lunedí, 23 ottobre 2017

SUZUKI

Suzuki Marine: mercato in crescita per il terzo anno consecutivo

Un andamento di mercato sicuramente positivo, nel quale Suzuki Marine ha ottenuto ottimi risultati nelle fasce di potenza tra 20 e 25 HP, 65 e 100 HP e 150 e 200 HP, consolidando la propria leadership nelle vendite in Italia come riportato da ICOMIA in riferimento al periodo che va dall’ultimo trimestre del 2015 al terzo del 2106.
Il mercato registra in generale una crescita nel segmento dei motori con patente, dunque con potenza superiore ai 40 HP, dove Suzuki con i suoi risultati commerciali contribuisce in modo sostanziale al risultato.
Tra novembre del 2015 e ottobre del 2016 nel mercato italiano sono stati venduti, in totale, 14.696 motori, producendo un incremento generale del 10% rispetto al 2015, con una crescita del 9% per i motori di potenza inferiore ai 50 HP e del 13,5% per quelli di potenza superiore.
Le versioni offerte da Suzuki per i suoi fuoribordo sono in totale 136 per 30 diverse potenze, che vanno incontro alle esigenze di un pubblico variegato sia per esigenze tecniche sia per esigenze estetiche come, per esempio, la doppia colorazione Nebular Black o White Edition offerte allo stesso prezzo.
L’analisi dei dati permette di formulare per la stagione 2017 delle previsioni in cui si stima una leggera crescita, sebbene ci sia da parte del management Suzuki Italia la consapevolezza che la politica del futuro governo potrebbe condizionare tale tendenza.
Suzuki presenta ogni anno nuovi motori fuoribordo che gli permettono di avere una gamma molto articolata e soprattutto d’avanguardia per prestazioni e soluzioni tecniche. Anche nel corso del 2017 le novità non mancheranno e alcune si preannunciano già molto interessanti.
Tra le attività Suzuki Marine del 2017 spiccano quelle destinate a conquistare ulteriori quote di mercato, con prodotti sempre più evoluti e una rete vendita in grado di soddisfare le esigenze dei clienti e al contempo di essere in grado di rappresentare la casa madre in modo adeguato.
A questo si aggiungono i programmi rivolti alla crescita delle relazioni tra Suzuki Marine e le aziende produttrici d’imbarcazioni da diporto; si punterà, inoltre, allo sviluppo dell’immagine del brand, affinché sia in grado di sostenere e continuare a esprimere presso il pubblico la percezione di modernità e di affidabilità dei suoi prodotti.


06/02/2017 10:13:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Al via la 12ª edizione della Totano’s Cup

La manifestazione prevede una regata per imbarcazioni a vela e un trasferimento in flottiglia per quelle a motore da Marina Cala de’ Medici fino all’Isola di Capraia

“Piu’ Vela per Tutti” IX Edizione Campionato Invernale Otranto 2017 – 2018

Quello di domneica è stato un inizio impegnativo per le 15 barche in acqua, poiché il mare era formato e il vento non scendeva sotto i 18 nodi

Sabato 21 ottobre al via La Cinquanta del Circolo Nautico Santa Margherita

A Caorle anche Michele Zambelli che sarà alle ore 21.00 presso l’Aula Magna Parrocchiale per un incontro aperto a tutti dal titolo “Il mio Oceano”

Fincantieri: al via i lavori in bacino della sesta unità per Viking

La nave, la cui consegna è prevista nel 2019, si posizionerà nel segmento di mercato di unità di piccole dimensioni

Alla Fraglia Vela Riva il Trofeo Torboli

Si confermano primi Demurtas e Cesana. Domenica disputate altre due prove con vento da nord

Match Race Internazionale l’Argentario è pronto a ben figurare

La squadra del CNVA, nelle acque dell’Argentario, affronta quotati campioni internazionali nell’ evento di match race di Grado 2

La Coppa Italia d’Altura cambia pelle e sceglie Riva di Traiano per il 2018

Una nuova formula, con il Circolo vincente che sceglierà la sede per il 2019, e nuove date per le regate, che si svolgeranno a metà luglio 2018

Tavolo tecnico sullo sviluppo della nautica e della cantieristica

Inaugurato da Confindustria nella sede dei Nuovi Cantieri Apuania a Marina di Carrara.Necessità di fare sistema, qualificazione e supporto alle imprese,i temi messi in evidenza

Tu vuò fà o' catamarano

Joe Valia è il nuovo socio di C-Cat; grande appassionato di barche e navigazione, con due giri del mondo a vela alle spalle di cui il primo su un vecchio 13 metri quando non aveva ancora 18 anni

Hilton Molino Stucky sul podio della IV edizione della Venice Hospitality Challenge

A bordo di Pendragon VI anche il Campione Olimpionico Antonio Rossi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci