domenica, 24 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

h22    regate    optimist    rs x    azzurra    protagonist    52 super series    ufo 22    151 miglia    barcolana    este 24    crn    guardia costiera    formazione    ufo22   

J24

Take it Easy vince il Campionato d’Autunno, appuntamento carrarino per la Flotta J24 del Golfo dei Poeti

take it easy vince il campionato 8217 autunno appuntamento carrarino per la flotta j24 del golfo dei poeti
redazione

Colpo di scena nel secondo ed ultimo fine settimana del tradizionale Campionato D’Autunno per la Flotta J24 del Golfo dei Poeti, ben organizzato nelle acque antistanti la diga foranea del porto di Marina di Carrara dal Club Nautico Marina di Carrara in collaborazione con il Circolo della Vela Marina di Massa.
Grazie a due vittorie di giornata e al secondo posto nella quinta ed ultima prova disputata da una decina di equipaggi J24 nel week end appena concluso, Ita 200 Take it Easy armato e timonato dalla giovane Eugenia De Giacomo (CVr di Lauria), argento al 36° Campionato Nazionale Open J24 svoltosi sempre nelle acque di Marina di Carrara, è risalito dal quarto posto (occupato nella prima manche ex aequo con Tally Ho) al vertice della classifica finale (stilata dopo cinque prove e uno scarto), laureandosi Campione d’Autunno 2016 (7 punti; 3,6,1,1,2). Ottimo anche il secondo posto assoluto (sempre a pari punteggio con Take it Easy) di Ita 202 Tally Ho di Roberta Banfo, protagonista nella regata conclusiva (CNMC, 7 punti; 2,7,2,2,1) mentre Ita 212 Jamaica, armato e timonato dal Presidente della Classe Italiana J24, il carrarino Pietro Diamanti ha chiuso la manifestazione al terzo posto (CNMC; 10 punti; 1,3,3,3,3). Seguono Ita 92 Son of Rabbit con Giuseppe Diamanti (CNMC 19 punti; 6,2,7,4,7) e Ita 173 Violenta di Marco Paganini (CNMC, 20 punti; 4,8,4,dnc,4).
Dopo lo stop della prima giornata della manche d’apertura a causa della completa assenza del vento, il Campionato D’Autunno della Flotta J24 del Golfo dei Poeti aveva preso regolarmente il via nella giornata seguente con le prime due prove a bastone caratterizzate da vento leggero da nord che da 8 nodi è diminuito fino alla bonaccia. Nel secondo fine settimana, invece, è stato possibile regatare in entrambe le giornate: sabato, con vento e cielo coperto, si sono svolte due prove mentre domenica, con sole e vento leggero, è stato possibile concludere una sola regata.
Cervia (Flotta della Romagna). Conclusione in bellezza per una decina di J24 della Flotta della Romagna impegnati nella prima manche del Campionato Invernale-IX Memorial Stefano Pirini, tradizionale appuntamento ben organizzato nel tratto di mare antistante la spiaggia di Milano Marittima dal Circolo Nautico Amici della Vela. Dopo il nulla di fatto nella terza giornata a causa della forte nebbia, domenica è stato possibile disputare le tre prove in programma e stilare la classifica finale della prima parte del Campionato che, dopo la pausa per le festività natalizie, proseguirà con la seconda manche nelle domeniche del 19 febbraio, 5  e 19 marzo 2017.
Grazie a due primi e un terzo posto di giornata, ITA 473 Magica Fata co-armato da Viscardo Brusori e dal timoniere Massimo Frigerio è riuscito a ribaltare i pronostici e, risalendo dalla terza alla prima posizione, si è laureato campione d’Inverno chiudendo a 11 punti (4,4,2,1,1,3 i suoi parziali) davanti al compagno di Circolo (CN Cervia Amici della Vela) Ita 402 Kermesse armato da Marco Maccaferri, secondo a 13 punti (1,2,3,6,3,4 i parziali). Il vincitore della passata edizione dell’Invernale, ITA 424 Kismet armato da Francesca Focardi Antonelli (CNAdVCervia, 2,1,1,5,5,6 i parziali), al comando sino alla tappa precedente, chiude, invece al terzo posto ex aequo (14 punti) con Ita 400 Capitan Nemo co-armato da Domenico Brighi e dal Capo Flotta J24 della Romagna, Guido Guadagni (CV Ravennate; 5,3,4,2,4,1) protagonista della sesta ed ultima prova. Si conferma in quinta posizione Ita 382 di Mauro Martelli (CV Ravennate, 21 punti; 3,5,5,3,6,5).


06/12/2016 15:08:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

È iniziato il Campionato Europeo Ufo 22

Domani alle ore 13:00 è previsto il segnale di avviso della prima prova. Le prove (ne sono previste un massimo di nove) proseguiranno quindi fino a domenica 24 settembre, e si svolgeranno in un numero massimo di tre al giorno

L’ Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

Per gli equipaggi in doppio saranno possibili una o più regate d’altura verso Giglio/Giannutri che faranno parte integrante del Campionato Invernale 2017/2018

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

Ad Ancona la quinta ed ultima tappa del trofeo Optimist Italia Kinder + Sport

Attesi 250 timonieri da tutta Italia, compreso il campione del mondo Marco Gradoni

Frauscher 858 Fantom Air vince il Concorso di Eleganza a Cannes 2017

Frauscher 858 Fantom Air, motor yacht di 8,6 metri, combina le linee esclusive e le straordinarie caratteristiche tecniche del precedente modello cabinato

Este24 a Porto Rotondo per la Coppa Fideuram

Inserito nell'evento d'altura "La Lunga Bolina & Coastal Race Sardinia", la flotta degli Este24 torna a Porto Rotondo per la 5ª tappa del Circuito Nazionale Este24 - Coppa Fideuram.

Assegnato al Circolo Surf Torbole il Mondiale assoluto della tavola olimpica RS:X del 2019

Grande soddisfazione anche di Alessandra Sensini, che nel 2006 vinse proprio a Torbole la primisssima edizione dell’allora nuova tavola olimpica RS:X

Carrani Tours a TTG Rimini 2017

Digital e traveler experience: la dmc romana è pronta per la fiera del turismo più attesa dell’anno

Videoworks svela nuovi dettagli della tecnologia di 10 superyachts al MYS 2017

Videoworks, da più di 20 anni, mette a servizio dei Clienti il proprio know-how per creare la migliore integrazione tecnologica in base alle singole esigenze, utilizzando i migliori prodotti sul mercato

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci