lunedí, 29 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

calvi network    windsurf    ostar    alcatel j/70    cnsm    cinquecento    j24    classi olimpiche    vela    regate    guardia costiera    j70    attualità    federagenti    brindisi-corfù    suzuki    meteor   

SCARLINO

Successo austriaco al November Match Race al Club Nautico Scarlino

successo austriaco al november match race al club nautico scarlino
redazione

Con il November Match Race l’intensa  stagione agonistica del Club Nautico Scarlino giunge al termine.
Archiviato con la vittoria del team di Max Trippolt (AUT), l’ ultimo appuntamento delle Scarlino Match Race Series 2016.
Due giornate di vento leggero, alternate da temporali nel primo giorno,  hanno permesso ai team in gara un ritmo serrato di regate, il completamento di 17 incontri, sui 18 previsti per l’intero round robin.
Due i team favoriti, quello capitanato dal finlandese Antti Luhta, al 23’  posto nella ranking list mondiale e quello dell’austriaco Max Trippolt, al 27’ posto della classifica World Sailing. Nonostante le premesse, tuttavia il team finalndese ha dovuto accontentarsi del 4’ posto. Rispetta, invece, le aspettative, l’austriaco Trippolt, che si colloca sul gradino più alto del podio, seguito dallo svizzero Lorenz Muller. Sul gradino più basso del podio il laserista livornese Francesco Marrai (a bordo con lui, Andrea Serpi, Andrea Pardini e Fabrizio Turini).
Il Comitato di Regata è stato presieduto da Giuliano Tosi, mentre il Chief Umpire è stato Luca Babini.

 

La chiusura della stagione, tuttavia, per l’attività di match race del Club Nautico Scarlino rappresenta soltanto un breve pausa, per ripartire agli inizi del nuovo anno con il calendario per le Scarlino Match Race Series 2017.

Ecco i quattro appuntamenti del prossimo anno:

-          FEBRUARY MATCH RACE  - 18-18 Feb 2017          -     MARCH MATCH RACE - 25-26 Mar 2017

-          OCTOBER MATCH RACE - 28-29 Oct 2017              -     NOVEMBER MATCH RACE - 18-19 Nov 2017

 

Classifica:

Max Trippolt (AUT)
Lorenz Muller (SUI)
Francesco Marrai (ITA)
Antti Luhta (FIN)
Harles Liiv (EST)
Jens Hartwig (GER)
Piotr Harasimowicz (POL)
Juan Calvo Boronat (ESP)
Alfredo Liverani (ITA)
 

L’evento è stato organizzato dal Club Nautico Scarlino con la collaborazione di Millenium Sails, e il supporto tecnico di Marina di Scarlino e Scarlino Yacht Service.


20/11/2016 20:56:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle: la Cinquecento ha il suo "Angelo Negro"

Matteo Miceli al via in doppio su Black Angel di Paolo Striuli. E minaccia di cantare....

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Monfalcone: un "College" per imparare la vela alla Scuola Vela Tito Nordio

La Scuola Vela Tito Nordio dello Yacht Club Hannibal, la prima Scuola Vela riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela è organizzata con il sistema del “college inglese”

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

America’s Cup 2017: l’italiana KASK fornitrice ufficiale dei caschi all’equipaggio inglese di Land Rover BAR

L'azienda bergamasca che da più di dieci anni rappresenta un punto di riferimento nel mondo del ciclismo e in altri comparti sportivi come lo sci alpino e l’equitazione

Bel week end di regate e podi per le squadre Optimist e Laser Fraglia Vela Riva

La Fraglia Vela Riva qualificata ai Campionati nazionali a Squadre Optimist dopo la vittoria alla "Due giorni di Ledro", organizzata dall'Associazione Velica Lago di Ledro

I Mini 6.50 ricordano Simone Bianchetti

200 miglia in Adriatico per un Trofeo dedicato allo skipper romagnolo

Lauderdale Yacht Club è il vincitore del XXXI Trofeo Marco Rizzotti

Sul podio anche la Nazionale Italia, uscita sconfitta solamente dallo scontro diretto con Lauderdale, e LISOT New York

Il Wider 150, rinominato M/Y ‘Bartali’, è di nuovo in acqua e pronto per la consegna

"Il team Wider ha lavorato intensamente, facendo anche turni extra negli ultimi due mesi per assicurare il completamento delle modifiche richieste e rispettare la data di consegna concordata con il nuovo proprietario"

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci