giovedí, 28 maggio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

charter    ferretti group    press    porti    turismo    velista dell'anno    motori marini    ecologia    confindustria nautica    ambiente    aziende    scuola vela    1000 vele per garibaldi    nautica    fincantieri    vela    circoli velici    attualità    garda   

YACHT CLUB COSTA SMERALDA

Termina con la vittoria del CV Bari la One Ocean SAILING Champions League

termina con la vittoria del cv bari la one ocean sailing champions league
redazione

Il maltempo non ha consentito lo svolgimento delle regate nell'ultima giornata della One Ocean SAILING Champions League che vede quindi confermare la classifica con il Circolo della Vela Bari al primo posto. L'evento, organizzato dallo YCCS, ha avuto il supporto del Main Partner Audi e la partnership della Fondazione One Ocean.

Durante i tre giorni di competizioni sono state disputate 39 regate arrivando a completare 13 voli totali, validi ai fini della qualificazione alla finale di St. Moritz in programma dal 15 al 18 agosto. Nella giornata odierna il Comitato di Regata dopo aver inizialmente posticipato l'inizio delle prove alle 11.30 ha comunicato la decisione finale di non regatare motivata dal maltempo con vento variabile dai 18 nodi fino a raffiche di 26 nodi e onda formata, rendendo non sicure le condizioni per il trasferimento degli equipaggi a bordo dei J/70 della flotta YCCS.

 

Vincitore quindi della semifinale di Porto Cervo è il team italiano del Circolo della Vela Bari seguito dal Regattaclub Bodensee e dal Verein Seglerhaus am Wannsee, rispettivamente secondo e terzo classificato. Tra i primi sette team a qualificarsi per la finale troviamo nell'ordine: il Seglervereinigung Kreuzlingen, Kungliga Svenska Segelsällskapet, il Société de Regates Rochelaises e lo Yacht Club Breitenbrunn.

 

Simone Ferrarese, timoniere del Circolo della Vela Bari commenta così la vittoria: "É un peccato che non abbiamo potuto regatare ma le condizioni non erano sicure. Devo ringraziare i ragazzi che sono stati perfetti, ci siamo divertiti molto. Adesso ci aspetta la finale di Saint Moritz sul lago, in cui le condizioni saranno differenti rispetto a Porto Cervo, come l'anno scorso cercheremo di fare il nostro meglio."

Oggi è il velista Tom Rüegge del team svizzero Seglervereinigung Kreuzlingen a rispondere alla domanda relativa al tema della sostenibilità, in cui gli si chiede di spiegare quali azioni mette in pratica per evitare l'inquinamento da plastica. Tom Rüegge dichiara: "Oltre la vela pratico anche il kite surf, per cui frequento molto le spiagge e partecipo spesso ai clean beach organizzati dalle varie associazioni. Ovviamente quando vedo rifiuti in acqua cerco sempre di recuperarli e portarli a terra."


Il Commodoro dello YCCS, Riccardo Bonadeo, ha dichiarato: "Come gli ultimi cinque anni siamo stati felici anche in questo 2019 di avervi ritrovati a Porto Cervo, ringrazio tutti i partecipanti, il Comitato di Regata, la Giuria internazionale, lo staff YCCS e i nostri partner. Grazie anche alla SAILING Champions League, siamo lieti di poter ospitare eventi come questo in cui oltre la passione per lo sport della vela condividiamo quella per il mare. La regata intitolata a One Ocean è conferma di questa intesa nei valori, ci auguriamo di incontrarvi nuovamente nel 2020 per collaborare ancora insieme e continuare a sensibilizzare i partecipanti sull'importanza della salvaguardia dell'oceano."


La Cerimonia di Premiazione si è svolta presso lo Yacht Club Costa Smeralda dove sono stati consegnati i premi ai vincitori. Il primo classificato è stato omaggiato dal Technical Partner Garmin Marine con un inReach Mini (GPS Satellitare) che connesso con un dispositivo compatibile permette di accedere a mappe topografiche, immagini aeree a colori e ad altre utili funzioni alla navigazione.

 


26/05/2019 17:19:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Regione Sardegna: la nautica contro il Passaporto Sanitario

Gli operatori del comparto nautico e i charter denunciano un forte calo delle prenotazioni per l'incertezza normativa causata degli annunci del presidente Solinas sul Passaporto Sanitario

Velista dell’Anno FIV 2019: premiazione online giovedì 28 maggio 2020 dalle 18.15

Superata la prima fase dura della pandemia, l’organizzazione dell’evento ha deciso di rompere gli indugi e ufficializzare i vincitori del Velista dell’Anno FIV 2019

Marina Cala de’ Medici ottiene per la 10ª volta il prestigioso riconoscimento della Bandiera Blu Approdi

Il vessillo spetta alle località turistiche balneari che rispettano determinati criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio

Mitek da Ravenna lancia i fuoribordo elettrici dai 2 ai 3 mila euro

La via romagnola alla nautica sostenibile. Protagonista Alfonso Peduto e il suo socio Giovanni Parise che in questi giorni lanciano i loro motori a partire da poco più di 2000 euro

Canarie: ulteriori sperimentazioni OMT per turismo sicuro

Mentre in Italia regna l'incertezza sulle procedure soprattutto in Sardegna, le Canarie già collaborano con l'OMT come laboratorio globale per il turismo sicuro e convalideranno i propri protocolli di sicurezza sanitaria estesi a tutti i servizi turistici

Entrano in ASSONAT le Marine di Capitana, Perd'e Sali e Portoscuso

Importante ingresso in Assonat-Confcommercio – Associazione Nazionale Approdi e Porti Turistici di Saromar Gestioni, un network che comprende i Marina del Sud Sardegna di Capitana, Perd’e Sali e Portoscuso

Sui charter si abbatte il "tafazzismo" del Governo italiano

Un provvedimento dell'Agenzia Entrate danneggia gravemente il noleggio nautico, modificando il calcolo dell'aliquota IVA sulla navigazione in acque extra UE, mentre la Francia rimanda l’applicazione delle misure a causa dell’emergenza Covid-19

Da oggi hanno riaperto al pubblico le Gallerie dell'Accademia di Venezia

Da oggi, martedì 26 maggio, le Gallerie dell'Accademia di Venezia, tra i primi musei italiani a riprendere l’attività dopo oltre due mesi di chiusura, hanno riaperto le porte al pubblico

Ferretti Group consolida la propria presenza negli USA

Ferretti Group annuncia l’investimento di 15 milioni di dollari per l’acquisto di un cantiere a Fort Lauderdale, Florida, per aumentare la presenza strategica di Ferretti Group America

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci