mercoledí, 22 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    platu25    j24    windsurf    volvo ocean race    cala de medici    campionati invernali    vela    press    optimist    dolphin    porti    mini transat    formazione   

CAMPIONATI INVERNALI

Surprise si conferma leader a Portorosa

surprise si conferma leader portorosa
redazione

Tre belle prove con 15 nodi costanti ed acqua piatta nel Campionato Invernale organizzato dal Velaclub Palermo nelle acque di Portorosa per la flotta messinese. Surprise di Riccardo Carbone conferma la crescita tecnica sviluppata in questi mesi freddi, dimostrando la raggiunta ottimizzazione sia del mezzo che dell'equipaggio, rinforzatosi ulteriormente in questo week end con il Coppa America Giuseppe "Paletta" Leonardi. 
Con le condizioni ideali dello specchio d'acqua contornato dal fantastico sfondo delle Eolie, il Comitato piazza il campo in pochi minuti ed è subito lotta. Nella prima prova Mascalzone Latino, First 45 di Dimitri Salonia, viene spinto fuori secondo regola dalle più piccole Mizar e Surprise ed è costretta ad un rientro dall'estremo destro della linea di partenza. Ciò permette a Emile Gallè di sviluppare velocità senza alcun contrasto ed involarsi sul lato sinistro del campo. Ma su Surprise non si sbaglia nulla. Ottime scelte tattiche e  conduzione senza pecche dello spinnaker permettono al First di Riccardo Carbone di rimanere a ridosso del battistrada. Lo stesso avviene su Mizar di Antonino Pollicino e Sergio Bolignani che riuscirà a prendere il secondo posto della prova dopo i calcoli del computer.
A conferma dell'equilibrio del Campionato, di nuovo bagarre nel prepartenza della seconda prova. Stavolta è Mascalzone Siculo a dominare la scena. Con la dovuta attenzione spinge fuori Mizar, Surprise ed Emile Gallè che sono costretti al rientro dagli estremi attardandosi. Si invola Marco Ruggeri sul suo Dufour Sic Tutius che, accortosi in tempo della lotta, si era spostato sull'estremo opposto. Metro dopo metro ricomincia la rimonta di Surprise che taglierà il traguardo dietro Emile Gallè ma che prenderà la prima piazza con il compenso.
Il vento non cala ed il Comitato predispone una costiera. E' previsto un lungo passaggio rasente la spiaggia ed è la che occorre essere abili a sfruttare ogni salto del vento che scende dalle montagne. Forti della loro mole piomberanno sul traguardo quasi insieme Emilè Galle e Mascalzone Siculo, ma Surprise e Mizar sono troppo vicine e si prenderanno loro i primi posti.
Surprise consolida così la prima posizione in classifica generale. Ma non può dormire sonni tranquilli. Dietro e racchiusi in pochi punti ci sono tutti gli altri ed alla prossima giornata di gara prevista tra due settimane scatterà un altro scarto che può stravolgere la classifica.


14/02/2017 19:10:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

All'Arsenale della Marina Regia si presenta il progetto “Sirene nel blu tra mare e cielo”

Il progetto nasce dall’idea congiunta tra la Soprintendenza del Mare e “l’Associazione amici della Soprintendenza del Mare”, di volere attivare una campagna di sensibilizzazione rivolta al rispetto del mare

Besenzoni vince il Dame Design Award 2017

Besenzoni ha ottenuto il riconoscimento finale della sua straordinaria capacità di innovazione: la poltrona pilota P400 Matrix ha ricevuto il più prestigioso premio dato nell’industria marina

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci