mercoledí, 24 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

starr    guardia costiera    nave italia    benetti    confitarma    fincantieri    regate    melges 24    ostar    j/70    calvi network    optimist    laser    fraglia vela riva    alinghi    america's cup    hobie cat16    mare    press   

X40

I tanti protagonisti del mezzo secolo del Gorla

tanti protagonisti del mezzo secolo del gorla
redazione

"AC&E-Sicurplanet", il maxicat della serie X40 condotto da Luca Modena, Andrea Farina e Matteo Marega (Cn Brenzone)  vince davanti a tutti il 50° Trofeo Riccardo Gorla, "Clan des Team" con i due skipper di Desenzano Luca Valerio e Oscar Tonoli (Dielleffe), l'assoluto dei monocarena del Trofeo Meo Omboni, "Eclisse" di Pietro e Luca Bovolato. Il Melges 32 "Pippa" vince nell'Orc tradizionale, il Protagonist di Luca Brighenti nell'Orc dei piccoli. Tra gli Assoluti ci sono i tanti successi di classe, tra questi "Assterisco" primo nell'Asso 99, "Isabò" nei Dolphin, "El Moro" tra i Protagonist, "Flò" negli Ufetti 22, regata che vale come un Europeo Long Distance, così come la regata della Centomiglia, su tutto il bacino benacense (sabato con partenza alle ore 8.30 da Gargnano), sarà il loro Mondiale.  
Grande protagonista della flotta con la stazza Internazionale Orc è stato al Gorla l'One off "Eclisse-Lb10", carena pensata, disegnato, costruita dalla famiglia Bovolato. Una delle grandi  novità del Gorla 2016 è anche questa, oltre allo stesso percorso e partenza per tutte le flotte. Complicatissimo sistema ma decisamente utile affinchè ognuno scenda in acqua con le stesse possibilità di vittoria degli avversari. Pietro Bovolato con il figlio Luca ha così vinto con la "Sua" barca, un 10 metri costruito e varato lo scorso anno. C'è da dire che le varie classifiche assolute e di volta saranno riproposte nel giro del lago di sabato prossimo (si parte alle 8 e mezza).  Studiando le classifiche Orc si scopre che i Bovolato hanno battuto, nella Over, il Melges 32 norvegese "Pippa" di Lasse Petterson con l’olimpico Dede De Luca (Y.C. Torri), che però  e quello del bresciano Luca Nassini "Old & Young" per i colori del Circolo Vela Gargnano. I due Melges si sono aggiudicati anche le prime due posizioni del podio della classifica ORC-A, sopra il  parametro 8 CDL della stazza ORC (di fatto i grandi) davanti all’altro Melges 32 "Lexotan" di Giovanni e Zeno Montresor della Fraglia Peschiera. Sotto gli 8 CDL (sempre parametro Orc con le barche più piccole) si è imposto il Protagonist "Nexis II" del veronese Luca Brighenti (Cn Brenzone) e il First Class 8 "Airone Blu" portato da Federico Camponagara. Eclisse-Lb 10 si impone nella nella categoria Hi-tech, dedicata alle imbarcazioni Orc con trapezi, mentre l'Orc tradizionale è norvegese grazie al Melges 32 "Pippa".


06/09/2016 20:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cinquecento, la faccia dura dell'Adriatico

La Cinquecento X2 e XTutti è la grande vela d’altura del Circolo Nautico Santa Margherita

Firmato da Marina Cala de' Medici il protocollo di insediamento per le aree di crisi di Livorno e Piombino

Due accordi di programma tra Governo nazionale, Regione Toscana ed Enti locali relativi a progetti industriali finalizzati a garantire nuova occupazione nella aree di crisi industriale della fascia costiera

Friuli: l'adrenalina pura della "Caccia al Tonno Rosso"

In Friuli dal 16 giugno inizia la stagione della pesca al tonno rosso, un Big Game che si pratica in alto Adriatico dal 1970. E per chi ama la fotografia subacquea i fondali di Lignano saranno una scoperta incredibile

La Fraglia Vela Riva con il progetto FIV-MIUR VelaSCUOLA

In pieno svolgimento alla Fraglia Vela Riva il progetto della Federazione Italiana Vela “VelaScuola” Kinder + Sport, che fa conoscere la vela a centinaia di ragazzi

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Mare: allarme plastica

Quante micro e nano plastiche ci sono in mare? E quali effetti hanno sulla catena alimentare? Da dove provengono e quali sono le soluzioni applicabili?

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

Ad Eraclea gli atleti Optimist del Circolo della Vela Mestre con Giovanni Grandi sul gradino piu’ alto del podio

Quasi 60 ragazzini, di cui 25 Juniores e 34 Cadetti, si sono sfidati nelle acque di Eraclea con un vento molto difficile, instabile e in continua rotazione verso destra, di intensità iniziale di 7 nodi e provenienza da Nord Est nella prima prova

Tutto pronto per l'Audi - Italian Sailing League

La prima selezione del 2017 organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda, si svolge a Porto Cervo: dodici gli equipaggi al via

Il Circolo Canottieri Aniene vince l'Audi - Italian Sailing League

Al secondo posto il Circolo Velico Ravennate e ottimo esordio da terzi per il Centro Velico 3V

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci