giovedí, 26 aprile 2018

NAUTICA

Tankoa annuncia la vendita del nuovo S502 Elettra

tankoa annuncia la vendita del nuovo s502 elettra
redazione

Uno stile equilibrato e senza tempo, quello che il cantiere italiano ha scelto a bordo del nuovo modello S502 Elettra, con un layout che è stato espressamente pensato per offrire una circolazione ideale agli armatori e agli ospiti, che possono spostarsi da ponte a ponte senza interferenze da parte dell’equipaggio, che usufruisce di percorsi riservati durante lo svolgimento del proprio lavoro di servizio riservando il massimo della privacy ad Armatore ed Ospiti. 
La principale innovazione a bordo di questo nuovo 50 metri di Tankoa riguarda il sistema propulsivo.
S502 Elettra sarà infatti uno yacht dotato di propulsione ibrida, capace di operare in quattro differenti modalità.
DIESEL ELECTRIC MODE. In questa modalità, i due motori elettrici alimentati da due generatori a velocità variabile,  permettono di raggiungere una velocità di 10,5 nodi e un’autonomia di 4.900 NM
HYBRID MODE. Uno dei due motori principali lavora sullo stesso asse che fornisce potenza elettrica per alimentare il secondo motore elettrico che ha funzione di propulsore ed alimentatore dei servizi di bordo. La velocità sarà di 12 nodi, con un’autonomia di navigazione di circa 4.000 nm. In questa modalità i due generatori diesel non devono lavorare.
TRADITIONAL MODE. Elettra può navigare alla velocità di 17 nodi utilizzando i due motori diesel principali per la propulsione ed un generatore per i servizi di bordo.
FULL SPEED MODE. Con i motori principali in funzione ed i generatori elettrici in funzione per alimentare i due motori elettrici ed i servizi di bordo, lo yacht può raggiungere la velocità massima di 18 nodi
Sul lower deck Elettra avrà una Gym e un Beach club, tre cabine VIP con letto king-size e due cabine ospiti con due letti singoli, oltre agli alloggi per l’equipaggio e i locali di servizio.
Salendo sul ponte principale, si è invece accolti in un pozzetto poppiero con sun beds sovradimensionato, divano a U, coffe tables ed è servito da una zona bar. All’interno dello stesso ponte, oltre al grande salone principale, alla cucina e alla sala da pranzo, ecco la grande cabina armatoriale, con ufficio e salottino, che godrà anche di terrazze apribili su entrambi i lati.
L’upper deck è stato invece concepito con grandi aree esterne per il relax degli ospiti, con un dining table a poppa dalla quale si accede alla confortevole skylounge. A prua dello stesso ponte ecco invece una solarium area e un’open air lounge area, con lo scopo di offrire agli ospiti il massimo livello possibile di privacy. 
Spazio al comfort anche sul fly deck, con aree relax dotate di divani, sun beds, tavoli up&down, il bar e una grande jacuzzi.

 
 
S502 ELETTRA - BREVE SCHEDA TECNICA
Tipo di scafo                              Motor Yacht a doppia elica
Classificazione                           Lloyd’s (MCA LY3)
Materiale dello scafo                  Alluminio
Sovrastruttura                            Alluminio
Ingegneria del progetto              Studio Francesco Rogantin
External Designer                      Francesco Paszkowski Design S.r.l. (Firenze)
Interior Designer                        Francesco Paszkowski e Margherita Casprini
 
DIMENSIONI
Lunghezza fuori tutto                 49,9 mt  (163’8”)
Larghezza max.                         9,40 mt  (30’10”)
Immersione                                2,21 mt (7’3”)
Dislocamento a pieno carico       391 t circa
GRT                                           496 GT circa
 
DETTAGLI TECNICI 
Velocità max (1/2 carico):          18 nodi
Autonomia a 12 nodi:                 >4.000 Nm
Carburante:                                57.300 litri
Acqua dolce:                              16.200 litri
 
SISTEMA DI PROPULSIONE
Motori principali                        2 x MTU 8V4000M54
Potenza max                            2 x 895 kW
Motori elettrici                           2x300 kW
Eliche                                       Fixed Pitch propellers
Generatori                                2 x 250 kW velocità variabile
Elica di prua                             VT Naiad, Electric drive 100 kW
Sistema di stabilizzazione        VT Naiad, elettrico, all’ancora


03/04/2018 13:47:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Francesca e Giovanna, facce da Mini

La Marina Militare e l'Aeronautica militare hanno affidato i loro colori a due ottime veliste come Giovanna Valsecchi e Francesca Komatar

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

A Brenzone i monotipi d'acqua dolce

Nella flotta dei Dolphin vince proprio il detentore del titolo tricolore, "Fantastica" della sorelle Navoni della Fraglia Desenzano, scafo condotto da Davide Bianchini (Canottieri Garda) con ben 4 primi posti su 6 manche

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

La Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

600 imbarcazioni, 1000 regatanti e 9 circoli velici impegnati in 15 classi di regate

“Una Vela Senza Esclusi” diventa una tappa del progetto Sailing For Health

Tante le novità di questa edizione, a partire dalla flotta che accanto alle Azzurre 600 vedrà sfidarsi anche le nuove Hansa 303, imbarcazioni affidate dal Panathlon Club Palermo alla L.N.I. e finalizzate alla formazione atletica dei ragazzi diversabili

Ieri Norwegian Cruise Line ha preso in consegna la Norwegian Bliss

La nuova nave di Norwegian Cruise Line debutta in Europa prima di iniziare il suo tour inaugurale intorno agli Stati Uniti. La cerimonia ufficiale di battesimo si terrà a Seattle, nello Stato di Washington

La Regata dell'Accademia Navale

Alla gara, che sarà valida anche come tappa di qualificazione per la regata “Madeira Race 950”, possono partecipare le imbarcazioni d’altura Maxi, IRC/ORC e 9.50

Lab Boat: navigare con la scienza

Lunedì a Cagliari laboratori didattici per le scuole e seminari per il pubblico

Brontolo davanti a tutti nelle prime 3 prove della Melges 20 World League a Forio d’Ischia

Brontolo ha creato il vuoto alle proprie spalle, dove un gruppo di 5 team è racchiuso in soli 4 punti, con il primo degli inseguitori, Calvi Nework di Carlo Alberini, primo nella seconda prova e a 12 punti di distacco dal leader provvisorio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci