venerdí, 23 febbraio 2018

FIV

Termoli: partiti i Campionati Nazionali Giovanili in doppio

termoli partiti campionati nazionali giovanili in doppio
redazione

Sono iniziati oggi a Termoli i Campionati Nazionali Giovanili in doppio, che si concluderanno l’11 settembre. Sono oltre 400 gli atleti presenti che si contendono i titoli tricolore nelle classi in doppio: 420, RS Feva, L’Equipe EV, Hobie Cat 16 Spi, 29er, Hobie Dragoon.

La giornata è iniziata con tempo instabile che ha determinato il posticipo di un’ora della partenza per tutte le classi. Alle 13,00 uscita in mare per i 420, Hobie Cat 16 Spi, 29er, Hobie Dragoon, mentre per gli RS Feva, L’Equipe EV, la partenza è stata ulteriormente rinviata alle ore 16,00. I primi a partire sul campo 3 hanno iniziato con circa venti nodi di vento da nord-ovest e oltre un metro di onda. Giornata quindi molto spettacolare e impegnativa che si è conclusa quasi al calare del sole per i 420 che dopo una pausa a terra sono nuovamente scesi in acqua per portare a termine le loro prove.

Maurizio Dicenso, Presidente del Circolo della Vela Termoli ha commentato la prima giornata: “Sono soddisfatto, perché nonostante le condizioni meteo non siano state delle migliori, fortunatamente a metà mattina la pioggia è cessata e il vento, come sempre a Termoli, non ci ha deluso e tutte le classi hanno potuto regatare”.

Domani in acqua anche i 555FIV per disputare il loro Campionato Nazionale di classe.

 

Dopo le prove odierne

 

29er

I 29er sono stati i primi a partire nella prima giornata dei Campionati. Condizioni meteo piuttosto dure, per il mare formato, anche per questa classe performante, che ha concluso la giornata con 2 prove.

1 Zampiccoli Federico, Chiste' Leonardo - 2

2 Duchi Davide, Bonvicini Leonardo - 4

3 Amonti Filippo, Massara Filippo - 6

 

Due prove anche per i velocissimi catamarani, che alle 16 hanno concluso le regate di giornata.

Hobie Dragoon

1 Giubilei Andrea, Di Francescantonio Matteo - 4

2 Paoli Geremia, Versace Daniele - 4

3 Ciccozzi Francesco, Di Biase Melania - 12

Hobie cat 16 Spi

1 Ugolini Gianluigi, Giubilei Maria - 2

2 Cesarini Alessandro, De Curtis Chiara - 5  

3 Budroni Federico, Faggioli Giulia - 5

 

RS Feva

Molta pazienza per i ragazzi di questa classe che hanno dovuto attendere le 16,20 per vedere issata sull’albero dei segnali la delta, bandiera che comunica che le barche possono uscire a mare.

1 Zinetti Mattia, Carbonelli Davide - 1

2 Roncuzzi Jacopo, Roncuzzi Federico - 2

3 Marchesi Tommaso, Lassati Gea Cassandra - 3

 

L’Equipe EV

Anche per L’Equipe, che gareggiava sullo stesso campo degli RS Feva, è stata lunga l’attesa. Alle 16,20 la flotta ha lasciato la spiaggia.

1 Salvatorelli Antonio, Peria Dennis - 1

2 Di Giovine Matteo, Tomaselli Matteo – 2

3 Serrecchia Maria Sole, Trifaro Matteo - 3

 

420

La prima classe a scendere in acqua è stata la numerosa flotta dei 420, che però è stata fatta rientrare, causa un problema in barca comitato. Dopo una breve attesa a terra, alle 16,45 le 80 imbarcazioni sono tornate sul campo di regata.

Le classifiche sono ancora in corso di elaborazione

foto Marco Massetti/AGnetwork/FIV


08/09/2016 22:48:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

Rinviata causa allerta meteo la ripresa del Memorial Pirini

È al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Kismet, armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani, battente bandiera del circolo ospitante

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci