domenica, 25 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    reale yacht club canottieri savoia    ucina    perini    press    volvo ocean race    soldini    saetec    altura    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    pesca    marevivo   

OPTIMIST

Terza giornata, Bper europeo Optimist Crotone 2016: terminate le qualifiche

terza giornata bper europeo optimist crotone 2016 terminate le qualifiche
redazione

Terzo giorno di regate per il BPER Optimist European Championship a Crotone, ancorea una volta il protagonista assoluto è il vento da Nord, la celebre Tramontana, che ha soffiato dal mattino a 26-30 nodi, alzando un'onda di oltre 2 metri. Il Comitato di Regata ha seguito l'evoluzione meteo, rinviando per precauzione le regate, fino alle 15 del pomeriggio, quando le condizioni sono migliorate. 

L'ordine di "barche in acqua" è stato accolto con entusiasmo dai 300 velisti e veliste da 46 nazioni che affollano Crotone. In breve tempo hanno lasciato il porto di Crotone e raggiunto il campo di regata. La prima prova è partita intorno alle 16 con un vento di 18-20 nodi, sceso nel corso del pomeriggio a 12-15. Condizioni perfette, che hanno consentito la disputa di due manche per le tre batterie maschili (che hanno così portato a 6 il numero totale di singole prove nei tre giorni di qualifica, rispettando perfettamente il programma) e di una per le due batterie femminili (che chiudono comunque con 5 manche). 

La classifica maschile vede al comando il maltese Richard Schultheis, che ha reagito da piccolo campione alla squalifica per partenza anticipata con bandiera nera nella prima prova, vincendo la seconda: l'entrata dello scarto lo porta in testa con 1 punto di vantaggio sul tedesco Mewes Wleduwild (1-3 oggi), e 6 su una coppia a pari punti: il greco Spanadis Odysseas (1-9), e l'italiano Paolo Peracca (5-4). Si preannunciano due giorni di finale molto emozionanti a caccia del titolo. 

La classifica maschile completa dopo 6 prove: http://www.clubvelicocrotone.it/euros/resultb.pdf 

In campo femminile grandi novità: in testa vola la greca Pappa Melina (oggi 4), che ha 1 punto di vantaggio sull'azzurra Gaia Bergonzini (3), due sull'altra italiana Gaia Falco (2) e sulla svedese Alice Moss, ex leader spodestata per il 14° di oggi, comunque scartato. Al 5° l'altra italiana Anna Pagnini (oggi 8) a sua volta a soli 5 punti dalla vetta della classifica. Da segnalare che la vittoria dell'unica prova di oggi è stata della romana Giulia Sepe, che a sua volta sale al 10° posto a 14 punti dalla testa. Facile immaginare una volata tutta da seguire nei due giorni di finale.

La classifica femminile completa dopo 5 prove: http://www.clubvelicocrotone.it/euros/resultg.pdf 

Il BPER Optimist European Championship si concluderà giovedi 21 luglio. Dopo le prime 5 regate la flotta sarà divisa in Gold (che concorrerà per il titolo), Silver e Bronze (per i restanti posti in classifica). Domani mercoledi 20 in programma altre due prove con partenza alle 12 e previsioni simili a oggi, vento forte da nord sui 20 nodi, e ancora tanto sole. Domani a Crotone arriva anche Alessandra Sensini, direttore tecnico della vela giovanile azzurra. L'ultimo giorno del campionato sarà giovedi 21.



20/07/2016 11:46:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

Volvo Ocean Race: donne al comando

La skipper britannica Dee Caffari e il suo giovane team (tra cui c'è Francesca Clapcich) si stanno preparando a guidare la flotta nella zona della seconda barriera corallina più grande del pianeta

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Invernale Riva di Traiano: un week end che vale doppio

Si regaterà sabato e domenica per il recupero delle prove perse questo inverno. Iniziano a crescere le iscrizioni alla Roma per 1/2/Tutti

Volvo Ocean Race: alla ricerca del vento

La flotta della Volvo Ocean Race sta affrontando altre ore di navigazione difficile, essendo entrata in pieno in una ampissima zona di aria leggera

Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70 nel Golfo di Biscaglia

L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci