martedí, 17 ottobre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

volvo ocean race    porti    vele storiche    altura    j24    classi olimpiche    nautica    minitransat    guardia di finanza    gc32    windsurf    regate    soling    trophy    melges 40   

SUZUKI

Suzuki: dal 20 settembre 2016 il nuovo listino Suzuki Marine


Il listino Suzuki Marine, in vigore dal 20 settembre 2016, si arricchisce dei nuovi modelli DF175AP e DF150AP e di proposte commerciali in grado di soddisfare le richieste di tutti i diportisti, dai neofiti agli armatori più esigenti: imbarcazioni in package, tender o rimotorizzazioni che vanno dal trasportabile DF2.5 al tecnologico e potente DF300AP, passando per una gamma completa di potenze intermedie.
Le differenze sostanziali rispetto al precedente listino riguardano una leggera variazione di prezzo nella gamma che da 2,5 HP si estende fino ai 30 HP, il riposizionamento dei DF200 V6 e DF200A, la riduzione del listino dei fuoribordo da 100, 115 e 140 HP.
Suzuki con le sue politiche commerciali, attente alle esigenze dei diportisti, agevola l’interesse anche dei neofiti e lo fa con campagne promozionali capaci di rispondere direttamente ai bisogni del mercato: dai finanziamenti a Tasso 0 (come quella appena introdotta in vigore fino a fine ottobre); alle molteplici proposte di package, che sollevano il diportista da qualsiasi incombenza connessa alla scelta appropriata di mezzo e motore, e consento di ottenere un risparmio economico. Per il 2017 Suzuki amplifica questo concetto e propone uno dei suoi motori più diffusi a un prezzo decisamente accattivante: il DF40A, il motore più potente della gamma dei “senza patente”, spesso il preferito da chi comincia ad andare per mare, dal 20 settembre viene offerto a un prezzo ridotto rispetto al precedente listino, decisamente competitivo sul mercato.
Suzuki Marine introduce nel listino i due nuovi fuoribordo, il DF150AP e il DF175AP, i così detti “Big Block”, motori capaci di garantire coppia in abbondanza in tutto il range di rotazione e di assicurare una straordinaria affidabilità, con pesi e volumi contenuti.
L’articolato listino dei Package offerti da Suzuki, in grado di intercettare un’ampia varietà di pubblico, si arricchisce ulteriormente di proposte che vedono da una parte nuove barche e battelli pneumatici, dall’altra i nuovi fuoribordo della gamma Suzuki, il tutto combinato in un’offerta ampia e accattivante. Sempre attenta alle esigenze dei diportisti, Suzuki Marine offre anche nei package diverse soluzioni che prevedono la livrea bianca in aggiunta alla nuova colorazione Pearl Nebular Black, recentemente introdotta per l’intera gamma dei fuoribordo.
Nelle proposte in package di Suzuki, viene introdotto la nuova versione “Sport Luxury” del Suzuki-Makò 68, dotato di timoneria idraulica, plancette di poppa, serbatoio benzina, pannello elettrico e cuscineria Carbon con doppia cucitura, un allestimento che enfatizza la sportività dell’imbarcazione.
Nella gamma dei gommoni “Il Suzukino”, battelli pneumatici ottimi come tender o come primo mezzo per avvicinarsi alla pratica del diporto, entrano le nuove versioni dotate di pagliolo in alluminio: XRA-Alu-tech 250, 280 e 310, con pesi rispettivamente di 32, 33 e 48 kg e potenze massime applicabili da 6, 9,9 e 20 HP.
La linea dei gommoni Suzumar vede una riduzione delle versioni disponibili a listino, mantenendo i battelli dotati di chiglia in vetroresina e in alluminio. Anche in questo caso si tratta di mezzi realizzati con materiali e processi produttivi di alta qualità, facilmente trasportabili, idonei anche a chi ha meno esperienza in mare, grazie alla semplicità della loro gestione.


22/09/2016 21:16:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Fincantieri consegna gli ultimi due OPV alla Guardia Costiera Del Bangladesh

“Urania” e “Danaide” dismesse dalla Marina Militare sono state convertite

Mini Transat: Lipinski il migliore. Buona la prova di Beccaria ed "intrigante" la velocità di Fornaro

Vincono Ian Lipinski tra i Proto e Valentin Gautier tra i Serie. Beccaria 6° nei Serie e Fornaro 16° nei Proto per una scelta tattica eccentrica ma con un'ottima velocità media

Iniziativa di BCsicilia per ricordare i naufraghi della Loreto

La nave degli schiavi affondata a Isola delle Femmine

Germania sul podio con Ungheria e Italia

Gli azzurri di ITA 212 Puthod-Benedetti-Kostner del Circolo Vela Bellano, i quali nonostante avessero iniziato alla grande con due primi posti nelle prime due regate di venerdì, alla fine hanno ceduto agli avversari

A Serenity e Strale la Coppa A.I.V.E. dell’Adriatico 2017

Entrambe le imbarcazioni hanno bissato il successo già ottenuto nel 2016

Sul Garda la 65° Regata dell'Odio tra Salò e Gargnano

Star Fighter-Docktrime” e l’ufetto “Escopazzo” i primi sul Garda nel 65° Trofeo dell’Odio-3 Campanili

Conftrasporto, porti: bene la riforma ma troppa burocrazia

Secondo il presidente di Conftrasporto Uggè, in Italia, nonostante le possibilità operative offerte dal nuova legge, "c'è ancora troppa burocrazia e tutto ciò sta producendo un rallentamento complessivo nel traffico merci"

Spirit of Portopiccolo e Ca' Sagredo Hotel conquistano la Venice Hospitality Challenge 2017

Spirit of Portopiccolo continua infatti a conservare e incrementare la propria imbattibilità inanellando il terzo successo consecutivo dopo le vittorie al Trofeo Bernetti e alla Barcolana

Spagna pigliatutto al The Nations Trophy

Bene l'Italia al secondo posto nella classifica per nazioni e sul podio di tutti e tre i campionati

La Germania allunga il passo nella classifica per nazioni del The Nations Trophy

La Spagna continua a guidare la classifica del The Nations Trophy, a un solo giorno dal termine dell'evento.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci