giovedí, 16 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

pesca    rs feva    420    fiv    attualità    les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    circoli velici    luna rossa    farr 40    vela olimpica    nacra 17    optimist    windsurf   

NAUTICA

Telemar, pioniera dell'elettronica marittima, compie 70 anni

Telemar, l'azienda di elettronica marittima e servizi collegati, parte del gruppo Marlink, festeggia questo mese il suo 70o anniversario. Fondata nel 1947 come Compagnia Generale Telemar, per gestire le comunicazioni radio sulle navi della marina italiana, Telemar è oggi divenuta un fornitore leader di servizi di comunicazione ed elettronica marittima, utilizzando la propria esperienza e le proprie competenze per fornire soluzioni integrate innovative al mercato della marina mercantile e degli yacht di lusso. Per festeggiare il 70o anniversario di Telemar, sono stati anche lanciati un nuovo logo ed un nuovo branding.
L'offerta di Telemar fu estesa nel 1950 con la prima installazione di radar, e rivoluzionata definitivamente nel 1970 con l'aggiunta alla propria gamma dei prodotti di navigazione di bordo. Oggi, Telemar serve ogni anno oltre 3000 navi con contratti di servizio ed un portafoglio di soluzioni integrate ed elettronica di bordo all'avanguardia, progettate per migliorare la sicurezza e l'efficienza operativa della navigazione. Ultimamente l'azienda si è posizionata in prima linea nello sviluppo di sistemi glass bridge all'avanguardia per super yacht..
Nei suoi 70 anni di eccellenza professionale, Telemar si è espansa a livello globale in modo significativo. Le sue sedi in Italia, Regno Unito, Germania, Svezia, Finlandia, Norvegia, Singapore, Hong Kong, Cina e Stati Uniti sono perfettamente integrate con la rete dei 20 uffici Marlink in tutto il mondo, per poter stare sempre vicini ai propri clienti. Insieme, Marlink e Telemar sono leader mondiali nelle telecomunicazioni, nelle soluzioni digitali e nei relativi servizi per la nautica: grazie alla loro gamma di prodotti altamente complementari, alla conoscenza del mercato ed alla loro esperienza, possono supportare le operazioni dei propri clienti a livello globale.
Il nuovo logo ed il nuovo branding, che saranno lanciati nel corso dei festeggiamenti per il 70° anniversario dell'azienda, sono ispirati alla storia di Telemar: il logo ed il motto rappresentano al tempo stesso il ricco retaggio di Telemar e la sua posizione all'interno del gruppo Marlink.
“70 anni sono tanti nell'industria nautica, ma grazie ad una crescita organica ed all'eccellenza di servizio abbiamo guadagnato una forte posizione nel mercato sia della nautica commerciale che da diporto,” ha affermato Bruno Musella, Presidente di Telemar. “La fusione con Marlink nel 2016 ha reso possibile un nuovo capitolo della storia di Telemar, permettendoci di estendere maggiormente la nostra presenza globale ed aiutando a creare una gamma unica di tecnologie e servizi che consentono ai nostri clienti di ottenere i migliori prodotti elettronici e di comunicazione da un unico fornitore.”
“I 70 anni di storia di Telemar riflettono la qualità ed il valore che forniscono ai clienti, e la rendono una parte perfettamente integrata del gruppo Marlink,” ha detto Erik Ceuppens, CEO di gruppo Marlink. “L'esperienza nelle telecomunicazioni di Marlink si fonde alla perfezione con la posizione di Telemar quale leader dell’integrazione di tecnologie operative: questa combinazione è essenziale per poter aiutare i nostri clienti in campo nautico a migliorare la propria sicurezza e la propria efficienza attraverso la digitalizzazione. Siamo lieti di far parte del 70o anniversario di Telemar e intendiamo continuare nella nostra mission di fornire servizi di comunicazione, tecnologie e servizi digitali a livello globale, creando sempre più valore per i nostri clienti."


18/10/2017 18:20:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Caorle, "Festa del Pesce": una sfida a colpi di sarde

La Festa del Pesce - A settembre l’evento culinario più tradizionale di Caorle (VE)

Mondiali Aarhus: Carolina Albano qualifica l'Italia nel Laser Radial a Tokyo 2020

L’Italia conquista oggi ad Aarhus la terza qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020! Si tratta del Laser Radial e a compiere l’impresa è stata la giovane Laserista triestina Carolina Albano (CV Muggia) non ancora ventenne

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Tokio 2020: altre 3 qualifiche per l'Italia ai mondiali di Aarhus

L’Italia è qualificata alle Olimpiadi di Tokyo 2020 anche nelle classi RS:X maschile, RS:X femminile con Marta Maggetti e il Nacra 17 con Ruggero Tita e Caterina Banti

Techno 293: 3 volte Campioni del mondo con Speciale, Graciotti e Renna

Mondiale da incorniciare per gli azzurri quello appena conclusosi a Liepāja in Lettonia.

Iniziati a Newport i mondiali classe 420

In rappresentanza dell’Italia nella classifica Open con 73 iscritti provenienti da 15 nazioni abbiamo 7 equipaggi:

Benetti vara lo "Spectre", nuovo omaggio a James Bond

Lo scafo, concepito dallo studio olandese Mulder Design, punta a ottenere prestazioni straordinarie per yacht di queste dimensioni e dispone della nuova tecnologia Ride Control di Naiad Dynamics

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci