sportiva TheO', mentre le attrezzature tecniche di Tica e Surecatch messe in palio per il premio Simpaty, assegnato da Domizia Mattei ideatrice di TheO’, è andato al Team del Rowing Club di Genova per aver condiviso i video e le foto più ironiche della gara.
Non solo sport da TheO' ma eventi sociali di alto livello come la serata di gala a Genova nel Palazzo del Principe, dove è stata organizzata come iniziativa di foundrasing in favore di Operation Smile rappresentata direttamente da Alessandra Corrias, direttore generale e da Domenico Scopelliti, direttore scientifico.
Tutto il montepremi della gara di pesca non assegnato nella gara di Genova è stato rimesso in palio sulla gara di Napoli, che si terrà nell'ambito del Nauticsud il 24 e 25 febbraio.


12/10/2016 21:35:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vendée Globe: Maitre Coq, Matteo Miceli e il pollo sbagliato

In arrivo le ultime due barche con i foil (escluso Pieter Heerema), poi inizia il Vendée Globe dei poveri

Vendée Globe: previsto alle 18:00 l'arrivo di Le Cleac'h

Apoteosi finale per il francese che ha staccato di 85 miglia lo skipper britannico e si avvia a godersi il meritato trionfo a Les Sables d'Olonne

Vendée Globe: Armel Le Cleac'h, la sua vittoria miglio dopo miglio

Tutti i numeri della vittoria dello "Sciacallo", che ha tenuto testa a tutti i tentativi di Alex Thomson senza scomporsi quasi mai

Azimut Yachts accelera la crescita: +15% a valore nei primi 4 mesi dell’anno

La divisione del Gruppo Azimut Benetti, focalizzata sulle imbarcazioni a motore dai 12 ai 35 metri, ha raccolto ordini per oltre 221 milioni di euro

Roma per 2: i primi nomi per il 2017

In gara Matteo Miceli, Stefano Chiarotti, Ambrogio Becaria, Alberto Bona, Luca Sabiu e tutta la classe 950 che si prepara alla sua prima regata oceanica con arrivo a Riva di Traiano

Varato il nuovo superyacht di 74 metri di CRN

Spettacolare e imponente combinazione di competenza ingegneristica e design innovativo, CLOUD 9 è il frutto della stretta collaborazione tra il cantiere CRN

Seatec e Compotec 2017: sull’onda della ripresa

Complice il clima positivo che si è instaurato nel settore nautico Seatec e Compotec 2017 si stanno scaldando per un’edizione ricca di proposizioni

TP52: Quantum concreto, sorpresa Provezza in testa

Quantum Racing prende quota in classifica con un secondo e un primo posto di giornata, seconda piazza nella generale per gli americani

TP52: Azzurra si mantiene agganciata al vertice della classifica

Azzurra è a soli due punti dal leader provvisorio, Provezza, al pari di Quantum e Platoon. Con una sola prova da disputare domani i giochi sono quanto mai aperti

Vendée Globe: Armel Le Cleac'h, intervista in banchina

La prima intervista in banchina a Les Salbles d'Olonne e la commozione di Armel

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci