giovedí, 26 aprile 2018

J24

Take it Easy vince il Campionato d’Autunno, appuntamento carrarino per la Flotta J24 del Golfo dei Poeti

take it easy vince il campionato 8217 autunno appuntamento carrarino per la flotta j24 del golfo dei poeti
redazione

Colpo di scena nel secondo ed ultimo fine settimana del tradizionale Campionato D’Autunno per la Flotta J24 del Golfo dei Poeti, ben organizzato nelle acque antistanti la diga foranea del porto di Marina di Carrara dal Club Nautico Marina di Carrara in collaborazione con il Circolo della Vela Marina di Massa.
Grazie a due vittorie di giornata e al secondo posto nella quinta ed ultima prova disputata da una decina di equipaggi J24 nel week end appena concluso, Ita 200 Take it Easy armato e timonato dalla giovane Eugenia De Giacomo (CVr di Lauria), argento al 36° Campionato Nazionale Open J24 svoltosi sempre nelle acque di Marina di Carrara, è risalito dal quarto posto (occupato nella prima manche ex aequo con Tally Ho) al vertice della classifica finale (stilata dopo cinque prove e uno scarto), laureandosi Campione d’Autunno 2016 (7 punti; 3,6,1,1,2). Ottimo anche il secondo posto assoluto (sempre a pari punteggio con Take it Easy) di Ita 202 Tally Ho di Roberta Banfo, protagonista nella regata conclusiva (CNMC, 7 punti; 2,7,2,2,1) mentre Ita 212 Jamaica, armato e timonato dal Presidente della Classe Italiana J24, il carrarino Pietro Diamanti ha chiuso la manifestazione al terzo posto (CNMC; 10 punti; 1,3,3,3,3). Seguono Ita 92 Son of Rabbit con Giuseppe Diamanti (CNMC 19 punti; 6,2,7,4,7) e Ita 173 Violenta di Marco Paganini (CNMC, 20 punti; 4,8,4,dnc,4).
Dopo lo stop della prima giornata della manche d’apertura a causa della completa assenza del vento, il Campionato D’Autunno della Flotta J24 del Golfo dei Poeti aveva preso regolarmente il via nella giornata seguente con le prime due prove a bastone caratterizzate da vento leggero da nord che da 8 nodi è diminuito fino alla bonaccia. Nel secondo fine settimana, invece, è stato possibile regatare in entrambe le giornate: sabato, con vento e cielo coperto, si sono svolte due prove mentre domenica, con sole e vento leggero, è stato possibile concludere una sola regata.
Cervia (Flotta della Romagna). Conclusione in bellezza per una decina di J24 della Flotta della Romagna impegnati nella prima manche del Campionato Invernale-IX Memorial Stefano Pirini, tradizionale appuntamento ben organizzato nel tratto di mare antistante la spiaggia di Milano Marittima dal Circolo Nautico Amici della Vela. Dopo il nulla di fatto nella terza giornata a causa della forte nebbia, domenica è stato possibile disputare le tre prove in programma e stilare la classifica finale della prima parte del Campionato che, dopo la pausa per le festività natalizie, proseguirà con la seconda manche nelle domeniche del 19 febbraio, 5  e 19 marzo 2017.
Grazie a due primi e un terzo posto di giornata, ITA 473 Magica Fata co-armato da Viscardo Brusori e dal timoniere Massimo Frigerio è riuscito a ribaltare i pronostici e, risalendo dalla terza alla prima posizione, si è laureato campione d’Inverno chiudendo a 11 punti (4,4,2,1,1,3 i suoi parziali) davanti al compagno di Circolo (CN Cervia Amici della Vela) Ita 402 Kermesse armato da Marco Maccaferri, secondo a 13 punti (1,2,3,6,3,4 i parziali). Il vincitore della passata edizione dell’Invernale, ITA 424 Kismet armato da Francesca Focardi Antonelli (CNAdVCervia, 2,1,1,5,5,6 i parziali), al comando sino alla tappa precedente, chiude, invece al terzo posto ex aequo (14 punti) con Ita 400 Capitan Nemo co-armato da Domenico Brighi e dal Capo Flotta J24 della Romagna, Guido Guadagni (CV Ravennate; 5,3,4,2,4,1) protagonista della sesta ed ultima prova. Si conferma in quinta posizione Ita 382 di Mauro Martelli (CV Ravennate, 21 punti; 3,5,5,3,6,5).


06/12/2016 15:08:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Francesca e Giovanna, facce da Mini

La Marina Militare e l'Aeronautica militare hanno affidato i loro colori a due ottime veliste come Giovanna Valsecchi e Francesca Komatar

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

“Una Vela Senza Esclusi” diventa una tappa del progetto Sailing For Health

Tante le novità di questa edizione, a partire dalla flotta che accanto alle Azzurre 600 vedrà sfidarsi anche le nuove Hansa 303, imbarcazioni affidate dal Panathlon Club Palermo alla L.N.I. e finalizzate alla formazione atletica dei ragazzi diversabili

A Brenzone i monotipi d'acqua dolce

Nella flotta dei Dolphin vince proprio il detentore del titolo tricolore, "Fantastica" della sorelle Navoni della Fraglia Desenzano, scafo condotto da Davide Bianchini (Canottieri Garda) con ben 4 primi posti su 6 manche

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

La Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

600 imbarcazioni, 1000 regatanti e 9 circoli velici impegnati in 15 classi di regate

Ieri Norwegian Cruise Line ha preso in consegna la Norwegian Bliss

La nuova nave di Norwegian Cruise Line debutta in Europa prima di iniziare il suo tour inaugurale intorno agli Stati Uniti. La cerimonia ufficiale di battesimo si terrà a Seattle, nello Stato di Washington

La Regata dell'Accademia Navale

Alla gara, che sarà valida anche come tappa di qualificazione per la regata “Madeira Race 950”, possono partecipare le imbarcazioni d’altura Maxi, IRC/ORC e 9.50

Lab Boat: navigare con la scienza

Lunedì a Cagliari laboratori didattici per le scuole e seminari per il pubblico

Senza vento la Bolina è più Lunga

Difficoltà in partenza per la Lunga Bolina, che ha sofferto per un vento latitante per quasi tutto il percorso

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci