giovedí, 29 giugno 2017

VELA D'ALTURA

E’ subito sfida tra Milù III e Sagola alla Coppa Italia

8217 subito sfida tra mil 249 iii sagola alla coppa italia
redazione

Oggi sul campo di regata di Ostia le prime regate della Trentaduesima Coppa Italia di vela d’altura, organizzata dal Circolo Velico Fiumicino e ultima prova valida per il Trofeo Armatore dell’anno 2016. Due belle prove con vento, sole e mare formato nella seconda prova, caratterizzate da belle sfide, tra le imbarcazioni che si stanno giocando il titolo di Armatore dell’anno. 
ll Comitato di regata, presieduto da Francesco Sette, coadiuvato da Francesca lo Forte, Massimo Bazzicalupo e Giovanni Colucci, ha dato il via alla prima prova di giornata, su un percorso di 6,5 miglia, alle 10,20 con vento proveniente da sud e boa di bolina a 130 gradi, e un’intensità alla partenza oltre i 10 nodi e aumentato dopo il primo giro. Subito in evidenza alla prima prova Sagola che effettua una bella partenza bruciando tutti. Al primo passaggio in boa arriva prima Milù III di Andrea Pietrolucci, con Giuseppe Tesorone al timone e Roberto Ferrarese alla tattica, ma Le Coq Hardi di Maurizio Pavesi, Sagola di Salvatore Fornich che si aggiudica la regata e Vahinè di Francesco Raponi, sono alle spalle. 
La seconda prova è partita alle ore 13,00 con un vento girato di 10 gradi a destra e con un bel aumento di pressione, con raffiche oltre i 18 nodi. Lo spettacolo si ripete con sempre in evidenza i protagonisti della prima prova, ma è Milù III, il Mylius 14E55 ad aggiudicarsi la sfida con Sagola, il Grand Soleil 37 che chiude in seconda posizione. Ottima prova anche per l’X41 Le Coq Hardi e l’X35 Nautilus XM.
La classifica dopo due prove nella classifica ORC: primo Milù III, di Andrea Pietrolucci, secondo a pari punti (3) Sagola di Salvatore Fornich, terzo a 6 punti Le coq Hardi di Maurizio Pavesi e quarto a 8 punti Nautilus XM di Pino Stillitano. Quinta posizione per Vahinè 7 di Francesco Raponi.
La classifica IRC dopo due prove vede sempre Milù III e Sagola in testa a 3 punti, mentre Nautilus XM ruba la terza posizione a Le Coq Hardi, ottimo 5° posto per Wanax EXP Team, davanti a Vahinè 7.
La Coppa Italia chiude un'annata particolarmente intensa per la vela d'altura a rating, grazie alla passione degli armatori italiani e all’impegno dei circoli organizzatori e di tutte le realtà impegnate nell'ambito delle regate. 


01/10/2016 23:28:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

36ma America's Cup: è Luna Rossa il Challenger of Record

Il Royal New Zealand Yacht Squadron accetta la sfida del Circolo della Vela Sicilia, che sarà il Challenger of Record della XXXVI America's Cup

VIDEO: America's Cup: pedalando verso il traguardo

6 a 1 di New Zealand su Oracle incrociando le dita dopo il 9 a 8 di San Francisco

Silvia Zennaro sale in prima posizione nella terza giornata di regata a Kiel

Carolina Albano (CV Muggia) scende in 16° posizione a causa dei tre 14° posti di oggi e Valentina Balbi (YCI) scende anche lei in classifica e ora occupa la 23° posizione

“Vento in poppa" per il Valtur Tanka, sponsor del GC32 Racing Tour

“Siamo orgogliosi di partecipare, in qualità di sponsor, ad un evento così prestigioso. Se la competizione in mare è il cuore di questo evento, l’ospitalità diventa, con Valtur, il valore aggiunto offerto a tutti coloro che partecipano alla gara”

Tutti i vincitori del Campionato Italiano Assoluto Altura "Trofeo Stroili"

Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili”: i vincitori assoluti e di classe. Le voci dei protagonisti, le storie di banchina, le emozioni di un Italiano da ricordare

Una frizzante prima giornata a Riva del Garda

Un pomeriggio tipico gardesano, con un'Ora inizialmente raffinata e tesa fino a 20 nodi, poi in diminuzione, ha assegnato la prima vittoria della serie alla neocampionessa europea Claudia Rossi a bordo di Petite Terrible-Adria Ferries

Marina di Scarlino: partito il raduno degli Swan classici

Diciotto le imbarcazioni partecipanti, dal celebre Swan 36 (il primo modello costruito in casa Nautor) allo Swan 76. Va in archivio con una splendida giornata di sole e vento termico il primo di tre giorni di veleggiate costiere

Sarà la Volvo Ocean Race n. 8 per Bouwe Bekking

Bouwe Bekking, il velista con la maggiore esperienza nella storia della Volvo Ocean Race, tornerà per l'ottava volta nel ruolo di skipper del Team Bunei con l'obiettivo di vincere finalmente VOR

Inaugurato alla Marina di Scarlino il raduno degli Swan classici

Diciotto le imbarcazioni partecipanti, che vanno dal celebre Swan 36 (il primo modello costruito in casa Nautor) allo Swan 76. Tre giorni di veleggiate nelle acque del golfo

America's Cup Endeavour Program RS Feva Junior Regatta: gli italiani Ferri-Colledan quarti

In regata, oltre ai bergamaschi Ferri e Colledan, per la Svizzera presenti anche Ubaldo Bruni, figlio di Francesco Bruni in Team Artemis con al timone Arturo Beltrando. Vittoria neo-zelandese con la figlia di Chris Dickson Rose in coppia con Eli Liefting

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci