giovedí, 21 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

salone nautico    regate    press    ufo 22    azzurra    circoli velici    barcolana    52 super series    federagenti    chioggiavela    swan    nautica    solidarietà    ufo22    laser   

MELGES 32

Tavatuy sogna in grande prima dell’ultima giornata

tavatuy sogna in grande prima dell 8217 ultima giornata
redazione

Al Melges 32 Boero World Championship 2017 non si è ancora giunti ai verdetti finali ma, alla vigilia dell’ultima giornata di regate, la lotta al vertice si restringe a pochi nomi. 
I russi di TAVATUY con Pavel Kuznetsov al timone (coadiuvato alla tattica da Evgeny Neugodnikov) continuano a difendere incessantemente la propria leadership (conquistata già dopo la prima prova) anche al termine della settima regata del programma generale. Ma gli avversari oggi hanno messo sotto pressione il leader nelle due prove corse con vento da 220 gradi e 7 nodi di intensità. 
TORPYONE di Edoardo Lupi e Massimo Pessina (con Lorenzo Bressani alle chiamate tattiche) accorcia le distanze (con un sesto e un secondo posto come parziali di giornata) rispetto al leader e, prima della giornata conclusiva, consolida il secondo posto a soli tre punti da TAVATUY.
Staccati di nove punti dalla vetta e, inseriti in una lotta apertissima per qualsiasi gradino del podio, tre equipaggi appaiati a pari punteggio. Il terzo posto è attualmente per il veterano azzurro FRA MARTINA di Edoardo Pavesio (con Manuel Weiler alla tattica), con il monegasco G.SPOT di Giangiacomo Serena di Lapigio (con Branko Brcin) al quarto posto e il tedesco la PERICOLOSA di Chrisitian Schwoerer (Nick Asher) al quinto pur se a pari punti.
I vincitori delle due prove odierne, disputate nell’ambito del DAY 3 by North Sails, sono il turco EKER di Ahmet Eker (con Mike Buckley alla tattica) e il norvegese PIPPA di Lasse Petterson (insieme a Matteo Ivaldi).
MASCALZONE LATINO di Vincenzo Onorato (con Paul Goodison), che dopo la sesta prova era risalito fino al terzo posto, attualmente è sesto a sole tre lunghezze dal podio virtuale. 
Cambia tutto invece nella classifica corinthian dove VITAMINA di Francesco Graziani si porta al comando con un discreto margine (6 punti) sull’altro team italiano, quello di CAIPIRINHA di Martin Reintjes. 
Domani ancora previsioni di vento leggero, la situazione certamente più complessa per interpretare tatticamente il campo di regata del Circolo Nautico e della Vela Argentario e, in queste condizioni, si vedrà chi saprà reggere meglio la pressione tra i team che ancora possono puntare al titolo.
 
Classifica generale dopo 7 prove al Melges 32 Boero World Championship 2017
RUS 223 TAVATUY – Kuznetsov / Neugodnikov (1,1,2,5,10,5,7): pt. 21
ITA 487 TORPYONE – Lupi – Pessina / Bressani (7,8,6,2,1,6,2): pt. 24
ITA 191 FRA MARTINA – Pavesio / Weiler (3,7,8,1,7,7,14): pt. 33
MON 181 G.SPOT – Serena di Lapigio / Brcin (2,3,4,14,2,13,9): pt. 33
GER 229 LA PERICOLOSA – Christian Schwoerer (10,2,12,4,9,3,5): pt. 33
seguono 12 equipaggi


25/08/2017 19:31:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

Davide Sampiero vince il titolo Nazionale Meteor Match Race 2017

A Castiglione del Lago sono scesi in acqua. per contendersi il titolo, ben sei tra i primi dieci classificati dell’ultimo Campionato Nazionale Meteor compreso Lorenzo Carloia neo campione Italiano assoluto e campione match race uscente

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

Allo Yacht Club Porto Rotondo la Fideuram Cup

Dal 15 al 17 settembre, la sfida tra i manager dell’istituto bancario

L’ Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

Per gli equipaggi in doppio saranno possibili una o più regate d’altura verso Giglio/Giannutri che faranno parte integrante del Campionato Invernale 2017/2018

Domami al Laghetto dell'Eur la Re Boat Roma Race 2017

Giunta alla sua VIII edizione, i 24 i team in gara andranno a sfidarsi in una regata assolutamente innovativa

Con Eleva Yacht la vela italiana si arricchisce di un nuovo marchio

Il primo modello è The Fifty, un fast cruiser per la crociera velocedi quindici metri

Il Campionato Europeo D-One

Ad Alassio dal 21 al 24 settembre.Sono sei le nazioni rappresentate, tra cui Gran Bretagna e Cecoslovacchia per un totale di oltre 25 timonieri

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci