lunedí, 25 giugno 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

marina militare    tp52    vele d'epoca    solidarietà    melges 20    regate    volvo ocean race    altura    mini 6.50    press    circoli velici   

NAUTICA

Successo immediato per le ammiraglie Custom Line

successo immediato per le ammiraglie custom line
redazione

Il mondo le conoscerà fra un po’ di mesi, ma due armatori se ne sono già innamorati.
Dopo un 2016 memorabile in cui ha celebrato il ventesimo anniversario, Custom Line annuncia la vendita delle prime unità del nuovo Custom Line 120’ e dell’ammiraglia Navetta 42, vari mesi prima del debutto internazionale.
“Siamo particolarmente orgogliosi di annunciare questo successo, che premia due modelli d’importanza strategica per il presente e il futuro di Custom Line” - ha dichiarato Stefano De Vivo, Chief Commercial Officer Ferretti Group. “Custom Line 120’ è il primogenito della nuova serie planante firmata da Francesco Paszkowski Design; Navetta 42, disegnata da Studio Zuccon International Project, è il più grande Custom Line mai realizzato.
Queste due barche meravigliose rappresentano in pieno l’identità di un marchio che porta l’esperienza di navigazione a un livello superiore. E siamo felici che lo stile italiano di cui Custom Line è portabandiera nel mondo abbia conquistato sia il più importante mercato nautico mondiale, gli USA, dove Custom Line 120’ è stato venduto, sia il nostro Paese: la prima Navetta 42 andrà infatti a un armatore italiano.”
Saranno gli Stati Uniti, dove il progetto fu presentato in occasione del Fort Lauderdale International Boat Show 2016, a celebrare il debutto mondiale di Custom Line 120’, primo modello della nuova generazione planante, frutto della collaborazione tra Francesco Paszkowski Design, Comitato Strategico di Prodotto Ferretti Group e Dipartimento Engineering del Gruppo.
Fortemente innovativo nelle linee, è il risultato di un percorso progettuale che rielabora i codici della progettazione navale combinandoli con gli stilemi del design automobilistico e dell’architettura civile. La prima unità, venduta in collaborazione con il broker americano Mr. Jason Wood, è in costruzione negli stabilimenti del Gruppo, a La Spezia. È qui che architetti e designer Custom Line stanno lavorando a stretto contatto con lo staff dell’armatore per creare un capolavoro del mare unico nel suo genere, impreziosito da fascinosi allestimenti interni plasmati sui desideri del proprietario.
Il nuovo yacht sarà varato entro fine estate, per essere quindi trasferito negli USA dove è atteso per la première ufficiale.
A conferma della crescita continua del marchio, trascinato dalla fama incontrastata della sua flotta semi-dislocante, arriva anche la vendita della prima unità di Navetta 42, la più grande mai costruita da Custom Line.
Frutto della collaborazione fra Studio Zuccon International Project, Comitato Strategico di Prodotto Ferretti Group e Dipartimento Engineering del Gruppo, la nuova ammiraglia certifica anche la ripresa del mercato nazionale, che sceglie ancora una volta l’inconfondibile stile “tailor-made” firmato Custom Line.
In attesa del varo, previsto nella primavera 2018, le fasi iniziali di costruzione di Navetta 42 procedono a ritmo serrato nella Superyacht Yard Ferretti Group di Ancona, dove lo scafo è stato recentemente movimentato.
Un cantiere che ospita l’intera produzione dei super e mega yacht del Gruppo e in cui l’attività procede senza sosta. A pochi giorni dal varo della prima Navetta 33, lo scorso 5 luglio è infatti scesa in acqua anche la quarta unità di Navetta 37, a distanza di poche settimane dalla terza e, come questa, in attesa di ospitare a bordo il proprio armatore.


18/07/2017 21:22:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Assegnati a Forio i titoli di Campione Italiano ORC 2018

Altair 3 di Sandro Paniccia conferma il suo titolo. Nel Gruppo B successo diExtrema, X35 di Andrea Bazzini

Joshua e Suhaili, ecco la Storia della Vela

Eccole, affiancate dopo 50 anni a Les Sables d'Olone, JOSHUA, la barca di Bernard Moitessier, e SUHAILI di Sir Robin Knox-Johnston

Italiano Altura: due prove con vento leggero nella seconda giornata ischitana

Nelle acque dell’isola verde si sono svolte due prove di giornata nonostante un vento debole e instabile che ha costretto il Comitato di Regata di rinviare la prima partenza di quasi due ore

MASBEDO a Manifesta 12 Palermo | altri due weekend per visitare l'installazione all'Archivio di Stato di Palermo

Sabato 23 e domenica 24, e sabato 30 giugno e domenica 1 luglio, dalle ore 10 alle ore 20 l'installazione site-specific Protocollo no. 90/6 (2018) del duo MASBEDO per Manifesta 12 sarà nuovamente fruibile all’interno dell’Archivio di Stato di Palermo

Kiel: Cesare Barabino oro nel Laser 4.7

Cesare Barabino dello Yacht Club di Olbia si aggiudica la medaglia d’oro nella classe Laser 4.7 distaccando il secondo classificato, l’olandese Paul Hameeteman di ben 41 punti ...

Forio d'Ischia: parte il Campionato Italiano Altura

Le acque dell’isola di Ischia faranno da palcoscenico alle sessantatré imbarcazioni, per un totale di oltre ottocento atleti che si daranno battaglia per quattro giorni sui due campi di regata al largo di Forio d’Ischia

La Serenissima celebra la tradizione con il VI Trofeo Principato di Monaco - Vele d'Epoca in Laguna

Per il quarto anno il Trofeo, seconda tappa della “Coppa A.I.V.E. dell’Adriatico” 2018, si rivolge alle imbarcazioni classiche ed è organizzato dallo Yacht Club Venezia

Volvo Ocean Race: tappa decisiva

E’ quella in cui veramente ci si gioca il titolo. La leg 11 partirà giovedì 21 giugno da Göteborg, in Svezia, diretta all’Aja nei Paesi Bassi e sarà una sfida totale per i primi tre team della classifica generale, MAPFRE, Team Brunel e Dongfeng Race Team

Grande successo per la 30+Trenta

Il percorso costiero prevede la partenza davanti al porto di Fiumicino con arrivo al molo della marina di Riva con attenzione alle secche di Capolinaro. Il ritorno percorso inverso con arrivo al traverso del molo verde di Fiumicino

Italiano Altura: dopo la prima giornata al comando Mela ed Extrema

Le imbarcazioni hanno portato a termine una prova nel corso di una giornata caratterizzata da bel tempo e vento debole intorno ai 7-8 nodi fino al pomeriggio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci