lunedí, 21 ottobre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

dinghy    circoli velici    nomine    j70    vele storiche    campionati invernali    veleziana    optimist    regate    giancarlo pedote    cambusa    2.4mr    giovanni soldini    middle sea race    nautica   

YACHT CLUB COSTA SMERALDA

Termina con la vittoria del CV Bari la One Ocean SAILING Champions League

termina con la vittoria del cv bari la one ocean sailing champions league
redazione

Il maltempo non ha consentito lo svolgimento delle regate nell'ultima giornata della One Ocean SAILING Champions League che vede quindi confermare la classifica con il Circolo della Vela Bari al primo posto. L'evento, organizzato dallo YCCS, ha avuto il supporto del Main Partner Audi e la partnership della Fondazione One Ocean.

Durante i tre giorni di competizioni sono state disputate 39 regate arrivando a completare 13 voli totali, validi ai fini della qualificazione alla finale di St. Moritz in programma dal 15 al 18 agosto. Nella giornata odierna il Comitato di Regata dopo aver inizialmente posticipato l'inizio delle prove alle 11.30 ha comunicato la decisione finale di non regatare motivata dal maltempo con vento variabile dai 18 nodi fino a raffiche di 26 nodi e onda formata, rendendo non sicure le condizioni per il trasferimento degli equipaggi a bordo dei J/70 della flotta YCCS.

 

Vincitore quindi della semifinale di Porto Cervo è il team italiano del Circolo della Vela Bari seguito dal Regattaclub Bodensee e dal Verein Seglerhaus am Wannsee, rispettivamente secondo e terzo classificato. Tra i primi sette team a qualificarsi per la finale troviamo nell'ordine: il Seglervereinigung Kreuzlingen, Kungliga Svenska Segelsällskapet, il Société de Regates Rochelaises e lo Yacht Club Breitenbrunn.

 

Simone Ferrarese, timoniere del Circolo della Vela Bari commenta così la vittoria: "É un peccato che non abbiamo potuto regatare ma le condizioni non erano sicure. Devo ringraziare i ragazzi che sono stati perfetti, ci siamo divertiti molto. Adesso ci aspetta la finale di Saint Moritz sul lago, in cui le condizioni saranno differenti rispetto a Porto Cervo, come l'anno scorso cercheremo di fare il nostro meglio."

Oggi è il velista Tom Rüegge del team svizzero Seglervereinigung Kreuzlingen a rispondere alla domanda relativa al tema della sostenibilità, in cui gli si chiede di spiegare quali azioni mette in pratica per evitare l'inquinamento da plastica. Tom Rüegge dichiara: "Oltre la vela pratico anche il kite surf, per cui frequento molto le spiagge e partecipo spesso ai clean beach organizzati dalle varie associazioni. Ovviamente quando vedo rifiuti in acqua cerco sempre di recuperarli e portarli a terra."


Il Commodoro dello YCCS, Riccardo Bonadeo, ha dichiarato: "Come gli ultimi cinque anni siamo stati felici anche in questo 2019 di avervi ritrovati a Porto Cervo, ringrazio tutti i partecipanti, il Comitato di Regata, la Giuria internazionale, lo staff YCCS e i nostri partner. Grazie anche alla SAILING Champions League, siamo lieti di poter ospitare eventi come questo in cui oltre la passione per lo sport della vela condividiamo quella per il mare. La regata intitolata a One Ocean è conferma di questa intesa nei valori, ci auguriamo di incontrarvi nuovamente nel 2020 per collaborare ancora insieme e continuare a sensibilizzare i partecipanti sull'importanza della salvaguardia dell'oceano."


La Cerimonia di Premiazione si è svolta presso lo Yacht Club Costa Smeralda dove sono stati consegnati i premi ai vincitori. Il primo classificato è stato omaggiato dal Technical Partner Garmin Marine con un inReach Mini (GPS Satellitare) che connesso con un dispositivo compatibile permette di accedere a mappe topografiche, immagini aeree a colori e ad altre utili funzioni alla navigazione.

 


26/05/2019 17:19:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini Transat: Marco Buonanni, "Una birra e si riparte"

Marco Buonanni (769) ha tagliato il traguardo della prima tappa del Mini-Transat La Boulangère in 33a posizione nei Serie questo martedì alle 14:48:25 (ora italiana) a Las Palmas de Grand Canaria

Napoli: apre al Circolo Posillipo l'edizione autunnale di Navigare

A Napoli 80 imbarcazioni e l’intera filiera della nautica in esposizione per nove giorni, da sabato 19 a domenica 27 a Napoli. Ingresso libero ai visitatori dalle 10 alle 19

Europeo Hansa: bronzo per il team della LNI Palermo

Il team della Lega Navale Italiana, sezione Palermo formato da Claudia Di Miceli e Simona Pasqua conquista il podio portando a casa il terzo posto nella classifica femminile in doppio

Caorle: Dal 26 al 27 ottobre al via la sesta edizione della "Cinquanta"

La regata è l’epilogo del Trofeo Caorle X2 XTutti, un circuito che riunisce le quattro regate offshore del Circolo Nautico Santa Margherita da aprile ad ottobre

Mini Transat: a Las Palmas Beccaria è primo tra i Serie

Vincere da favoriti è un po’ come vincere due volte, una in mare, facendo le cose giuste, e una nella propria testa, non pensando alle aspettative che ti sono piovute addosso.

Tripletta di Kookaburra III alla Barcolana Classic

Kookaburra III, il 12 metri Stazza Internazionale in acqua con XL EXTRALIGHT, si è aggiudicato per il terzo anno consecutivo la Barcolana Classic nella categoria Spirit of Tradition

Sardegna alla Rolex Middle Sea Race con New Sardiniasail

La prima regata di livello internazionale per l’associazione che con la barca Lima Fotodinamico e gli skipper Francesco Cerina e Pietro Mureddu affronterà le 660 miglia della 40esima edizione della regata

HK to Vietnam, stecca finale per Soldini

Vince l’Orma 60 SHK Scallywag/FUKU di David Witt che supera Soldini incappato in un temporale a poche miglia dal traguardo di Nha Trang

Cambusa - La ricetta di Daniel Canzian: divisionismo in cucina… Un risotto “exponenziale”

Per Daniel Canzian, discepolo di Gualtiero Marchesi, la cucina va giudicata con i parametri dell’arte. Qui propone un piatto che nell’esaltazione dei sapori elementari si rifà esteticamente a un quadro di Boccioni

Soldini: la Hong Kong to Vietnam con un Jovanotti in più

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini prenderanno il via domani, mercoledì 16 ottobre alle 11.10 ora locale (3.10 UTC, 5.10 ora italiana) per la 9a edizione della Hong Kong to Vietnam Race

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci