sabato, 27 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cnsm    cinquecento    calvi network    j24    vela    regate    guardia costiera    j70    attualità    federagenti    brindisi-corfù    suzuki    meteor    mini 6.50    barche d'epoca    giraglia rolex cup   

RS FEVA

Sul Garda la regata è un campus tecnologico grazie al Lab-Cvg

sul garda la regata 232 un campus tecnologico grazie al lab cvg
redazione

Sta succedendo al largo di Gargnano dove si sta correndo la 2° Easter Meeting Feva-Trofeo Centrale del latte di Brescia. Alcuni equipaggi stanno navigando con una maglietta dotata di alcuni sensori e in grado trasmettere le condizioni fisiche dello skipper. Tu sei in regata ed io vedo come stai. Un grande fratello che può essere utile a tutti. E’ quanto è stato fatto nella prima giornata del Meeting Giovanile della classe Rs Feva. Dopo le prove dell’anno passato, quelle che i piloti dei team di motociclismo della Red Bull, è toccato nuovamente alla vela. La maglietta della salute 2.0 nasce in origine contro i rischi delle malattie cardiovascolari. L’hanno inventata alla Xeos.it, azienda di Brescia che ha dopo aver superato la prima fase di Horizon 2020, programma europeo per la ricerca e l’innovazione, sta proseguendo nel suo lavoro di sviluppo che può arrivare a monitorare 10 parametri vitali. Per ora già predisposti i sensori per: elettrocardiogramma fino a 12 derivazioni, frequenza cardiaca e respiratoria, temperatura ambientale e corporea, accelerazione (può rilevare persino le cadute). In fase prototipale c’è l’integrazione di dispositivi per rilevare pressione arteriosa, sudorazione, saturazione, livello di glicemia. L’idea dei test velici nasce da quel laboratorio di idee che vuole essere “Lab Cvg – le idee portate dal vento”, il laboratorio che diventerà  un punto di riferimento per tutta la ricerca che può coinvolgere le discipline sportive più in generale ed in particolare la vela. Oltre alla maglia Xeos, Lab-Cvg ha collaborato e messo in contatto il progetto dell’Università di Brescia del sedile per la barca Paralimpica di Rio 2016, struttura poi realizzata dalla scuola tecnica dell’Itis Beretta di Gardone Valtrompia. Sempre Lab Cvg con le sue location lungo le rive del Garda ospiterà nei prossimi mesi i test del nuovo skiff “030” del Cus Brescia, scafo costruito all’interno dell’Ateneo bresciano (Dipartimento di ingegneria meccanica) con nuove tecnologie bio, una fibra completamente ecocompatibile e smaltibile.


14/04/2017 18:49:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Monfalcone: un "College" per imparare la vela alla Scuola Vela Tito Nordio

La Scuola Vela Tito Nordio dello Yacht Club Hannibal, la prima Scuola Vela riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela è organizzata con il sistema del “college inglese”

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Mare: allarme plastica

Quante micro e nano plastiche ci sono in mare? E quali effetti hanno sulla catena alimentare? Da dove provengono e quali sono le soluzioni applicabili?

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

America’s Cup 2017: l’italiana KASK fornitrice ufficiale dei caschi all’equipaggio inglese di Land Rover BAR

L'azienda bergamasca che da più di dieci anni rappresenta un punto di riferimento nel mondo del ciclismo e in altri comparti sportivi come lo sci alpino e l’equitazione

Bel week end di regate e podi per le squadre Optimist e Laser Fraglia Vela Riva

La Fraglia Vela Riva qualificata ai Campionati nazionali a Squadre Optimist dopo la vittoria alla "Due giorni di Ledro", organizzata dall'Associazione Velica Lago di Ledro

Lauderdale Yacht Club è il vincitore del XXXI Trofeo Marco Rizzotti

Sul podio anche la Nazionale Italia, uscita sconfitta solamente dallo scontro diretto con Lauderdale, e LISOT New York

Il Circolo Canottieri Aniene vince l'Audi - Italian Sailing League

Al secondo posto il Circolo Velico Ravennate e ottimo esordio da terzi per il Centro Velico 3V

I Mini 6.50 ricordano Simone Bianchetti

200 miglia in Adriatico per un Trofeo dedicato allo skipper romagnolo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci