lunedí, 21 agosto 2017

SURF

Surf - Ride to the Roots: il 27 aprile online su Red Bull TV la storia di Leonardo Fioravanti

Leonardo Fioravanti, classe 1997 di Cerveteri e primo surfista italiano capace di accedere al circuito dei big della World Surf League, è il protagonista del film “Ride To The Roots”, prodotto da Red Bull Media House, che sarà in onda da giovedì 27 aprile p.v. proprio su Red Bull TV.
Il 28 minuti - prodotto da Red Bull Media House - racconta le persone e i luoghi che hanno contribuito al successo sportivo di Leonardo: dalle spiagge affollate della provincia romana di Cerveteri alle paradisiache Maldive e al Portogallo, luoghi in cui la storia del surf si perde negli anni.
Leo a 6 anni sale per la pima volta sulla tavola da surf, a 9 inizia a vincere, a 10 frequenta già le capitali del surf, tra Hawaii e Australia e a 19 si qualifica come pro-surfer.
Nel film, il giovane surfista ripercorre i momenti salienti del suo percorso sportivo, ricordando gli sforzi, i lunghi viaggi e il tremendo infortunio del 2015 al Volcom Pipeline Pro (due vertebre rotte e legamenti del dorso strappati).
Un racconto che, come tutte le più belle storie, si conclude con un grande successo. Anticipando di gran lunga i tempi, Leonardo si è guadagnato un posto di rilievo nel panorama internazionale del surf, qualificandosi nel 2016 al WSL - Samsung Galaxy Championship Tour 2017.
La puntata “Ride to the Roots” dedicata a Leonardo è stata realizzata grazie allo straordinario supporto di Tag Heuer e sarà trasmessa su Red Bull Tv dal 27 aprile per poi essere disponibile sulla piattaforma in VOD.
“Sono molto felice di essere stato il protagonista di una puntata monografica di Ride to the Roots”, afferma Leo, “E’ stata un’occasione unica per riflettere e rivivere anche i più piccoli dettagli della mia vita sulla tavola: gioie e dolori passati in questi anni in giro per il mondo a praticare lo sport per me più bello. La stagione in corso nel WSL è molto impegnativa e mi vede sempre a confronto con i più grandi campioni del surf internazionale come Kelly Slater ma sono intenzionato a non mollare. Tokyo2020? Un'altra sfida, un'altra occasione per vincere".
Il surf è, infatti, diventato disciplina olimpica e al prossimo appuntamento con Tokyo2020 Leonardo vestirà l'azzurro con l'obiettivo di portare il tricolore sul gradino più alto del podio.
“Ride to the Roots” è una serie prodotta da Red Bull Media House, disponibile su Red Bull TV, con puntate monografiche dedicate al ritorno alle origini di un atleta o di un artista. Il ritorno a casa racconta come, dai luoghi della propria infanzia, sia riuscito a realizzarsi nello sport o nella musica. Il film su Leonardo Fioravanti ha visto 6 mesi di produzione tra Francia, Portogallo, Azzorre e Italia e un contributo dalle Hawaii, contando più di 20 giorni di riprese. Sono state selezionate immagini d'archivio relative a 7 anni di Leo in tutto il mondo: Thaiti, Hawaii, Indonesia, California. Le immagini in acqua sono state realizzate dai migliori filmer del surf mondiale ed è presente una sessione di free surf con la gentile partecipazione del campione Kelly Slater.


21/04/2017 13:49:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Adelasia di Torres alla Maxi Yacht Rolex Cup

A settembre il team sardo parteciperà alla prestigiosa regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda

Turismo: a Fiumicino la tradizionale processione a mare dell'Assunta

Ferragosto:a Fiumicino la Processione a mare dell'Assunta Attesi al rito migliaia di romani su banchine porto canale

La regata di Santa Chiara al Circolo della Vela Marciana Marina

Nella classe Optimist Categoria Cadetti (nati negli anni 2006/2008) il primo posto della classifica è stato conquistato dal timoniere milanese Francesco Castelli che non ha avuto praticamente rivali

Volvo Ocean Race: verso Lisbona con Mapfre al comando

La flotta della VOR è quasi tutta compatta all'altezza di Capo Finisterre con Mapfre che guida le danze cercando la vittoria nella Leg Zero

Volvo Ocean Race, Alberto Bolzan: "Perché ho scelto Team Brunel"

Alberto Bolzan è già da alcune settimane impegnato a bordo del VOR 65 battente bandiera dei Paesi Bassi con il quale ha completato la Leg Zero

La Centomiglia gioca con il territorio del Garda

L'appuntamento con le regate in tutti i vari week end di settembre

Primo Rally della Laguna Sud

La prima tappa partirà da Chioggia, sabato 26 agosto alle 11.00 (Raduno alle 09.00 Darsena Mosella) e, attraversando la laguna sud, terminerà a Malamocco

I Campionati del Mondo MicroClass di Annecy

73 barche già iscritte ad una settimana dal via è un record assoluto per la Micro Class. 3 continenti e 10 nazioni rappresentate sono un ottimo biglietto da visita

È iniziato il countdown della XIII Palermo-Montecarlo

Saranno 44 nell’edizione numero XIII le barche sulla linea di partenza lunedì 21 agosto, di cui 20 straniere in rappresentanza di 9 Paesi

Domenica il Trofeo Formenton TAG Heuer Vela Cup

Anche il pluricampione Tommaso Chieffi alla regata delle vacanze; quest'anno Vittorio Codecasa, con lo Swan 45 Jeroboam Ca’Nova, potrebbe aggiudicarsi per la terza volta il Trofeo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci