venerdí, 9 dicembre 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

alinghi    vela oceanica    gaetano mura    guardia costiera    press    suzuki    regate    campionati invernali    windsurf    altura    yacht club sanremo    laser    nautica    j24    campionato invernale riva di traiano   

SUZUKI

Suzuki: dal 20 settembre 2016 il nuovo listino Suzuki Marine


Il listino Suzuki Marine, in vigore dal 20 settembre 2016, si arricchisce dei nuovi modelli DF175AP e DF150AP e di proposte commerciali in grado di soddisfare le richieste di tutti i diportisti, dai neofiti agli armatori più esigenti: imbarcazioni in package, tender o rimotorizzazioni che vanno dal trasportabile DF2.5 al tecnologico e potente DF300AP, passando per una gamma completa di potenze intermedie.
Le differenze sostanziali rispetto al precedente listino riguardano una leggera variazione di prezzo nella gamma che da 2,5 HP si estende fino ai 30 HP, il riposizionamento dei DF200 V6 e DF200A, la riduzione del listino dei fuoribordo da 100, 115 e 140 HP.
Suzuki con le sue politiche commerciali, attente alle esigenze dei diportisti, agevola l’interesse anche dei neofiti e lo fa con campagne promozionali capaci di rispondere direttamente ai bisogni del mercato: dai finanziamenti a Tasso 0 (come quella appena introdotta in vigore fino a fine ottobre); alle molteplici proposte di package, che sollevano il diportista da qualsiasi incombenza connessa alla scelta appropriata di mezzo e motore, e consento di ottenere un risparmio economico. Per il 2017 Suzuki amplifica questo concetto e propone uno dei suoi motori più diffusi a un prezzo decisamente accattivante: il DF40A, il motore più potente della gamma dei “senza patente”, spesso il preferito da chi comincia ad andare per mare, dal 20 settembre viene offerto a un prezzo ridotto rispetto al precedente listino, decisamente competitivo sul mercato.
Suzuki Marine introduce nel listino i due nuovi fuoribordo, il DF150AP e il DF175AP, i così detti “Big Block”, motori capaci di garantire coppia in abbondanza in tutto il range di rotazione e di assicurare una straordinaria affidabilità, con pesi e volumi contenuti.
L’articolato listino dei Package offerti da Suzuki, in grado di intercettare un’ampia varietà di pubblico, si arricchisce ulteriormente di proposte che vedono da una parte nuove barche e battelli pneumatici, dall’altra i nuovi fuoribordo della gamma Suzuki, il tutto combinato in un’offerta ampia e accattivante. Sempre attenta alle esigenze dei diportisti, Suzuki Marine offre anche nei package diverse soluzioni che prevedono la livrea bianca in aggiunta alla nuova colorazione Pearl Nebular Black, recentemente introdotta per l’intera gamma dei fuoribordo.
Nelle proposte in package di Suzuki, viene introdotto la nuova versione “Sport Luxury” del Suzuki-Makò 68, dotato di timoneria idraulica, plancette di poppa, serbatoio benzina, pannello elettrico e cuscineria Carbon con doppia cucitura, un allestimento che enfatizza la sportività dell’imbarcazione.
Nella gamma dei gommoni “Il Suzukino”, battelli pneumatici ottimi come tender o come primo mezzo per avvicinarsi alla pratica del diporto, entrano le nuove versioni dotate di pagliolo in alluminio: XRA-Alu-tech 250, 280 e 310, con pesi rispettivamente di 32, 33 e 48 kg e potenze massime applicabili da 6, 9,9 e 20 HP.
La linea dei gommoni Suzumar vede una riduzione delle versioni disponibili a listino, mantenendo i battelli dotati di chiglia in vetroresina e in alluminio. Anche in questo caso si tratta di mezzi realizzati con materiali e processi produttivi di alta qualità, facilmente trasportabili, idonei anche a chi ha meno esperienza in mare, grazie alla semplicità della loro gestione.


22/09/2016 21:16:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Gaetano Mura: danni per Italia sdraiata da 65 nodi di vento

Gaetano Mura:"Ho lottato invano per 40 minuti che mi sono sembrati un' eternità, sotto quello sforzo, spendendo sino all'ultima goccia di energia e di forza dentro le mie braccia e tutto il mio corpo".

Invernale Riva di Traiano: di Lunatika il primo centro nella "Per2"

Vincono Lunatika (Per2), Ulika (Regata), Twins (Crociera) e Giuly del Mar (Gran Crociera) in una giornata caratterizzata da un grande equilibrio in tutte le classi

Campionato Meteor del Golfo di Napoli: Yanez vince il Trofeo Circolo Canottieri Napoli

Una flotta di 30 imbarcazioni che ospita anche alcuni team provenienti da Bracciano e dal Trasimeno

Matteo italo Ratti nuovo Presidente sezione cantieristica Confindustria Livorno Massa Carrara

Inoltre è stato eletto Graziano Giannetti, Amministratore dell’Azienda Metalquattro di Cecina

Fincantieri: a Sestri al via i lavori in bacino per “Seabourn Ovation”

La seconda di due navi da crociera extra-lusso che Fincantieri realizzerà per la società armatrice Seabourn Cruise Line, brand di Carnival Corporation

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a 660 miglia dal traguardo

Rush finale fino a Grenada, dove il trimarano italiano è atteso domenica mattina. Soddisfazione per la sperimentazione sul volo in oceano

L’austriaco Christian Binder vince la 12ª edizione dell’International Christmas J24 Match Race

Atleti da 8 nazioni del vecchio continente si sono dati battaglia in un week end di regate a match race a bordo dei J24, organizzato dalla Sezione di Trieste della Lega Navale

Gaetano Mura e Italia, con il vento forte arriva il record di percorrenza in 24 ore

Passato il meridiano di Greenwich, Capo di Buona Speranza è a un passo. In arrivo un fronte con vento a 40-45 nodi

Giro di boa per la Monteargentario Winter Series e l’Argentario Coastal Race

Ottimo riscontro di partecipanti e gradimento per l’innovativa formula proposta dai Circoli dell’Argentario

RORC Transatalntic Race: MaseratiMulti70 a 142 miglia da Grenada

Vittoria per Phaedo nella categoria multiscafi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci