domenica, 21 gennaio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

azimut yachts    ferreti group    crn    volvo ocean race    porti    vela    regate    fincantieri    yacht d'epoca    giovanni soldini    j24    porti turistici    ambiente   

SUZUKI

Suzuki Marine: mercato in crescita per il terzo anno consecutivo

Un andamento di mercato sicuramente positivo, nel quale Suzuki Marine ha ottenuto ottimi risultati nelle fasce di potenza tra 20 e 25 HP, 65 e 100 HP e 150 e 200 HP, consolidando la propria leadership nelle vendite in Italia come riportato da ICOMIA in riferimento al periodo che va dall’ultimo trimestre del 2015 al terzo del 2106.
Il mercato registra in generale una crescita nel segmento dei motori con patente, dunque con potenza superiore ai 40 HP, dove Suzuki con i suoi risultati commerciali contribuisce in modo sostanziale al risultato.
Tra novembre del 2015 e ottobre del 2016 nel mercato italiano sono stati venduti, in totale, 14.696 motori, producendo un incremento generale del 10% rispetto al 2015, con una crescita del 9% per i motori di potenza inferiore ai 50 HP e del 13,5% per quelli di potenza superiore.
Le versioni offerte da Suzuki per i suoi fuoribordo sono in totale 136 per 30 diverse potenze, che vanno incontro alle esigenze di un pubblico variegato sia per esigenze tecniche sia per esigenze estetiche come, per esempio, la doppia colorazione Nebular Black o White Edition offerte allo stesso prezzo.
L’analisi dei dati permette di formulare per la stagione 2017 delle previsioni in cui si stima una leggera crescita, sebbene ci sia da parte del management Suzuki Italia la consapevolezza che la politica del futuro governo potrebbe condizionare tale tendenza.
Suzuki presenta ogni anno nuovi motori fuoribordo che gli permettono di avere una gamma molto articolata e soprattutto d’avanguardia per prestazioni e soluzioni tecniche. Anche nel corso del 2017 le novità non mancheranno e alcune si preannunciano già molto interessanti.
Tra le attività Suzuki Marine del 2017 spiccano quelle destinate a conquistare ulteriori quote di mercato, con prodotti sempre più evoluti e una rete vendita in grado di soddisfare le esigenze dei clienti e al contempo di essere in grado di rappresentare la casa madre in modo adeguato.
A questo si aggiungono i programmi rivolti alla crescita delle relazioni tra Suzuki Marine e le aziende produttrici d’imbarcazioni da diporto; si punterà, inoltre, allo sviluppo dell’immagine del brand, affinché sia in grado di sostenere e continuare a esprimere presso il pubblico la percezione di modernità e di affidabilità dei suoi prodotti.


06/02/2017 10:13:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Jules Verne: la sfida di Spindrift parte a mezzogiorno

Dovrebbe partire oggi il tentativo di Spindrift di conquistare il record sul giro del mondo in equipaggio detenuto da Francis Joyon con 40 giorni 23 ore e 30 minuti

Al via la seconda manche all'Invernale del Circeo

In IRC 1 primo CAVALLO PAZZO l'X35 di Enrico Danielli, che recupera su tutta la flotta dopo una partenza non brillantissima

Maggetti e Ciabatti a Miami per la Coppa del Mondo di Vela

"Finalmente nuovamente in gara" dichiara la Maggetti "L'ultima regata è stata in Giappone, lo scorso Settembre in occasione del Campionato del Mondo Assoluto, regata in cui sono riuscita aconquistare un importante 16mo posto"

Jules Verne: Spindrift disalbera ancor prima di partire

Il maxi-tri di Yann Guichard disalbera mentre era in trasferimento verso la linea di partenza per il tentativo di battere il record sul giro del mondo a vela senza scalo, Trofeo Jules Verne

Rete FVG Marinas Network: salgono a 20 i Marina aderenti

La Rete parteciperà alle principali Fiere nautiche europee “Esportiamo la passione per la nautica”

La terza tappa dell'Inverno in regata

Protagonisti indiscussi Il Pingone di mare III, Sarchiapone Fuoriserie e Ange Trasparent II

VOR: man overboard on leg leader Sun Hung Kai/Scallywag

Following a dramatic man overboard recovery on Sunday, Sun Hung Kai/Scallywag retain their lead in the race to Hong Kong.

La Four Oarsmen stabilisce il nuovo record mondiale nella Talisker Whisky Atlantic Challenge

La squadra ha completato questa epica sfida in 29 giorni, 14 ore e 34 minuti, battendo l’attuale record mondiale di 2 giorni e il record delle edizioni precedenti della gara di ben 5 giorni

1° Trofeo Nazionale Giangiacomo Ciaccio Montalto

Regata velica commemorativa in occasione del XXXV anniversario dall’omicidio del magistrato Giangiacomo Ciaccio Montalto

VOR: uomo a mare sul leader Scallywag

Momenti di tensione a bordo di Sun Hung Kai/Scallywag, Alex Gough cade in mare ma viene recuperato dai compagni e il team rimane in testa. Alle spalle della barca di Hong Kong si lotta per le posizioni di rincalzo in buone condizioni meteo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci