sabato, 10 dicembre 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

gaetano mura    altura    marina di varazze    52 super series    press    alinghi    vela oceanica    guardia costiera    suzuki    regate    campionati invernali    windsurf    yacht club sanremo    laser    nautica   

OPTIMIST

Terza giornata, Bper europeo Optimist Crotone 2016: terminate le qualifiche

terza giornata bper europeo optimist crotone 2016 terminate le qualifiche
redazione

Terzo giorno di regate per il BPER Optimist European Championship a Crotone, ancorea una volta il protagonista assoluto è il vento da Nord, la celebre Tramontana, che ha soffiato dal mattino a 26-30 nodi, alzando un'onda di oltre 2 metri. Il Comitato di Regata ha seguito l'evoluzione meteo, rinviando per precauzione le regate, fino alle 15 del pomeriggio, quando le condizioni sono migliorate. 

L'ordine di "barche in acqua" è stato accolto con entusiasmo dai 300 velisti e veliste da 46 nazioni che affollano Crotone. In breve tempo hanno lasciato il porto di Crotone e raggiunto il campo di regata. La prima prova è partita intorno alle 16 con un vento di 18-20 nodi, sceso nel corso del pomeriggio a 12-15. Condizioni perfette, che hanno consentito la disputa di due manche per le tre batterie maschili (che hanno così portato a 6 il numero totale di singole prove nei tre giorni di qualifica, rispettando perfettamente il programma) e di una per le due batterie femminili (che chiudono comunque con 5 manche). 

La classifica maschile vede al comando il maltese Richard Schultheis, che ha reagito da piccolo campione alla squalifica per partenza anticipata con bandiera nera nella prima prova, vincendo la seconda: l'entrata dello scarto lo porta in testa con 1 punto di vantaggio sul tedesco Mewes Wleduwild (1-3 oggi), e 6 su una coppia a pari punti: il greco Spanadis Odysseas (1-9), e l'italiano Paolo Peracca (5-4). Si preannunciano due giorni di finale molto emozionanti a caccia del titolo. 

La classifica maschile completa dopo 6 prove: http://www.clubvelicocrotone.it/euros/resultb.pdf 

In campo femminile grandi novità: in testa vola la greca Pappa Melina (oggi 4), che ha 1 punto di vantaggio sull'azzurra Gaia Bergonzini (3), due sull'altra italiana Gaia Falco (2) e sulla svedese Alice Moss, ex leader spodestata per il 14° di oggi, comunque scartato. Al 5° l'altra italiana Anna Pagnini (oggi 8) a sua volta a soli 5 punti dalla vetta della classifica. Da segnalare che la vittoria dell'unica prova di oggi è stata della romana Giulia Sepe, che a sua volta sale al 10° posto a 14 punti dalla testa. Facile immaginare una volata tutta da seguire nei due giorni di finale.

La classifica femminile completa dopo 5 prove: http://www.clubvelicocrotone.it/euros/resultg.pdf 

Il BPER Optimist European Championship si concluderà giovedi 21 luglio. Dopo le prime 5 regate la flotta sarà divisa in Gold (che concorrerà per il titolo), Silver e Bronze (per i restanti posti in classifica). Domani mercoledi 20 in programma altre due prove con partenza alle 12 e previsioni simili a oggi, vento forte da nord sui 20 nodi, e ancora tanto sole. Domani a Crotone arriva anche Alessandra Sensini, direttore tecnico della vela giovanile azzurra. L'ultimo giorno del campionato sarà giovedi 21.



20/07/2016 11:46:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Tir: sicurezza stradale a rischio per autisti stranieri senza formazione

Sono circa il 20% della forza lavoro alla guida nelle imprese di autotrasporto italiane, ma il coinvolgimento di patenti estere nel totale degli incidenti che vedono protagonisti mezzi pesanti supera ampiamente il 40%

Gaetano Mura: danni per Italia sdraiata da 65 nodi di vento

Gaetano Mura:"Ho lottato invano per 40 minuti che mi sono sembrati un' eternità, sotto quello sforzo, spendendo sino all'ultima goccia di energia e di forza dentro le mie braccia e tutto il mio corpo".

Invernale Riva di Traiano: di Lunatika il primo centro nella "Per2"

Vincono Lunatika (Per2), Ulika (Regata), Twins (Crociera) e Giuly del Mar (Gran Crociera) in una giornata caratterizzata da un grande equilibrio in tutte le classi

Campionato Meteor del Golfo di Napoli: Yanez vince il Trofeo Circolo Canottieri Napoli

Una flotta di 30 imbarcazioni che ospita anche alcuni team provenienti da Bracciano e dal Trasimeno

Matteo italo Ratti nuovo Presidente sezione cantieristica Confindustria Livorno Massa Carrara

Inoltre è stato eletto Graziano Giannetti, Amministratore dell’Azienda Metalquattro di Cecina

Extreme Sailing Series: Alinghi in testa dopo la prima giornata

Condizioni di vento extreme a Sydney, ma Alinghi c’è e guida la classifica provvisoria. Spettacolari le foto delle regate odierne con le imbarcazioni in full foiling

L’austriaco Christian Binder vince la 12ª edizione dell’International Christmas J24 Match Race

Atleti da 8 nazioni del vecchio continente si sono dati battaglia in un week end di regate a match race a bordo dei J24, organizzato dalla Sezione di Trieste della Lega Navale

Giro di boa per la Monteargentario Winter Series e l’Argentario Coastal Race

Ottimo riscontro di partecipanti e gradimento per l’innovativa formula proposta dai Circoli dell’Argentario

Gaetano Mura e Italia, con il vento forte arriva il record di percorrenza in 24 ore

Passato il meridiano di Greenwich, Capo di Buona Speranza è a un passo. In arrivo un fronte con vento a 40-45 nodi

RORC Transatalntic Race: MaseratiMulti70 a 142 miglia da Grenada

Vittoria per Phaedo nella categoria multiscafi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci